ATALANTA-INTER 1-1

SFIGA

(FINO A UN CERTO PUNTO)

Forse le cose sono un pochino cambiate. Nel senso che non siamo più molto sfigati, ma sfigati e basta, senza il molto. Ho ripensato al gol che Yepes non ha fatto: sarebbe stato il colmo della sfiga, una sfiga colossale e beffarda che prima ti fa prendere un palo incredibile e poi ti punisce così, molto oltre i tuoi demeriti, con Yepes, no dico, Yepes. E invece la parata di spina calcaneare di Carrizo mi fa pensare che che siamo sì sfigati, ma fino a un certo punto.

A me l’Inter del secondo tempo è piaciuta. Sempre con il pallino in mano, a parte Yepes e poco altro. Sempre a creare, attaccare, provarci. Non è solo il minimo sindacale, mi sembra un qualcosa di più. E’ quel qualcosa di più che distingue l’Inter di Mazzarri dalle ultime Inter, e va bene così. Stabilito che non siamo mediamente molto fortunati, ma in qualche marginale caso yepesiano invece sì, credo che il miste e la truppa si debbano interrogare su come fare l’upgrade, perchè adesso è ora, basta seghe.

Nel mese che è seguito a Inter-Fiorentina, ultima partita di una certa Inter (quella che giocava alla grande, anche a illuderci), abbiamo giocato 5 volte e abbiamo vinto solo la famosa partita dei gol brutti. Poi c’è stata la tranvata con la Roma, e poi ci sono state tre trasferte-fotocopia, tre trasferte in cui vai avanti e ti raggiungono, tre trasferte che potevi vincere e invece hai pareggiato, tre trasferte che ti lasciano addosso – proprio per questo – quella fastidiosa sensazione del vorrei ma non posso. Partite moralmente dannose.

Non è un semplice esercizio, una banale richiesta. In realtà questa Inter qualcosa in più lo può fare davvero. E c’è qualcosa che non è solo sfiga a frenarci. E’ lì che dobbiamo insistere e convincerci che non dipende da congiunzioni astrali o complotti universali, ma da noi. La partita di Bergamo, statisticamente, aveva una sua importanza. Era la decima giornata, si scavalla un quarto di campionato, la classifica ha assunto una forma vera. In questa classifica, che ci fotografa abbastanza fedelmente (è la statistica, bellezza), sappiamo di aver devoluto qualcosa alla sfiga e qualcosa ai nostri difettucci, che ci sono, sono tanti, ma governabili. Soprattutto se la squadra gioca come stasera, cioè con consapevolezza e con voglia. Entrerà nei crani di tutti, prima o poi, che certe mollezze momentanee a volte costano un casino (come cazzo si fa a perdere il pallone del cross per Denis? Come cazzo si fa a far arrivare Yepes a non-segnare il comodo gol partita?). E’ giusto crederci, più che mai. Avanti così, ragazzi, pensando meno alla sfiga e un po’ più a mordere.

OLM901-200802-01-02-20131029-201104--473x264.jpg

ATALANTA-INTER 1-1ultima modifica: 2013-10-30T00:40:31+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

123 pensieri su “ATALANTA-INTER 1-1

  1. Markin realtà, l’anno scorso, di questi tempiincanalavamo 10 vittorie di fila, che poi sarebbero culminate con lo sverginamento del gobbostadiume il conseguente secondo posto.Insomma: per ora, era meglio l’anno scorso.Bisognerà vedere se crolleremo come l’anno scorso, o se rimarremo mediamente costanti.Però, boh, io spero di sbagliarmi:così il posto in Champions ce la scordiamo.Come minimo Roma, Juve e Napoli sono più forticon la Viola ce la giochiamoil Milan, si sa, prima o poi inizierà la batteria dei rigori per tirarla d’impaccioergosi rischia un altro 6/7 posto.O a Gennaio dall’Indonesia iniziano ad arrivare soldi veri per il mercatoanziché foto di giocatori dell’NBA col numero di Facchettie apologie di Ventola o Martinsoppure siamo sta roba qua.E non è questione di uomini mercato,perché tutto sommato Alvarez una decina di milioni potrebbe anche valerlie Jonathan non è il bidone che si credevaNagatomo è un onesto giocatorePalacio è un grande acquisto (anche in relazione al prezzo)Kovacic una grande promessacon Coutinho, comunque, abbiamo realizzato una plusvalenzaHandanovic è un ottimo portierepoi sì ci sono stati gli errori di Pereira e qualcun altroperò, insomma, il problema sono i soldi.Non si può pretendere di avere i fuoriclasse a 3 milioni e mezzo l’annoe non più di 10 milioni di cartellino.Il problema è làse poi credete che con un altro al posto di Branca si faccia megliosi accomodino:fuori i nomi.

  2. Già ho problemi a far quadrare i miei conti, figuriamoci se devo pure preoccuparmi dei conti di MM e Thor!Io tifo Inter, e quando gioca vorrei vedere una squadra forte che lotta per tutto.Il resto, francamente, son pugnette (cit.).Che non m’interessano.

  3. Strano, nessuno parla del mano in area inter…Scritto da: piscinin | 30/10/2013 | 08:35———————————————-Vero!E nemmeno dell’abbraccio di Yepes a Samuel o del fallo su Icardi di Stendardo…

  4. STEO,non parliamo di cose ridicole, quei “falli” puoi trovarli in quantita` industriale in ogni partita, dai…Se fosse successo l`esatto opposto, saresti qui (tu e Settore, che parla di sfiga, che ipocrita…) a gridare Calciopoli 2 Reloaded.

  5. non parliamo di cose ridicole, quei “falli” puoi trovarli in quantita` industriale in ogni partita, dai…—————————-Solo domenica hanno dato 3 rigori per falli come quelli da te appena descritti…(Napoli e Juve…) e che nemmeno c’erano…Ricordati che stai scrivendo certe cose sul blog di una squadra che arrivati alla decima ha 0 rigori a favore e non so quanti contro…Con l’Atalanta l’anno scorso abbiamo subito 2 rigori inesistenti (uno all’andata e uno al ritorno…)L’esatto opposto quest’anno è già accaduto un po’ di volte, tranquillo…Altro che Calciopoli 2… non sai nemmeno di cosa stai parlando…

  6. Vi leggo da tempo, perche` siete divertenti, ma qui c`e` un`indescrivibile ipocrisia.Leggo “abbiamo giocato di merda, ma non per questo l`arbitro ce lo deve mettere ne culo…”O “tu dami il rigore che mi manca che nel calcio non si vince coi punti”E poi Settore che fa lo spiritoso perche` il Parma ci ha inculati e il sito del Milan si e` lamentato (ridicolo si`, ma voi per una cosa del genere avreste dato fuoco alla FIGC)E poi leggo il post sulla partita contro l`Atalanta…Settore che parla di sfiga, parla di gioco giocato, niente arbitri stavolta, solo sfiga…Fate ridere.

  7. Ecco, moralizzati da un milanista.Adesso mancano solo un gobbo che ci venga a parlare di onestà, la Franzoni che tenga un simposio di puericultura e borghezio che parli di integrazione. C’è mica un piromane che voglia fare prevenzione incendi? Così facciamo il pieno.

  8. Guarda STEO, forse non sono stato chiaro”Rigori di Napoli e Juve, che nemmeno c`erano”Appunto cazzo! Vuoi anche tu un rigore che non c`e`?! Non capisco la tua logica…Io non sto scrivendo che avete rubato e cazzate del genere, sto solo scrivendo che se in una partita (UNA PARTITA) l`arbitro vi ha aiutati, bisogna dirlo, non c`e` niente di male.Perche` se rompi il cazzo ogni volta (non tu, eh, in generale) che non ti hanno fischiato un rigore, che hanno fermato Palacio davanti al portiere per fuorigioco inesistente, etcO come dici tu, 2 rigori inesistenti proprio con l`Atalanta…Per una volta che l`arbitro ha inculato l`avversario e non te, bisogna dirlo, e non fare l`ipocrita, come fa Settore.(che sarebbe pure divertente, tra l`altro)

  9. Bilanisti&Rubentini Superpiangina,ma di che cazzo parli? Ma che c`entra l`essere milanista qui?parlo di onesta` intellettuale PERSONALE, che io mi vanto di avere, frega un cazzo di parlare per 6 milioni di milanisti.Se c`e` un rigore inesistente per Milan, lo accetto, un “sorriso” pensando a Galliani che qualche pressione alla classe arbitrale lo fa ogni 2-3 mesi…Ma non e` che rompo il cazzo alla gente con “si`, il rigore non c`era, pero` 2 anni fa proprio in questo campo ci hanno penalizzati. E poi prima c`era un rigore sacrosanto per noi”…Dai, non fare il scemo, capisci cosa voglio dire.E se voglio essere sincero, questa mia critica e` rivolta a Settore, non posso generalizzare tutti gli interisti (e mi scuso se l`ho fatto)

  10. il rigore per fallo di mano di rolandoera rigore quanto quello su icardiPer me inesistenti tutti e dueun milanista è l’ultimo che dovrebbe venire qui a parlare di aiutinisui rigori poi…ma andate a contare le strisce chiare e quelle scure dei campi và

