UDINESE-INTER 0-3

BELLI E POSSIBILI

E’ un periodo che mi prefiguro statistiche tutte mie. Per dire, ero straconvinto che l’Udinese ci avesse fatto il culo un tot di volte nel ventunesimo secolo, e invece nelle precedenti dieci visite al Friuli avevamo perso solo in due occasioni, e vinto in quattro. Mi occorre dunque fare due considerazioni: 1) mi ricordo più le tranvate che le vittorie, e questo non è bello; 2) al di là delle statistiche, vincere a Udine non è mai banale, soprattutto se nello scorso campionato l’aggregate diceva 8-2, roba da sognarseli di notte (come in effetti facevo prima della resurrezione di Jonathan e di Alvarezzuccio mio). Poi c’è una terza considerazione, a proposito di banalità: non è mai banale vincere così, con autorità, in trasferta, su un campo oggettivamente difficile, sotto la pioggia e con il presunto macigno delle tre trasferte precedenti, quelle in cui siamo andati avanti per poi farci raggiungere con una regolarità che stava diventando preoccupante.

Oggi l’Inter ha fatto quello che non le era riuscito le volte precedenti, o meglio, non le era riuscito del tutto. Perchè fasi alterne di un’Inter come quella di oggi si erano viste anche altrove: qua e là a Cagliari, spalmata a Torino (segnare tre gol in 10, voglio dire, non è un fallimento), all’inizio e in un bel pezzo del secondo tempo di Bergamo. A Udine è stato diverso: partenza ipnotica e poi una progressione che, per curiosità, mi sarebbe piaciuta vedere applicare in altre situazioni e contro altre squadre. Un’Inter così è un piacere, e – inevitabilmente – anche un sottile giramento di coglioni per quello che non è stato. Anche solo un pareggio in meno – per non dire di due, obviously – darebbe un’altra dimensione alla nostra stagione.

Ora l’importante è tenere la barra dritta. Noi abbiamo perso un paio di punti per strada, come minimo. Ma ci sta. L’anomalia non siamo noi, l’anomalia è sopra, dove ci sono tre squadre che viaggiano contemporaneamente a una media scudetto molto elevata. E noi lì, a rincorrere. Da lontano. Non deve essere frustrazione, dobbiamo trasformarla in cattiveria. Rimanere lì e stare pronti a rientrare. Niente sarà facile in un campionato dove ci sono tre squadre che viaggiano a questa velocità e che, per ora, blindano e strablindano le prime tre auree posizioni. Si fottano, comunque. Modalità avvoltoio e restiamo in agguato. Oggi 32 km e neanche un Orociok, avercene santiddio. 

PALACIO.jpg

 

 

UDINESE-INTER 0-3ultima modifica: 2013-11-03T22:49:29+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

265 pensieri su “UDINESE-INTER 0-3

  1. dato che per me l’obiettivo è la rometta, siamo a – 9.recuperabilissimi.quando vinciamo e giochiamo bene l’auditel su questo blog cala vistosamente, se perdiamo arrivano tutti e l’auditel va alle stelle.mah!

  2. finalmente una grande partita con un arbitraggio giusto. Due cose che ha fatto Alvarez da sole erano sufficienti a giustificare l’acquisto del biglietto. se si velocizza ancora un po’ diventerà un vero fuoriclasse. tre difensori fuori uso mettono i brividi però. Fortuna che dopo il Livorno c’è la sosta.

  3. Corsose proprio vogliamo, i punti dalla roma sarebbero 9 e 1/2e non 9a meno che non andiamo a vincere 4-0 a Roma al ritorno.Il punto è che noi abbiamo davanti anche altre squadretipo la Juve e il Napolie un’altra che procede di pari passo, che è il Verona.Quindi non basta riagguantare la Roma, dovresti riagguantare anche le altre duevisto che, anche se la Roma dovesse perdere 9 punti, per essere primi ne dovrebbero perdere 6 anche le altre due.Oggi abbiamo vinto, per ora fermiamoci qui.Gran primo tempogrande Palacioma il secondo tempo m’è piaciuto poco.Tanto più che l’Udinese non mi sembra quella degli altri anni.Corso, non è con certe uscite che riuscirai nell’intento di sembrare più interista degli altri(tra l’altro sarebbe discutibile il metodo: sembrare più interista facendo sembrare meno interisti tutti gli altricon frasi tipo: quando perdiamo scrivete, quando vinciamo sparite,bah).L’obiettività viene prima di tutto.Vinciamone (almeno) 5 di filaprendiamo meno golevitiamo di giocare bene solo un tempoe riportiamoci a 3 punti dalle primeperché per ora è solo una vittoria.Che nell’Inter dovrebbe essere la regolamica l’eccezione.

  4. L’amore per l’Inter è indiscusso e se non dovesse vincere Lei spero nel Napoli. Il vecchio ed il bambino moriranno soffocati dalle loro stesse emorroidi. Avanti Inter, le coppe sono vicino.

  5. Quando si vince che vogliamo dire?Il calcio è questo, si parla quando le cose non vanno.Quando si vince va tutto bene e siamo contenti.Altro, sulla partita, non posso dire perché ero in viaggio e non l’ho vista.Detto questo, Palacio è un grande. Non pensavo, francamente, ma è dall’anno scorso che fa cose notevoli.In pratica, il migliore dei nostri.Aspettiamo di capirci qualcosa di più, perché questa è una squadra che alterna cose buone a cose meno buone, fermo restando che la musica quest’anno sembra cambiata (Mazzarri) e i limiti strutturali che conosciamo tutti, purtroppo, sono sempre lì.Ma l’ho detto altre volte, se si compra qualcuno di livello e si completa la rosa vendendo le zavorre (che ancora sono tante), e magari comincia pure ad ingranare qualche giovine di belle speranze che abbiamo, allora possiamo iniziare a dire la nostra.Se.Nel frattempo cerchiamo di fare il possibile, sperando anche nella nuova proprietà (mercato di gennaio).

  6. a meno che non andiamo a vincere 4-0 a Roma al ritorno.Scritto da: estecambiasso | 03/11/2013 | 23:53 E’ già successo! :-)Ciao EsteFORZA INTER

  7. Per quanto io sia realista sulle potenzialità dell’attuale rosasento di dover dire che a mio avvisola classifica è un po’ bugiarda nei nostri confronti(nel senso che dovremmo avere qualche punticino in più)comunque ieri abbiamo recuperato 2 punticini sulla rometta(a conferma del fatto che il culo è come la pioggia, non puo durare per sempre)e se vinciamo la prossima recupariamo sicuramente qualcosa su una delle altre due.Avanti così

  8. Il vero problema è la coperta corta e la mancanza di ricambi in certi ruoli…Anche per questo abbiamo annaspato un po’ nella ripresa; con un palleggiatore in più in campo l’avremo gestita meglio.Invece ci siamo ritrovati la variabile impazzita Pereira a far casino…Interessante l’esperimento Guarin seconda punta; in quel ruolo può farsi maggiormente i cazzi suoi in campo, senza far troppi danni. Mazzarri si fida talmente di Guarin in mezzo che ha trasformato Alvarez in centrocampista puro…In questo momento, oltre il 4° posto, non sembra proprio che si possa andare. L’importante è restare lì, in modalità avvoltoio (cit.)Detto questo: che Dio ci conservi Palacio! E il Cuchu pure…

  9. Intanto difesa ancora una volta da reinventare.Non potermi godere neppure uno 0-3 con l’udinese è una roba da chiodi.Comunque bella Inter ieri. Ad oggi il processo di crescita della squadra è sicuramente positivo. Certo, a volte si fa qualche passetto indietro ma l’importante è che quelli in avanti siano più cospicui.

  10. poco da aggiungere al post e ai commenti, faccio prudentemente la tara all’avversario esprimendo la mia solidarietà a uno come Guidolin, si vede che soffre come un cane quando vede la propria squadra assolutamente floscia e senz’anima

  11. Scritto da: corso46 | 03/11/2013 | 23:05Se quando vinciamo non scriviamo nulla è perchè ci godiamo la vittoria, al contrario tuo, evidentemente…Una volta tanto sono d’accordo con este e quindi…passo e chiudo.