  11. Per una volta che l`arbitro ha inculato l`avversario e non te, bisogna dirlo, e non fare l`ipocrita, come fa Settore.Scritto da: piscinin | 30/10/2013 | 09:15—————————————Allora, Settore non l’ha detto ma ci hai pensato tu! Ora tutti sappiamo che con l’aiuto dell’arbitro abbiamo “inculato” l’Atalanta che l’anno passato con l’aiuto dell’arbitro aveva “inculato” 2 volte noi…Per scrivere una roba così hai dovuto aspettare la 10 giornata…Ci vediamo alla 20/a…

  12. Tralascio di polemizzare con chi viene portato in Champions perchè “ha fatto investimenti” (gli altri invece buttano i soldi alla cazzo!) e mi fisso più che altro su di noi, che la cosa che preme a questo blog.Come ho già detto ( e qualcuno si è ostinato a parlare di sfiga) se Guarin tira 10 volte, 9 vanno in tribuna, se lo fa Totti 9 volte è gol.Ma questo lo possiamo estendere ruolo per ruolo a tutti i nostri rispetto ai colleghi delle altre squadre che ci precedono, Siamo mediamente più scarsi di loro, tutto qui.Poi c’è la partita dove tutti danno il meglio e si vince ( tipo con la Fiorentina) o dove con l’applicazione e una prestazione un po più sottotono degli avversari ( tipo con la Juve) la si sfanga.Però se tutto va come deve andare ( e mediamente succede nell’ottanta per cento dei casi) riusciamo a vincere con le più deboli pareggiamo (specie fuoricasa) con quelle medie, perdiamo con le forti.Io dico comunque che questa è una buona base su cui ricostruire serenamente una squadra mediamente più forte.

  13. STEO,io non ho aspettato nulla, per me queste cose succedono da sempre, non e` successo niente di scandaloso, non ho detto che siete ladri, niente di tutto questo…Vabbe`, passo e chiudo, un milanista non puo parlare, cazzo, parlate come se fossimo ex-nazi 🙂

  14. Abbiamo giocato bene. Ora è questo che conta! Si poteva vincere ma anche perdere se yepes in quell’occasione avesse alzato la testa. I 3p ci avrebbero dato una bella spinta, ma accontentiamoci sperando in un colpaccio domenica a udine. Sembra che l’inter stia diventanto squadra e senza dubbio il merito è del mister. I segnali ci sono, speriamo in una crescita continua di alvarez e kovacic e soprattutto nei dollari di Thohir

  15. Scritto da: piscinin | 30/10/2013 | 09:45—————————————–E no cazzo!!!Queste cose succedono da sempre un cazzo!!!Ma con chi credi di parlare? Con un elettore del vostro padrone?Guarda che qui lo sappiamo bene come arbitrano noi e come arbitrano gli altri…E il riferimento all’ex nazi è insopportabile. Oltre che essere tutta farina del tuo sacco…

  16. A me basterebbe che i rigori contro che ci vengono assegnati avvenissero in area, ecco.Dire che quello di Rolando sia rigore è una cosa assurda, specie detta da un tifoso di una squadraper la quale è stata inventata (a nostro danno, of course) la simulazione a centrocampoChe ha già all’attivo diversi rigori.Che si lamenta di una partita, contro il Parma, in cui Balotelli doveva essere espulso per doppia simulazione.E invece la seconda è passata in cavalleria.Il contato su Icardi di ieri, fosse stato su Balotelli, lo fischiavano e buttavano fuori il difensore.Io non so manco chi è il rigorista dell’Inter, per dire.Poi, ripeto, per dire che quello di Rolando sia rigore, è il colmo.A sto punto facciamo che qualunque squadra parte con due gol di vantaggio contro l’Inter, ad ogni partita?Magari noi ne schieriamo 10 dall’inizio, dai.Almeno ci evitiamo la pantomima del rigore per fallo fuori area.

  17. La partita di ieri mi ha ricordato molto quella col cagliari (meno quella col toro dove abbiamo giocato decisamente meno bene, ma siamo stati raggiunti all’ultimo minuto)….3 pareggi che potevano (dovevano) essere 3 vittorie. Non è sfortuna (o per le meno incide in minima parte), è che alla squadra manca qualcosa per fare quel passo in più che ci permetterebbe di lottare per il 3 posto. Netto comunque il miglioramento del gioco e il modo di stare in campo della squadra rispetto agli ultimi 2 anni (più corti e compatti, bravi nelle ripartenze, lasciamo poche occasioni agli altri) e lo dico al di là dei risultati: nei filotti di vittorie con strama e l’anno prima pure con ranieri poche volte si era vinto convincendo e giocando bene. Ieri buon ritorno di samuel e ottima partita di alvarez, gli altri han tutti fatto il loro dovere (però JJ quando esce palla al piede e non la da mi fa sempre cacare in mano!)….ah per me il mani di rolando era rigore (da regolamento), una volta tanto nel dubbio nessuno (arbitro, guardalinee, ecc ecc) ci ha fischiato contro.

  18. STEO,ok, queste cose NON succedono da sempre, siete dei ladri di merda, e ieri ne abbiamo avuto la prova.Va meglio addesso?Ah, un`altra cosa, e questa vale per (quasi tutti) qui:Se io dico che l`arbitro ieri vi ha aiutati, voi rispondete che un milanista non dovrebbe parlare…ma che cazzo di logica e`?!Ma una volta accettare di essere stati aiutati e basta? Eh no, sempre a fare i moralisti del cazzo, sempre…”No, ma c`era un rigore per noi prima””Guarda che nelle partite precedenti ci hanno tartassati””L`Atalanta non dovrebbe parlare, l`anno scorso…”E io dico: Esticazzi?

  19. “Il contato su Icardi di ieri, fosse stato su Balotelli, lo fischiavano e buttavano fuori il difensore.”Este, scusa, ma che cazzo stai dicendo?Ma se appena qualche giorno fa Balotelli e` stato ammonito per simulazione?Ma un po di pudore?!

  20. Ecco, così mi piaci… finalmente d’accordo…un po’ di pudore!ps: poi quando avrò un po’ più di tempo ti spiego il significato della locuzione >.

  21. Scritto da: STEO | 30/10/2013 | 10:22——————————————-ps: poi quando avrò un po’ più di tempo ti spiego il significato della locuzione “…passo e chiudo…”.

  22. ma questi sono quelli che pubblicavano la regola del fuorigioco in home del sito ufficale?passiamo oltre che già mi fanno sufficientemente incazzare, per cortesia

  23. ..Io non so manco chi è il rigorista dell’Inter, per dire…Scritto da: estecambiasso | 30/10/2013 | 09:55 Questa è davvero ottima, degna del miglior ermetismo.impara Piscinin, hai parlato tre ore e non hai detto nulla, in 10 parole este ti ha detto tutto. Ma qua cosa è diventato, il telefono amico? Boh.

  24. non arrivano a ficcarsi in testa una cosa molto semplicenon siamo un comitato elettorale in maglietta e calzoncininon andiamo in CL di rigore perché qualcuno ci ha investitonon facciamo del bene all’Italia quando vinciamonon siamo stati coinvolti in ogni scandalo del calcio italiano negli ultimi 120 anni, con notevoli picchi di figure dimmerda anche in ambito internazionalenon avevamo nemmeno dirigenti parecchio fascisti che ci consentissero di mantenere il nome nonostante la derivazione palesemente albionica, per tornare agli anni ’30l’Inter vince, perde e pareggia nell’esclusivo interesse dei suoi tifosiergo, se un fanomatico fallo di mano (che nei replay dei paesi civili, senza il servo di turno a far la parte del ghedini facendolo vedere fino allo sfinimento per distorcere la realtà, non s’è nemmeno visto), a cuor leggero penso che potrebbe essere stato un errore, una svistai precedenti di altre squadre milanesi coi tifosi sempre sorridenti e i dirigenti piuttosto arroganti non mi autorizzano a fare altrettanto

  25. il regolamento parla di volontarietà, che qui ancora ce la menano con il rigore che ci hanno dato per il fallo di mano di Couto, dove è lui che fa tutto, lanciandosi a parare un tiro che altrimenti sarebbe stato gol.il nostro ieri sera salta per prenderla di testa e l’avversario, che la prende, gliela devia sul braccio a venti centimetri da lui.sarebbe lo stesso che uno entrasse in area e fronteggiato da un difensore a mezzo metro da lui, prendesse sotto la palla, come fa Totti quando fa il cucchiaio, e volontariamente la tirasse addosso al braccio del difensore. cosa fai, dai il rigore?altra cosa è l’abbraccio VOLONTARIO che uno fa in area come ha fatto Yepes su Samuel, anche se la palla non l’avrebbe mai presa, ma nemmeno quello del Real l’avrebbe mai presa.a maggior ragione sarebbe stato da assegnare il rigore su Icardi, che la palla l’avrebbe presa e messa in porta se non fosse stato fatto girare su se stesso dall’abbraccio VOLONTARIO del difensore, e se non è stato assegnato è solo perché, per una FALSA compensazione, Rizzoli che è sempre e comunque la solita merda, non l’ha dato perché ci ha graziato quello di Rolando, che avrebbe potuto darci tranquillamente contro, come hanno fatto già i suoi colleghi inventandosi rigori che non c’erano.e allora cos’è, dovremmo ringraziarlo per essersi comportato giustamente con Rolando o mandarlo affanculo perché non ce ne ha dati DUE che c’erano?è solo una domanda retorica, la so la risposta…parlando invece della partita si può dire che nonostante le prestazioni super negative di Guarin e di Kovacic, di quella sotto tono e di molto del Naga, abbiamo sempre tenuto in mano la partita lasciando a loro quei tre o quattro cross che hanno determinato il pareggio, il gol salvato da Guarin e quello salvato da Carrizo.per contro noi abbiamo preso due pali, due rigori negati, un paio di parate di Consigli, un gol annullato per fuorigioco, giustamente ma l’azione lo avrebbe meritato, un’azionissima di Alvarez a tu per tu con Consigli, un paio di tiri da buona posizione ribattuti dai difensori di Guarin, un’altra decina sempre di Guarin in tribuna e per ultimo, quel tiro dalla distanza di Alvarez nei minuti di recupero, che ha sfiorato l’incrocio dei pali alla destra di Consigli che ci avrebbe dato la vittoria e consacrato definitivamente Alvarez, cui gli toccherà un’altra notte prima degli esami fino alla fine del campionato perché gli venga riconosciuto il suo talento.inutile dire che sono d’accordo con la disanima di Settore e al piscinin rispondo che sul blog l’onestà intellettuale la si pratica al limite dell’autolesionismo e se Settore ha tirato in ballo la sfiga era solo per raffrontare i due episodi in questione, vale a dire il palo e la parata miracolosa e non altro, aggiungendo a mo’ di incoraggiamento a chi lo legge e cioè a noi Interisti, un po’ di sano ottimismo e di fiducia nella squadra, dicendo come battuta che forse la sfiga non è proprio così tanta come gli altri anni.era solo una battuta, giusto per incoraggiare quelli del blog, di cui il più ottimista non esce mai di casa senza l’ombrello.compreso a ferragosto, in vacanza al mare, con il solleone.

  26. Mazzarri:”…Manca Milito, per noi è fondamentale. Se con tutto questo volume di gioco ci fosse stato Milito con Palacio…”. E fare giocare Icardi (che è meno di Milito ma molto di più di attaccanti improvvisati) no?Io quando sento parlare di progetto giovani mi imbestialisco.

  27. Bergamo campo tostissimo solo per Noi.Primo ammonito al 55esimo dopo quasi un ora di gioco, per una squadra fisica come i Bergamasch è un bel record di durata!! Noi, siamo quel che siamo ma ci trattano sempre come l’ultima della classe.ci saranno altre invenzioni……( Confucio)Sempre Forza InterPs ma a quando le due punte? (visto che non abbiamo un Cavani al centro)

  28. tornando all’alta classifica, non va male, a me è piciuta di più nel primo tempo, poi ci siamo afflosciati in attacco, visto che palacio continua a spolmonarsi con continuità ma resta l’unico in grado di ricevere un passaggio in profondità (resta ignota la quantità di quell in grado di farglielo, il passaggio in profondità, ma pare piuttosto basso)i problemi veri sono, a parte il ritorno imminente di ranocchia, Kovacic che per giocare lì in quel modo là se ne può pure stare in panca (e magari far posto a un’altraa punta) e guarìn che a sua volta potrebbe fare posto a Kovacic finendo in pancatutti problemi causati dal declino tecnico della rosa, che non autorizza nemmeno chissà quali carrambate o esibizioni di coraggiocon questa comunque fan 6 punti buttati, anzichè 3 guadagnati, e l’impressione resta sempre quella di una squadra in grado di giocarsela con la Fiorentina, il che per ora potrebbe essere paradossalmentetantarobba (cit)

  29. Scritto da: piscinin | 30/10/2013 | 09:15 ti devo ricordare come ti sei qualificato a siena per la champions …ieri sera il risultato è giusto, ma il primo fallo da rigore della partita è quello su samuel, quindi non rompere i c …

  30. comunque abbiamo perso per la terza volta due punti dopo essere andati in vantaggio.cagliaritorinoataltantaè un brutto sintomo e non è sucesso per caso.non siamo disposti bene nella fase difensiva, lasciamo troppo campo agli avversari e questa cosa è colpa dell’allenatore.Avrei preferito aver preso gol in contropiede, ma purtroppo invece li prendiamo con la difesa schierata.Non mi piace per niente …

  31. Il piscinin ci ha messo tanta buona volontà e sufficiente educazione ma viene da chiedergli come mai appare qui a spiegarci che dopo un rigore non dato e che si poteva dare bisogna essere onesti ad ammetterlo.Onesti???? Un aggettivo che in bocca loro dovrebbe essere un fungaccio velenoso. Piccolino, perchè non sei mai venuto qui a commentare, non dico i torti subiti da noi, ma i regali ricevuti da voi, tipo la serie di rigori dello scorso anno, che vi ha letteralmente catapultati in CL?Cosa vuoi che sia un rigore dato o non dato in una partita fra due squadre che finiranno fra il 4 e il 12 posto a fronte di quello che voi siete e fate da sempre?Cosa pretendi, che dobbiamo giustificare i nostri cazzeggi??Lascia gì

  32. Il presunto rigore di Roland è assurdo per dinamica e concetto.Venire qui a sproloquiare su questa cosa è ancora più assurdo, perché si evince chiaramente che nemmeno di calcio si capisce!Poi le altre cose dette o scritte sull’ipocrisia ecc. sono risibili, soprattutto se dette o scritte da un milanista.Per quanto possa essere onesto e brava persona.E’ la storia che parla per lui!

  33. va bè allora ricapitoliamo e partiamo dalla sesta tralasciando la prima con il Genoa che era di prova, la seconda in trasferta con il Catania che era per vedere se la prima di prova era valida, la terza con la giuve che praticamente è stato il vero banco di prova, visto che i primi due non avevano soddisfatto i palati più fini del blog.la quarta con il Sassuolo vabbè, lo abbiamo tramortito a furia di 6 sberloni e che poverino quale era, però di sberloni così non ne ha presi più da nessun’altra visto che la partita dopo è andato a pareggiare fuori casa con una pretendente al titolo (Napoli) e ne ha pareggiata un’altra in casa con la Lazio, il cui allenatore l’anno scorso lo volevano fare santo, mentre quest’anno ha già in mano le valigie.la quinta con la Fiore l’abbiamo vinta senza regali di nessuno.arriviamo alla sesta con il Cagliari fuori casa, però a Trieste quindi non vale, comunque partita dominata dall’inizio alla fine con Agazzi migliore in campo e pareggiata da loro con un’autorete.la settima con la Roma tostone in casa per 0-3, però incanalata dall’arbitro che ha assegnato il rigore che ha determinato lo 0-2 e di fatto chiuso la partita, solo perché se lo è sognato.l’ottava con il Torino pareggiata per 3-3 da loro al 92° dopo averla giocata TUTTA in dieci uomini per un’espulsione assurda e nonostante questo averLI rimontati due volte e poi superati, sempre e comunque in dieci, ed essere raggiunti per una cappella monumentale del nostro portiere, che però ci aveva parato il rigore.la nona con il Verona praticamente senza storia, visto che l’abbiamo giocata praticamente nella sua area, anche se abbiamo preso due gol.la decima è quella di ieri, di cui abbiamo appena finito di parlare.quindi su 10 partite ne abbiamo persa una, diciamo a testa alta (o è una prerogativa solo dei gonzi e dei gobbi?) e ne abbiamo pareggiate quattro, di cui una contro la più forte, secondo quello che dicono i giornali e quindi ci potrebbe stare, e le altre tre per i soliti motivi noti e stranoti di cui non posso più parlare, ma che ci sono e incidono spesso e volentieri sulle classifiche.la Roma ad esempio ne sta usufruendo a mani basse, che sia con il Napoli e ancora di più con l’Udinese, non avrebbe meritato di vincere ma ha vinto lo stesso.la giuve è un’altra che invece sta usufruendo delle SOLITE carinerie degli arbitri che annullano i gol validi delle sue avversarie e le danno rigori anche quando non ci sono.così i gonzi, che sono sì indietro, ma dovrebbero esserlo ancora di più se anche con loro gli arbitri non facessero a gara per dargli il regalo più bello, tanto che quando uno se lo dimentica a casa galliani lo sgrida, come sgrida quelli a casa di non averglielo ricordato.poi ci saremmo noi, che morire se qualcuno ci facesse mai un regalo e se la sfiga si dimenticasse di esistere un po’ più spesso, che quando lo fa ne facciamo quattro.epperò non abbiamo una rosa competitiva e siamo pieni di mezzi giocatori…(chi sarebbero poi i mezzi mi piacerebbe saperlo, che se sono mezzi o bidoni come sono stati giudicati Coutinho, Alvarez e Jonathan siamo a posto)difatti la Roma, che ne vincerà dieci di fila, invece ce l’ha, che adesso i tifosi vanno ad aspettare i giocatori alle stazioni quando ritornano dalle trasferte, mentre prima dell’inizio del campionato aspettavano Sabatini sotto casa sua.questi, che gli aveva venduto i migliori che avevano (Lamela, Osvaldo e Marquinhos) ed in cambio si era preso gli scarti di mezza europa oltre un allenatore last minute, lo avrebbero impalato in piazza, fortuna sua che lo Stele di Axum fosse già stato restituito…