  12. eeh, eehci godiamo la vittoria…l’unico che non abbocca (direttamente) è sempre quello.Este, lascia stare che tu non c’entri nella guerra dei Roses, come non c’entrano la maggior parte degli altri.è un privè e non sei DeVito. (almeno lo spero per te)a parte che il dovere sempre leggere che al max puntiamo al quarto avendo io puntato qualcosina sul primo, non è che mi sia di gran conforto, anche se sarebbero cazzi miei e voi non c’entrate, ma avendone discusso parecchio, credo lo sappiate.ad ogni modo io ci spero e non per la scommessa, che sarebbe solo la ciliegina sulla torta.a quello che non abbocca faccio presente che al Friuli due partite fa la Rometta l’ha scampata bella e non dico altro visto che culo e sfiga non sono i suoi argomenti preferiti, oltre al fatto che domenica scorsa l’Udinese ha vinto fuori casa contro il Sassuolo e quindi minimizzare la nostra vittoria dicendo che con noi ha fatto cagare, rientra nel suo modo di esprimere soddisfazione per la nostra vittoria.il che conferma quello che penso:ogni vittoria dell’Inter soffrono di eiaculazione precoce: godono ma non vorrebbero.

  13. Scritto da: corso46 | 04/11/2013 | 11:35si va beh…ormai la lista di quelli che sono stufi del tuo atteggiamento da moralizzatore (che si pavoneggia in quanto si ritiene, dopo Moratti, il miglior tifoso al mondo), si sta allargando e se si è aggiunto anche il tuo avvocato Este, un motivo ci sarà…non credi ?

  14. Ottima Inter e ottima vittoria. Nel primo tempo si è vista la miglior Inter della stagione, nel secondo siamo vistosamente calati, lasciando giocare un po troppo l’udinese, ma rischiando cmq pochino.Bene in mezzo e davanti, guarin meglio in appoggio a palacio rispetto alle ultime apparizioni da centricampista (e forse non è proprio un complimento al giocatore), palacio immenso. Il Samuel a fine carriera purtroppo è questo, come avvenuto negli ultimi campionati anche in questo alla fine giocherà una quindicina di partite tra un infortunio e l’altro. Scarseira è davvero osceno (gli bastano anche solo 15 min in campo per dimostralo), via a gennaio anche in cambio di un panettone e una bottiglia di spumante. Le 3 davanti vanno di corsa, ma se restiamo lì possiamo approffittare di eventuali cali e giocarci il 3 posto (la mia indiziata principale è il napoli che non ha la rosa per affrontare un campionato di vertice e contemporaneamente andare avanti in CL).

  15. Scritto da: corso46 | 04/11/2013 | 11:35 L’Udinese di quest’anno faticherà a salvarsi.Il Sassuolo con l’Udinese ( o meglio Di Francesco) si è suicidato in casa, scendendo in campo con 6 (sei) centrocampisti e una punta Zaza ( che fortunatamente si è fatto espellere favorendo di conseguenza la rocambolesca vittoria di Genova).Quando Iddio ha voluto e sono entrati Berardi e Floro Flores negli ultimi 10 minuti il Sassuolo ha avuto tre occasioni da gol sfumate d’un soffio (paratone di Brkic) per pareggiare o addirittura vincere.Quest’anno il campionato è spezzato in due ( e si vede bene) ci sono dieci squadre con le quali non vincere è quasi un suicidio ( la Samp è da rullare senza se e senza ma).Con questo non voglio sminuire le imprese dell’Inter, ma seguendo il campionato anche dalla parte delle radici ( cioè dalla zona retrocessione) posso affermare che il livello medio della serie A è abbastanza scarso.

  16. Ah, dimenticavo, i calzoncini bianchi (nonchè i calzettoni) sotto maglia nero-blu/scuro fanno cagare.Capisco le esigenze visive e televisive, ma cerchiamo un’altra soluzione quando non è possibile usare il completo “completo bianco da trasferta”.