  34. Oggi ho incontrato Mario Corso, l’ho visto, l’ho salutato e gli ho chiesto sé potevo stringergli la mano, Lui, mi ha sorriso e mi ha dato la sua mano da stringere, pe me è stata una grande soddisfazione, ho 55 anni e dopo quasi 50 ho potuto a modo mio ringraziarlo per tutto quello che ha fatto per l’Inter.Grande Mariolino……..Sempre Forza InterPs Moratti grazie per avervi fatto vedere i gobbi in serie B

  35. Parlare di aiuti ricevuti dall’inter è davvero comico. goBBi e milanisti (non tutti ma quasi), studiano, sezionano ogni nostra partita nel tentativo di “gettarci” in quella mischia piena di merda, nella quale hanno galleggiato x anni, con la quale hanno vinto per anni e nella quale, ancora continuano a galleggiare. Provo pietas umana, quando vedo i loro tentativi di paragonare un passaggio con il semaforo arancione ad un omicidio plurimo per futili motivi. Ma tant’è…non mi stupisco più.Parlando invece di cose più serie, devo prendere atto che siamo meglio dello scorso anno come idea di squadra (non come punti per ora, ma non credo faremo peggio alla fine), ma siamo ancora tanto, troppo MEDIOCRI. Roma, Juve e Napoli sono, quest’anno, inarrivabili. E lo sono anche se a gennaio (e comunque non ci credo) il nostro nuovo proprietario dovesse investire cifre importanti sul mercato. Pertanto, al massimo (e rigori futuri del Milan permettendo) ci giochiamo il quarto posto con la fiorentina. E il quarto posto non conta un cazzo. così come il quinti, il sesto etc etc. Solo tornando in champions potermmo avere risosre da investire e iniziare una sorta di operazione qualità, di cui tanto la ns.rosa necessita. L’E.L. mi mette l’ansia, e ancora di più mi mette l’ansia rendermi conto che è il massimo a cui, quest’anno, possiamo ambire.

  36. Mezzi giocatori?Te li dico:RanocchiaJJ (mi piaceva l’anno scorso ma sembra involuto)GuarinTaiderPereiraRolandoAndreolliWallaceMudingayiKuzmanovicMariga (che non si sa nemmeno che fine abbia fatto?!)Poi, Gionny non mi sembra quel campione che dite, certo per come era messo gli anni scorsi adesso è tutto oro quello che cola.Belfodil è ancora un punto interrogativo.Alvarezza sembra stia diventando, finalmente, un calciatore, perché prima non lo era affatto.Kovacic è bravo e giovane, ma ancora non ha dimostrato niente.Lo dimostrerà, ma per ora lo considero, anch’esso, un mezzo giocatore.In definitiva, il concetto di mezzo giocatore, per me, è da assimilare a coloro che non hanno l’Xfactor, cioè a giocatori mediocri o a quelli che ce l’hanno (come Kovacic e Icardi) ma che ancora, per diversi motivi, non riescono a tirarlo fuori. In sostanza, come si può vedere, sto parlando di più di mezza rosa dell’Inter.Vanno da sé i risultati che arrivano.Mi sembra ovvio.Certo, finora, non abbiamo fatto malissimo, ma se non si migliora, e subito, siamo sempre da 5°/7° posto.Insomma, ci attende un futuro da Sticazzi ligue!Mettiamocelo in testa.E io mi chiedo, come si può migliorare con più di mezza rosa così composta?

  37. Scritto da: Internazionalista | 30/10/2013 | 16:35 Infatti ci vorranno tre/quattro anni a due/tre giocatori per anno.Nella migliore delle ipotesi.

  38. Non credo ci fossero dubbi circa la nostra collocazione in classifica. A inizio anno dissi che c’era un buon 11, ma che bastava 1 dicasi 1 infortunio per depotenziarci di non molto. Lamentavo l’assenza di una panchina affidabile, riscontrando per lo più disappunto in forza del fatto che in teoria si gioca 1 match a settimana.Teoria che resta tale perché fra nazionali, recuperi delle nazionali, e a breve c.i.capita spesso di far partite ravvicinate.Proprio in nazionale abbiam perso la nostra guida difensiva, schierata sebbene gli acciacchi che l’avevano tenuto fuori in campionato, diversamente dal trattamento che il Cesare nazionale, per dirne uno, ha riservato ai gobbi.Infortunio aggravato, difesa a pezzi nonostante le discrete prestazioni del suo sostituto.Il problema è che i due compagni di reparto in tre giornate senza hugo son tornati al punto di partenza.Tornando invece al mio di punto di partenza, come dissi 2 mesi fa non abbiamo rincalzi adatti nei ruoli nevralgici.Se togli alvarez davanti, vai in porta la metà, togli campagnaro e mi si frigge il reparto.Iddio non voglia che si perda appalacio.A centrocampo temo che la presenza di cambiasso sia indispensabile, fra colleghi pasticcioni e/o manco ventenni.Sulle fasce, se ti si rompe uno, ti becchi il pereira titolare fisso.Non so se mi spiego.Oggi paghiamo l’assenza di campagnaro, e va da sé che qualcuno in qualche ruolo mancherà sempre.Perciò noi saremo sempre incompleti. Questo è il vero problema.Per il resto, il tasso tecnico dell 11 ideale, è più che sufficiente per giocarsi la serie a.Peccato che le rose richiedano almeno 17 18 giocatori potenziali titolari.

  39. Scritto da: Flavio Mucci | 30/10/2013 | 17:01 Non sarei così pessimista.In fin dei conti non è che i nostri avversari siano messi tanto meglio.Anche loro hanno i loro inciampi ed i loro pipponi.Magari sono ottimista, ma penso che potrebbero bastare tre innesti giusti per tornare fra le prime tre.

  40. Ma come si fa a dare un giudizio di valore, per esempio,su Wallace?Cioè, non avrà giocato più di mezz’ora tutta insieme da quando è all’Interha 19 annima già abbiamo deciso che è scarso? E perché poi, perché ha fatto un fallo fuori area e Bellomo s’è inventato il tiro della domenica?No, scusate, io l’anno scorso leggevo di persone che, in mancanza di grana,volevano mettere i giovani della primavera.Ma perché, credete forse che i Duncan o i Livaja certi errori di gioventù non li facciano?Con questi presupposti altro che i giovani i reduci del Vietnam ci vogliono, per reggere la pressione.Cioè, in mezz’ora, signori, 30′, abbiamo deciso che Wallace non ha l’Xfactorche Kovacic è un mezzo giocatore perché reduce da uno stiramento in piena preparazione atletica (totalmente saltata)non ha ancora spaccato il mondo a 19 anni(e non so se avete notato che i passaggi migliori li ha fatti lui, dal centrocampo, soprattutto nel primo tempo)Rolando? Scarso anche lui? Per ora ha fatto due partite, in una difesa rimaneggiata e sempre con uomini diversie non mi pare abbia sfigurato.Niente, mezzo giocatore.Vabbè,Jonathan ormai può portare l’acqua con le orecchie ma niente, mezzo giocatore.Che ci manchino i campioni fatti e finiti ne convengoma cassare così in quattro e quattro ottomi pare eccessivo.

  41. 3/4 anni a due/tre giocatori per anno, ok, e magari cacciando a psà in tal cu gente strapagata appena l’anno prima: ci vorrebbe davvero lo sceiccoGrazie Direttore

  42. Quoto l’abitante del Lomellshire ed Este, e ribadisco un fortissimo “giullemani” da Rolando.Oh, ma sto qui che cazzo deve fare? Ieri sera mi ha fatto una serie di anticipi che neanche le tasse di Novembre.Lo eleggo a mio idolo personale all’istante, insieme a Yuto, Ricky (ma ormai il carro è pieno) ed al meraviglioso Johnny, commovente come sempre quest’anno, con quel suo gioco di gambe immarcabile per qualunque difensore.Cioè, vai a prevedere tu, difensore, che caspita ti combina il Johnny quando ti punta. Con la stessa facilità con cui potrebbe metterla in out di tacco può anche saltare te, tuo cugino, e metterla nel sette a giro di sinistro morbido.Io lo amo.T.S.O. per Guarin, si recuperi questo caso umano. Anche se non posso pensare che non sia Mazzarri a dirgli di randellare da fuori.

  43. T.S.O. per Guarin, si recuperi questo caso umano. Anche se non posso pensare che non sia Mazzarri a dirgli di randellare da fuori.Scritto da: BRandini | 30/10/2013 | 17:35…e a sbagliare 9 passaggi su 10…quasi rimpiango Gargano…

  44. estecapisci bene quello che ho scritto, eh!Kovacic è ancora un’incompleta, per molti motivi, giovinezza, infortuni ecc.Non ho scritto che non ha l’Xfactor, anzi tutt’altro, se leggi bene.Si farà, ne sono sicuro, tant’è che nei “mezzi giocatori” lo metto a parte con Icardi, e momentaneamente. Allo stato però è questo, e noi intanto pareggiamo partite che dovremmo vincere.Non mi pare di dire cose scabrose, no?

  45. Scritto da: Internazionalista | 30/10/2013 | 18:00 Quoto.Non siamo qui a dire che siamo da buttare, ma che certo pareggiare tre partite in questo modo qualcosa vorrà dire, o no?Nel calcio la differenza sta in quel quid in più che ti fa segnare a Siena, a Roma e a Madrid.Ma per arrivarci a quel quid in più , come in una curva di Gauss, devi avere una base molto solida ed estesa e noi in questo momento solidi ed estesi non siamo.

  46. Internazanche tu leggi bene, però.Io ho scritto che hai giudicato Kovacic un mezzo giocatore(momentaneamente, ma l’hai fatto)ma dell’X factor, sul suo conto, come puoi appurare tu stesso, non ho scritto niente.Piuttosto mi sono chiesto come tu abbia fatto a dare un giudizio di valore su Wallace.E’ così che volete lanciare i giovani?

  47. E certo, momentaneamente.E momentaneamente è così.Su Wallace, che non mi sfagiuola, ci sono due indizi sicuri:1° indizio: Mou se n’è disfatto senza nessuna pena.2° indizio: è entrato col Toro e ha fatto subito una cazzata che non dovrebbe fare un giocatore con un pizzico di furbizia e intelligenza, costandoci la partita.Aspetto il 3° indizio per avere una prova del fatto che non mi pare sia una folgore.Poi magari diventerà Franz Beckembauer, e io glielo auguro, benintesi.In sostanza io sto analizzando il presente, quello che vedo adesso, poi il futuro è un altro paio di maniche.

  48. non sta scritto da nessuna parte che le partite che si dovrebbero vincere si vincano per forza.prova ne sia che anche il Mou ci lasciò le penne a Bergamo e l’Atalanta quell’anno retrocesse, così come l’anno dopo perdemmo a Catania rimettendo in corsa gonzi e giallorossi a poche giornate dalla fine, dopo essere stati in vantaggio di otto punti sui bbilanisti e più di dodici o tredici sui giallorossi, tanto che alla fine, a furia di non vincere partite da vincere, ci siamo ridotti a dovere ringraziare la samp che battendo la Roma in casa sua, ci ha consentito di disputare l’ultima con il Siena in vantaggio di un punto.per cui cazzo c’entrano Kovacic o gli altri cosidetti mezzi giocatori se non si è vinto ieri a Bergamo?una fava di niente! questi c’erano anche all’inizio di campionato dove tutti si sono sbrodolati ad elogiare Mazzarri fino alla quinta con la fiore, quando avevamo 13 punti e ne avevamo solo pareggiata una con la giuve, che pure è stata salutata come una vittoria, visto che pensavate di perderla.quindi il cambio di rotta e di giudizi è dovuto solo al fatto che in queste cinque partite avete dovuto stare zitti e muti perché, al contrario dei vostri pronostici, la squadra stava giocando e anche bene, e i mezzi giocatori come Alvarez e Jonathan, vi stavano smentendo su tutta la linea, facendovi fare la figura dei cioccolatai come già vi ho detto ieri sera.il fatto che adesso si sia ripiombati un po’ con i piedi per terra, non è dovuto al fatto che i mezzi giocatori giochino da mezzi giocatori, ma solo perché le circostanze di cui ci siamo lamentati a suo tempo, partita per partita, non l’hanno permesso.non vedo cosa c’entri Kovacic se prendiamo un gol allo scadere per una deviazione fortuita di un nostro difensore, non vedo cosa c’entrino Icardi o Jonathan se l’arbitro dà un rigore che non c’è, non vedo cosa c’entrino Guarin o Taider se l’arbitro ci sbatte fuori il portiere costringendoci a giocare tutti i 90° in dieci, e nonostante questo la si stava vincendo.l’unica cosa che c’entra è che, secondo le vostre previsioni, le cose stanno andando come avevate previsto o sperato, perché così, come gli altri due anni, le vostre critiche non sono inutili e non potendovela più prendere con chi oramai si è dimesso, cominciate a menarla sui nostri giocatori, definendoli mezzi giocatori.in realtà più che avere mezzi giocatori abbiamo mezzi tifosi, il che spiega tutto.

  49. no internazionalista,sono marchigiano di confine (nord ).Sui nostri giocatori sei troppo duro.La curiosità di vedere dove potranno arrivare Icardi, Delfodi, Taider, Wallace, Kovacic dovrebbe essere più forte del realismo con sui li giudichi adesso e la speranza di vederli sbocciare dovrebbe alimentare un sano ottimismo.

  50. Boh, a me sembra assurdo bollare un giocatore di 19 anni dopo due comparsateperché ha fatto un fallo (fuori area)e perché Mourinho se n’è disfatto(che poi non è vero, l’ha prestato).Se poi la prova è data da un eventuale terzo indizio… e vogliamo fare il proggggetto ggggiovaniseeee bonanotte.

  51. gianniCatone non era per te, si era capito spero.Dici che sono troppo duro coi nostri, forse è vero, e forse è perché mi sono rotto di fare figure barbine e arrivare 7° o 9°.Comunque staremo a vedere.E comunque sui nomi che hai fatto non sono pessimista, ma al momento quello vedo è questo.Poi, naturalmente, spero anch’io che questi diventino dei campioni con cui possiamo divertirci come nel recente passato.Ma, in generale, a mio avviso, ci sono ancora troppe pippe in squadra.Se pippe non vi piace allora diciamo giocatori non da Inter, che forse è meglio, così non si offende nessuno.esteper quanto mi riguarda è inutile che la meni con questo argomento, io non sono mai stato per il progggetto gggiovani.Sono, invece, per un mix di giocatori già fatti, giocatori esperti e poi anche giovani.Ma soprattutto sono per i buoni giocatori!E comunque sei diventato di bocca buona: una volta ti faceva schifo gente come Eto’o e adesso mi vieni a parlare di Wallace?!Non è per rinfacciarti sempre sta cosa, lo dico senza ironia né polemica.Credimi.

  52. Vabbè, ormai la storia di Eto’o è diventata come calciopoli per i gobbi.Quando sono con le spalle al muro, rispolverano un pezzo forte.Ma così credi di aver ragione?Cos’è, tana libera tutti?Mi spiace, internazionalista, ma qui non c’entra nè l’ironia, nè la polemica.Io ne faccio una questione di stile.Credi forse di non aver mai detto una sciocchezza, tu?Ci metterei 5 minuti scarsi a fare un bel copia e incolla di un tuo commentoe di un altro, magari di 3 mesi dopo, in cui dici l’esatto contrario.Non lo faccio, sai perché? Perché ho la delicatezza di non fare dossieraggio solo per avere ragione in una discussione.Tra l’altro, lessi un po’ di tempo fa da più di un commentatore qualcosa tipo che non c’è nulla di male a cambiare idea e che, anzi, era sinonimo d’intelligenza.Bene, tu mi fornisci la prova che sì, io sono tra quelli che non ho davvero problemi a cambiare idea, e ad ammetterlo.Tu puoi dire altrettanto?

  53. estedai, era solo per dire che mi fa strano vedere che tu te la sia presa così per un mio giudizio su Wallace.Davvero non era per fare la solita tiritera.Vedi, anch’io vorrei essere tanto intelligente come te e cambiare idea sui giocatori di questa Inter!Ma veramente.Tu non sai quanto ne sarei felice.

  54. Internazionalista, sai che di solito sono con te …ma questa volta hai espresso su alcuni giocatori dei giudizi effettivamente un po’ affrettati.Corso, sai che di solito non sono con te …e questa volta non fa eccezione.Scherzi a parte, hai ragione quando dici che i risultati negativi sono maturati in maniera strana. Come te credo al fatto che sfiga ed arbitri si mettano spesso di traverso condizionando le pratite. Ma questa è una giustificazione per il risultato, tu la fai diventare un alibi per tutto.Mi spiego: Kovacic non c’entra con la deviazione. C’entra con il fatto che il Mister gli preferisce Guarin e piuttosto lo schiera fuori ruolo (delle due una: o non è all’altezza neppure di Guarin o Mazzarri sbaglia. In entrambi i casi è un problema).Guarin non avrà colpe se giochiamo in 10. Ma se non fa altro che sparacchiare tiri da fuori con una percentuale neppure da uovo Kinder (1 su 5), abbiamo un problema.Ranocchia e JJ saranno incolpevoli se ci fischiano i rigori contro per fallo fuori area. Ma se quando non hanno la balia mostrano la robustezza caratteriale di un’educanda noi continuiamo ad avere un problema.Per finire: mi pare normale che ci sia stato un cambio di rotta e di giudizi rispetto alle prime 5 partite. In quelle occasioni i nostri difetti sembravano spariti. Difesa impermeabile e centrocampo propositivo. Applausi a Mazzarri ed ai giocatori.Oggi quei limiti si stanno rifacendo vedere.

  55. Il calcio è sport relativo ( l’atletica leggera è sport assoluto) e quindi il rischio di diventare opinabile ( nel senso di opinione) è sempre dietro l’angolo, però alcuni paletti vanno fissati, almeno per confronto.I redivivi ( e noi mezzi tifosi ne siamo interamente felici, sia ben chiaro) Alvarez e Johnatan si sono si riscattati ma diciamolo, sono ben lontani dagli Sneijder e dei Maicon ( se guardiamo nel nostro passato).Voi stessi , sinceramente, non fareste uno scambio Guarin-Vidal?Io si.Non parliamo di Jesus.Qualcuno di voi si diletta col fantacalcio?Anni fa la mia squadra era a base interista (l’ho chiamata non a caso inter@mente), ed effettivamente qualche anno fa non avrei saputo chi prendere, ad esempio,dalla Juventus per rinforzare la mia formazione cibernetica.Quest’anno, con tutto l’amore possibile, ho Handanovic, Campagnaro (ahimè fermo da cinque turni e chissà per quanto?) e Palacio e visto che il mio mouse si rifiuta di selezionare gobbi e gonzi ( nemmeno per gioco!) completo con il meglio dalle altre squadre (Hamsik,Higuain, Rossi, Diamanti, Candreva, Cuadrado).Detto questo, sempre e immancabilmente, Forza Inter.

  56. l’unica cosa che c’entra è che, secondo le vostre previsioni, le cose stanno andando come avevate previsto o sperato, perché così, come gli altri due anni, le vostre critiche non sono inutili e non potendovela più prendere con chi oramai si è dimesso, cominciate a menarla sui nostri giocatori, definendoli mezzi giocatori.in realtà più che avere mezzi giocatori abbiamo mezzi tifosi, il che spiega tutto.Scritto da: corso46 | 30/10/2013 | 19:20Meno male ci sei tu che sei tutto intero…anche perchè sei l’unico che crede che quest’anno potremmo vincere lo scudetto.non ci divertiamo a parlare male della nostra squadra, ma è evidente che siamo a 6 punti dalla zona champions e a 8(11) punti dallo scudetto, oltre a mancare da due stagioni dalla champions…

  57. Rob, grazie, soprattutto per il sinteticoaggiungo una cosa: per me i paragoni con l’Inter di stramaccioni versione pre novembre hanno poco senso ma è un problema mio, nel senso che l’orrore dei mesi successivi ha completamente offuscato il ricordose posso sbilanciarmi, restando comunque sulle generali, l’impressione che cavo finora, al netto della difesa a 3 che continua a non essere un modulo convincente, specie con gli esterni che ci ritroviamo, è quella di una squadra che reagisce anche quando cade vittima delle proprie fragilità, è pochino, lo so, ma intanto uno guarda le partite con un’altra predisposzione

  58. Scritto da: Bilanisti&Rubentini Superpiangina | 31/10/2013 | 09:25io vorrei che la critica tenesse conto di tutto e poi, dopo avere analizzato il tutto, si facessero i conti e non fermarsi sempre e comunque sul colpevole o i colpevoli di turno, o facendo risalire le cose a Carlo Codega.quest’anno abbiamo iniziato bene e tutti erano contenti e felici dello stesso materiale che adesso è messo sotto accusa.felici per avere un Alvarez in più e non in meno, felici di uno Jonathan che proprio pippa pippa non è, felici di un Campagnaro che non è uno scarto del Napoli ma un fior di giocatore ancora in grado di puntellare una difesa traballante come lo era la nostra, e felici di un Taider che non è un ripiego di Nainggolan.con questi inserimenti in pianta stabile abbiamo fatto 13 punti su 15 prendendo solo 1 gol dalla giuve e basta e facendone 13 che sono tanti pur considerando che in una partita ne abbiamo fatti 6, nuovo record tra l’altro per la nostra squadra.e fino lì nessuno dei detrattori ha aperto bocca, anzi, manco c’erano sul blog, quasi che gli dispiacesse partecipare alla festa, se non con rari commenti estemporanei.poi abbiamo pareggiato a Trieste con il Cagliari una partita dominata dall’inizio alla fine perché il nostro gol è arrivato a meta’ del secondo tempo e fino a quel momento il loro portiere aveva fatto miracoli, ma non siamo riusciti a portarla a casa per un’autorete dove sinceramente non vedo cosa c’entri la formazione iniziale, finale o chi ha giocato bene o male, ma c’entra solo che quell’episodio negativo ci ha tolto due punti strameritati.non mi dilungo sulle altre che ho già elencato ieri sera, ma anche in queste non ho visto la mia squadra subire la squadra avversaria, formazione iniziale sbagliata o meno, o perché uno o più giocatori non hanno reso come avrebbero dovuto, oltre al fatto che quello che dici tu è ben diverso da quello che ho contestato ad Internazionalista, che un conto è sbagliare l’approccio di una partita o sbagliare la formazione o dire che Guarin e Kovacic, come ho detto anche io, contro l’Atalanta hanno giocato male, un conto è dire che sono MEZZI giocatori, sopratutto se detto a Guarin che l’anno scorso pareva che avessimo trovato il crac che cercavamo da diverso tempo dopo che finalmente era guarito dall’infortunio.sentirlo classificare come mezzo giocatore da uno che ha già battezzato come pippe un sacco di gente che poi si è dimostrata tutt’altro, oltre a classificare in anticipo così chi ha giocato cinque minuti cinque, perché a lui bastano due indizi, francamente fa un po’ incazzare, sopratutto se tutte le volte ti dice felice di sbagliarmi, che è una gran presa per il culo, che lui non è felice di essersi sbagliato su Alvareza, Pippinho e il gabbiano, ma gli ruga tantissimo che l’abbiano smentito clamorosamente, e come ruga a lui ruga ai suoi compagni di merende che come lui, o prima di lui, li avevano classificati così. e io ci vedo un qual soddisfazione quando dicono che la nostra è una squadra di pippe e di più di quello non può dare, ed è per quello che reagisco.un po’ come quando criticavano Moratti.mi dà fastidio, da Interista, leggere sempre parole CONTRO la mia squadra.

  59. se c’è una cosa che non sopporto è quando mi pigli per il culo raccontandomi di allenatore fenomeno e proggetto giovani per nascondere il fatto che sei riuscito a buttare credito e crediti dallo strepitoso quinquennio precedentemeglio, seppur senza salti di gioia, una squadra onesta con un allenatore decente, poi si può disputare all’infinito se schierare due punte (occhio però, il prezzo sarebbe uno dei beniamini Kovacic o guarìn) o stare cucci e ripartire coi contropiedari, ma almeno non mi sento trattato come un milanistapoi lo so benissimo che la rosa è disastrata e ogni sessione di mercatro peggiora ma, oh, questi qua mica se ne vanno perché si son stufati

  60. Scritto da: Flavio Mucci | 31/10/2013 | 09:55 Quoto in pieno Flavio!Onestamente sono contento di quanto sta facendo la squadra quest’anno, con la rosa a disposizione non mi aspettavo niente di più e niente di meno. L’obiettivo stagionale è “tornare ad essere competitivi” (cit.mazzarri) che si traduce in un 3 posto se le cose dovvessero andare oltre le più rosee aspettative o in un 4-6 posto in caso di andamento “normale” del campionato. La rosa è sostanzialmente quella dello scorso anno, il modo di giocare e distare in campo della squadra sono invece assai differenti….questo non significa purtroppo che i vari johhny (nonostante l’abbacinante gioco di gambe), alvarez, ecc si siano trasformati magicamente in superfuoriclasse, sono discreti/buoni giocatori che in un contesto di squadra più logico ed organizzato rendono meglio rispetto a quanto fatto in passato. Stiamo gettando le basi per costruire una squdra che possa tornare a lottare per i massimi traguardi nel giro di pochi anni. Ci vuole pazienza!Citazione per il Guaro: durante la partita con l’atalanta il telecronista ha detto che 1/3 del totale dei titi dell’Inter li ha fatti Guarin…..ora non dico che debba segnare sempre o centrare ogni volta lo specchio della porta, però che 9 tiri su 10 sembrino più una trasformazione di una meta a rugby invece di un tiro in porta a calcio non è il massimo della vita….dai guaro, si può far meglio.

  61. Non si vuole fare un paragone con l’anno scorso, tanto più che si vede che è una squadra più quadrata(per dire, l’anno scorso perdemmo col Siena in casa, ed era settembre o ottobre)però è una ragione in più per rimandare tutti i giudizi definitivi almeno di quattro o cinque mesi.Secondo me mancano un paio di giocatori forti, fatti e finitioltre ad essere arrivato il momento di tirare le somme sulla fase difensiva (attenzione, non difesa, fase difensiva).Ok, la defezione di Campagnaro è stata esiziale oltre ogni previsione,però a centrocampo s’è smesso di fare filtro.Io penso sia arrivato il momento di mettere Kovacic al posto di Guarin, per poi fare entrare il colombiano nel secondo tempo.Perché Guarin s’impegna, su quello nulla da dire,il problema è che il suo modo di giocare ci spezza la manovra.Deve imparare a giocare di prima e ad alzare la testa (soprattutto questo, perché il fatto che non passi la palla non è egoismo, è proprio che gioca a testa bassa)oppure che si limiti alla fase prevalentemente interdittiva.

  62. Scritto da: Flavio Mucci | 31/10/2013 | 09:55personalmente non ti avrei mai messo nella lista…ad ogni modo io uno scambio Guarin-Vidal non lo farei mai adesso.prima che andasse alla giuve forse sì, ma avendo visto quanto sia merdosamente gobbo nel DNA, preferisco sia andato dove si è meritato.quanto ai raffronti che hai fatto dovresti circostanziarli al periodo, che se fossero stati quelli del 2010 presumo che non li avremmo nemmeno venduti, o se lo avessimo fatto per fare cassa, avremmo preso di più dell’elemosina che ci hanno fatto.se invece dici comunque, io dico ancora di no, visto che di persona ho verificato quanto poco si impegnassero per noi e quanto fossero scaduti nel rendimento.per cui nessun rimpianto.va da sé che il 2010 è stato un anno irripetibile e continuare il raffronto con quello non è giusto per quelli che adesso sono i nostri giocatori, sarebbe come considerare un cesso una bella ragazza al confronto di Charlize Theron, che è la prima famosa che mi è venuta in mente, non che mi piaccia particolarmente.consideriamo anche che per un motivo o per l’altro la formazione base che presumo Mazzarri abbia in mente in campo non si è ancora vista, oltre al fatto che per i soliti motivi che mi sono stancato di elencare, sei punti sei ci mancano per episodi che chiunque fosse stato in campo non avrebbe potuto impedire, vale a dire un’autorete, un’espulsione ingiusta e diversi rigori negati o subiti ingiustamente, di cui i due recenti negati con l’Atalanta se raffrontati con quello concesso ieri alla fiore (visto che ti piacciono i raffronti) se il suo è rigore, dal momento che arbitro fischia, i nostri lo erano dieci volte di più.e la nostra situazione sarebbe molto più rosea…perché non sta scritto da nessuna parte che alle altre squadre regalino punti e a noi impediscano di farli.però, se è così, bisognerebbe tenerne conto in sede di giudizi, altrimenti non sono equi ma prevenuti.

  63. Scritto da: Flavio Mucci | 31/10/2013 | 09:55Quoto anch’io…tra l’altro riguardo al Fantacalcio abbiamo proprio gli stessi gusti.

  64. Scritto da: corso46 | 31/10/2013 | 14:15 Faccio il raffronto con il 2010 perchè mi rapporto ed ambisco ad una squadra vincente.Vincente in Italia.Vincente in Europa.Altrimenti per arrivare quinti : “Siamo a posto così”.p.s. Nel corso del nostro miglior campionato perdemmo la possibilità di andare ai play-off per la promozione nell’ultima di campionato.Stavamo vincendo al 90° quando un seplicissimo appoggio di pochi metri che venne vistosamente e clamorosamente sbagliato da uno dei miei che mise la palla fuori.Morale: dal fallo laterale è partita l’azione del pareggio degli avversari.Sono i famosi dettagli (quelli citati da Mourinho) e se si va a vedere anche il più sfortunato degli autogol poteva essere evitato, avendo fatto prima tutto quello che si poteva fare per evitarlo.I nostri sbagliano ancora troppi passaggi, sbagliano ancora in tanti fondamentali. Alla fine sono cose che si pagano.

  65. Scritto da: Flavio Mucci | 31/10/2013 | 15:04mah! sarà come dici tu, allora però non capisco come ci si possa lamentare se alle altre danno rigori inesistenti e invece a noi contro e a favore nemmeno uno anche se ci sono, e non capisco come ci si possa essere mai lamentati di Calciopoli e quant’altro negli anni passati ci ha impedito di vincere scudetti che avremmo meritati e potuto vincere.sarebbe bastato vincere più partite di quelle che avevamo vinto e moggi e C. ci avrebbero fatto una sega.ieri sera ho ricordato alcune partite perse con la squadra del triplete e lì quelli che sbagliavano i passaggi o non avevano i fondamentali non erano proprio in tanti, eppure la Rometta ci ha mangiato più di 14 punti tanto è vero che a tre partite dalla fine ci aveva anche superati, però allora valeva lamentarsi degli episodi a sfavore, o dettagli.oggi più.allego questo, anche se so già che varrà poco dal momento che non prova niente, solo una totale e incredibile disparità di giudizi arbitrali.http://www.fcinternews.it/in-primo-piano/mal-d-arbitri-nel-mirino-le-direzioni-di-tre-fischietti-i-numeri-assecondano-wm-131575

  66. Inter, Thohir: “Servono esterni, ne parlerò con Mazzarri”L’ha capito anche l’indonesiano che non capisce un cazzo di calcio

  67. Corso, non faresti lo scambio Vidal-Guarin?Mannaggia, non riusciamo proprio ad appiopparvi le nostre pippe…Vabbè, mi vedo costretto a tenere Vidal…ce ne faremo una ragione…

  68. “appiopparvi le nostre pippe”ti sfido a dirlo velocemente per 5 volte di seguito senza sbagliare.Buone feste (?) a tutti gente!

  69. Scritto da: BRandini | 31/10/2013 | 17:30 Allitterazioni gobbe, raffinate come fette di caciocavallo in salsa salmonata.Buon halloween a tutti.Ottenuto il sospirato rilascio dell’autorizzazione da parte della Questura, ho consentito a mio figlio di mascherarsi da tevez.

  70. Un saluto a tutti i fratelli interisti, che si dilaniano l’anima pensando ai perchè e ai per come la passiamo così male, io dico che tutte le disamine sono giuste, la sfiga, i pali i rigori non dati etc…Però la storia ci racconta che una squadra di calcio per essere vincente ha bisogno di tempo, che il tecnico deve avere la possibilità di valorizzare, quel che è valorizzabile e di comporre il suo puzzle almeno in un paio di stagioni. Prendiamo ad esempio l’Inter di Mancini, vi ricordate come lo si chiamava i primi tempi il mister?, esatto, Mister “x”, per via di tutti quegli innumerevoli pareggi, che non ricordo manco più quanti fossero, uno dietro l’altro, ma poi le varie incognite cominciarono a prender forma e divennero i campioni che abbiamo applaudito fino a poco tempo fa…..La storia sembra ripetersi di nuovo…….Magari non dovremmo aspettare che rispediscano in B, nartravorta la Giuve, per tornare grandi….Forza ragazzi, il tempo è dalla nostra parte….

  71. ho consentito a mio figlio di mascherarsi da tevez.Scritto da: jair s’invola sulla fascia | 31/10/2013 | 19:10 Applausi a scena aperta.

  72. se per stabilire con certezza che il rigore (che non c’era perchè fuori area) dato alla giuve sono occorsi decine e decine di passaggi alla moviola vorrei sapere perchè, l’unico che non ha avuto alcun dubbio (sbagliando) assegnando il rigore in un decimo di secondo, è stato l’arbitro. un motivo ci sarà. C’è, c’è e noi lo conosciamo bene.

  73. il costante miglioramento dell’Inter di Mancini però fu dovuto anche ad una base solida integrata dal costante inserimento di elementi via via sempre più fortiper limitarci a quest’ultimo aspetto, visto che gli esponenti della base sono a fine corsa, diciamo che la direzione sarà anche giusta ma l’abbiamo presa parecchio larga, e adesso per spostare le macerie ci vuole il bulldozer

  74. morini,brio,montero,chiellini………con Noi avrebbero fatto il 50% delle partite in meno…..ma forse con Noi non avrebbero mai giocato, preferisco ancora Giuda, Giubertoni, Bachlechner, Bini o Materazzi…. è questione di “tre pesi e tre misure” basta vedere gli esempi:balotelli all’Inter un matto da legare, balotelli al bbmilan un calciatore da capire, muntari all’inter un cafone arricchito e mazzuolatore, muntari al bbmilan prezioso centrocampista,il Davids gobbo e il Davids Interista, l’Ibra Interista o nelle altre versioni…….basta non vado avanti ma di esempi c’è né sarebbero a iosa…….Sempre Forza Inter

  75. basta non vado avanti ma di esempi c’è né sarebbero a iosa…….Scritto da: Luigi | 31/10/2013 | 22:16esatto, di esempi cene sarebbero aiosa…

  76. Chiellini è talmente abituato a non essere sanzionato che ogni volta che gli fischiano un fallo, o che addirittura gli mostrino il giallo, si mostra sorpreso quasi chiedendo: ma scusa e le altre mille volte che non mi hai detto un cazzo?difatti con il Real è uscito convinto di avere subito la più grossa delle ingiustizie.se poi si pensa che a Bergessio ha spaccato il perone nonostante fossero già sul 4-0, si capisce che è talmente assuefatto a comportarsi così che non ci fa più nemmeno caso.ieri sera ho visto la rometta battere il record dei record con dieci vittorie di fila partendo dalla prima di campionato, perchè ricordiamolo, quelli che hanno il record dei record dei record siamo noi con 17 di fila, ma morire se qualche cane dei media lo abbia mai ricordato quando parla di questo, anche se non siamo partiti dalla prima per farlo.ad ogni modo vedendo un’azione mi sono posto un interrogativo:è possibile spaccare in due un giocatore, nella fattispecie Paloschi, solo perchè dopo a questo viene fischiato un fuorigioco?il fallo, se non fosse partito in fuorigioco, era da rosso diretto in quanto Paloschi era davanti al portiere e un difensore della rometta l’ha tranciato di netto da dietro.dopo l’arbitro, su segnalazione del guardialinee, ha fischiato il fuorigioco, però nè Paloschi nè il difensore lo sapevano, per cui quello che ha fatto il fallo lo ha fatto per impedire che segnasse.lo dico perchè a Palacio gli hanno dato il giallo perchè ha segnato in fuorigioco e non gli è bastato dire che non ha sentito il fischio proseguendo l’azione facendo gol.mi sembra che più o meno sia la stessa situazione, perchè se non sanzioni un fallaccio perchè l’azione è viziata dall’inizio e il suo proseguimento non ci dovrebbe nemmeno essere, la stessa cosa dovrebbe valere per chi prosegue l’azione che è già stata fermata, dal momento che tutto quello che ne viene dopo non vale.per cui nemmeno Palacio doveva essere ammonito.viceversa, se poi si arrivava che Paloschi doveva uscire perchè, come a Bergessio, il difensore gli aveva spaccato una gamba, era tutta da ridere…secondo me la cosa più giusta era fischiare il fuorigioco e mandare comunque negli spogliatoi il difensore.va bè, mia opinione ovviamente.se posso intromettermi nella lista dei macellai state lasciando fuori il capostipite e cioè quello che gli ha fatto scuola, pur che nessuno di quelli che avete menzionato abbia poi sfigurato nei suoi confronti, ma non credo l’abbia mai superato: Furino, il padre di tutti i macellai, con la licenza di macellare che poi ha lasciato ai figli.

  77. Scritto da: Luigi | 31/10/2013 | 22:16 Scritto da: canonikon | 01/11/2013 | 11:25 Scritto da: corso46 | 01/11/2013 | 11:35 Benetti e Furino insieme, con Morini a supervisionare.Uno splatter praticamente.:-)

  78. Sono andato a rivedermi il fallo di Benetti su Liguori, proprio una cosina in clima halloween, da brividi.Mai sentita una parola di rammarico del tipo in una qualsivoglia intervista, anche se quell’intervento ha praticamente troncato la carriera di un calciatore promettente per un fallo ottuso a centrocampo.Dichiara sempre, più o meno, che nessuno è mai riuscito a metterlo sotto e che i contrasti (!) fanno parte del calcio.Guardate a partire dall’ottavo minuto e qualcosa. Ditemi se quello è un “contrasto”.A me pare un’esecuzione.http://www.youtube.com/watch?v=nXyvMIDzl3Q

  79. Chi è lini, è comunque un gobbo di m e pure un mediocre, a me è piaciuto molto quando lo spagnolo lo ha bruciato sullo scatto e ha messo in mezzo per il primo gol iberico (nella finale dell’Europeo)…..ben gli stà!!! stai male? non giocare sé non puoi rincorre l’avversario!!!….bella figura di mierda!!stì gobbi pur di giocare una finale sarebbero disposti anche a drogarsi o a comperarsi la benevolenza arbitrare..eheheh ( o è già successo?)ps nell’elenco è vero mi ero scordato iuliano mark, cmque mi riferivo solo agli “stopper” di antica memoria quello che giocava con il numero 5.anche Marini a centrocampo però faceva la sua parte, Mandorlini pure non era uno stinco di santo, Bellugi e poi Ferri…..ma almeno non avevano la licenza di uccidere come generalmente hanno i gobbi..Furino e chi non lo ricorda, io poi che sono cresciuto a Torino proprio negli anni ’60…..ricordo pure Ferrini…..altro calcio, altre situazioni, altri tempi, altre inter…..ma i gobbi rubavano sempreSempre Forza Inter

  80. Temo fortemente che quest’anno verrà battuto il record di rigori “pro Bbilan”, per la sacra causa della champions.Inutile mettere piedi da favola sotto un cervello malato. Ballottelli è una entità stupida ed ignorante, chiamarlo essere umano mi sembra troppo. Un’ultima considerazione, nella difesa di Conte a Chiellini c’è tutta l’arroganza e la presunzione degna dei bravi ragazzi. Loro sono quella roba li!Forza Inter.

  81. Inutile mettere piedi da favola sotto un cervello malato. Ballottelli è una entità stupida ed ignorante, chiamarlo essere umano mi sembra troppo. Scritto da: kalle1985 | 02/11/2013 | 22:47Verissimo. E poi è un negro di merda.

  82. com’è che il BBilan senza rigori non vince mai? un tiro, un solo misero e ridicolo tiro in porta in 95 minuti, per giunta fatto (quindi sbagliato) da pippa Muntari la dice lunga. però c’erano tre rigori a loro favore e due espulsioni.

  83. primaaaaaaaaaaaadopo la vittoria contro l’udinese ,altra squadra che odio e vaffanculo squadra di merda (una magliazza una razza)P.S.muntari è una superpippa ma in mezzo a quegli altri pare messi

  84. Palacio, che potrebbe raddoppiare facilmente e invece la dà ad Alvarez che la mette dentro ancora più facilmente, dà l’esatta dimensione di quanto è grande questo giocatore di cui mai nessuno si occupa, media e non.GRANDE RODRIGO!Standig ovation, che se la merita.e con lui l’Inter della prima mezz’ora, veramente giocata bene.poi ci è uscita tutta la difesa, per cui…

  85. Molto soddisfatto della nostra Inter di quest’oggi anche se di fronte a questa partita mi viene ancor piu’ fuori la rabbia per i punti persi quando siamo stati raggiunti,non tanto coi gobbi che ci poteva stare e con l’Atalanta con la quale avevamo avuto semmai tutto il secondo tempo per rifarci, ma i gol presi al 91′ col Toro e all’85’ con il Cagliari non riesco proprio a buttarli giu’ !!Comunque avanti cosi’ !Di negativo ci sono gli infortuni e le stupidate di JJ che fanno si’ che la prossima debbano giocare forse titolari gente come Andreolli e Pererira !!!ragazzi Pereira !!!oggi ha giocato un solo quarto d’ora e ha rischiato di far riaprire la partita prima con un’ammonizione ed un’entrataccia successiva che poteva far rischiare il rosso e poi con una spallata in area che non si sa mai con gli arbitri che ci vogliono male……Credo che anche il rientro del Capitano possa darci una grossa mano, anche perche’, se non ce la facesse a fare tutta la fascia, non sara’ mai peggio del miglior Pereira.Credo che con la squadra al completo e due buoni rinforzi a gennaio potremmo toglierci delle soddisfazioni.Certo per i primi tre posti sara’ veramente dura e il pensiero dell’ Europa League e il giocare al giovedi’ mi inquieta .Ah dimenticavo, un cuchu stratosferico, da 10 in pagella.Avanti Inter !!!!!!!

  86. E pensare che che Alvarez era una pippa,Jonathan uno scarsone, peccato per Coutinho forse con Mazzarri…anche il recupero di Cambiasso ha un suo perchè.

  87. Verissimo. E poi è un negro di merda.Scritto da: Interista Cattivo | 02/11/2013 | 23:15—————————————————-Non quoto!!!

  88. siamo una buona squadra, peccato che + che quarti non si possa arrivareil problema è che non abbiamo una società all’altezza, altri possono mettere in campo cervelli imprenditoriali e carismatici del calibro di Barbarella Berlusconi..noi no.peccato.

  89. Mai sentito parlere di quella cosa chiamata ironia?Scritto da: Interista Cattivo | 03/11/2013 | 18:50—————————————————Si.Difficile però poterla cogliere dietro ad una tastiera…e dentro quelle parole…tutto lì.Poi se dici che voleva esser ironia amen…

  90. Mazzarri: sulla convocazione di Campagnaro deciderà la societàQuindi ne dobbiam desumere c’è già un problema disciplinare? Probabilmente la questione della nazionale. Solo che lasciando ulteriormente fuori il giocatore ti vai ad aggravare la situazione per cui ti sei incazzato e sei intervenuto. Insomma, il classico cane che si morde la coda. Spero che venga sbrogliata il prima possibile, tanto più con infortuni e squalifiche che colpiscono il reparto per la prossima settimana. Sulla gara di oggi, ottima inter, ottimi i soliti palacio e ricky.Non ho voglia di aggiungere altro visto che scrivo da smartphone, e dunque la tronco li.Peccato davvero per i punti che abbiamo scialacquato, e per quelli che ancora scialacqueremoSalute a tutti

  91. primaaaaaaaaaaaadopo la vittoria contro l’udinese,altra squadra che odio e vaffanculo squadra di merda (una magliazza una razza)P.S.muntari è una superpippa ma in mezzo a quegli altri pare messiScritto da: sm_44 | 03/11/2013 | 16:58Semplicemente esilarante!Mi hai fatto scompisciare.

I commenti sono chiusi.