  17. belalesio non sono l’avvocato di corso, nè di nessun altro del blog, esprimo il mio parere e poi, se è simile o no a quello di corso o contrarionon vuol dire che io gli stia facendo da avvocato, tanto più che mi sembra che si difenda e attacchi (pure troppo) da solo.Poi ti lamenti di esser provocato, ma ecco qua, mi sembra chiaro chi sia quello che provoca.Ti ripeto, se vuoi prenderci in giro fa’ pure, nessuno te lo impedisce,ma secondo me sprechi il tuo tempo:non attacca.Passando ad altro, corso, tutti speriamo e metteremmo la firma per vincere lo scudetto, non è che abbiamo bisogno di scommetterci sopra,però, volendo essere realisti, mi sembra ci siano squadre più forti al momento.C’è da dire che quando giochiamo, lo facciamo davvero bene, aldilà del fatto che io condivida la teoria di Flavio sui due tronconi di squadreperò è innegabile che con Sassuolo e Udinese ci siano state squadre sulla carta più forti che hanno faticato molto più di noi a risolvere la partita.Io direi che questo potrebbe essere un ottimo anno zero, dove c’è un’ottima base di partenza, ma con dei buchi da tappare.Ora il pallino passa agli acquisti e dunque è ora di mettere soldi veri e prendere un centrocampista di spessore a gennaio.Per il resto, ditemi ciò che vi pare,ma guardandomi in giromi tengo stretto Branca.

  18. i tronconi secondo me sono sono tre, in mezzo ci siamo noi e la Fiorentina, dalla Lazio in giù può accadere la qualunque, se tutto va come deve peggio di quinti non finiamo, confidando ragionevolmente che il Verona non tenga il passoquanto ai calzoncini, la mania di averli in contrasto è una roba recente che peraltro non è diffusa in tutta Europa, però non mi viene in mente nessun’altra soluzione, dipendiamo troppo dalle tenute degli avversari, ci sarebbe l’oro come colore alternativo ma peggioreremmo solo la situazione

  19. Scritto da: estecambiasso | 04/11/2013 | 13:54Non sei l’avvocato di Corso ? Strano…La mia non era una presa in giro, ma solo una constatazione, dal momento che ogni qualvolta ho avuto da ridire sull’atteggiamento di corso sei subito intervenuto in sua difesa…da qui il mio appellativo di “avvocato”…tutto qua.

  20. Scritto da: Flavio Mucci | 04/11/2013 | 12:25non seguo tutto il campionato di calcio minuto per minuto ma solo l’Inter, per cui non sarei attendibile dicendo la mia su quanto affermi tu.so solo che la giuve due o tre punti li ha fregati personalmente al Chievo e che il Napoli invece ne ha lasciati 2 al tuo Sassuolo dopo che da noi ne ha presi 7 in casa sua.per non dire che la Rometta con lo stesso Chievo in casa ha dovuto aspettare un gol al finire del secondo tempo del redivivo Borriello per potere suonare la decima.per cui sarà senz’altro spezzato, ma di partite già vinte a priori non credo che ce ne siano, se non sulla carta.se poi volete mettere anche l’Udinese di Guidolin tra queste padronissimi, ma mi sembra una forzatura, perchè sino all’altro ieri andare in casa di DiNatale ed essere sicuri di fare risultato non è mai stato previsto nè preventivato, nemmeno quando i più forti eravamo noi.Estei motivi per cui ho scommesso li ho già spiegati a suo tempo ritenendo di avere fatto una scommessa più che equa, logicamente usando come metro di giudizio le mie valutazioni personali, ma non è per quello che spero che l’Inter vinca, spero l’abbiate capito, oltre al fatto che la mia fiducia è basata sopratutto sulla sfiducia nelle altre che dovrebbero essere più forti di noi.ovvio che tu ed altri, sulla base dei campionati precedenti e a quanto si vede in campo non ne abbiate altrettanta perchè il vostro metro di giudizio è diverso dal mio, ma ciò non toglie a me la speranza di poterlo vincere nonostante tutto e tutti.ma questa era chiaramente una battuta rivolta a chi si prefigge solo il quarto, nient’altro.ci mancherebbe che nessuno dica niente perchè io ho scommesso che vinciamo!io non mi accontento dell’anno zero come base di partenza se appena appena vedo la possibilità che sia invece l’anno uno.questo grazie a Mazzarri che nelle mie valutazioni era una bella X ma che invece adesso mi dà come risultato dei bei numeri positivi che avrebbero potuto essere anche + positivi se certe situazioni fossero state considerate in maniera giusta.perchè diciamolo, che se avessimo avuti 25 o 26 punti, che avremmo meritato, le prospettive sarebbero state diverse anche per voi e di conseguenza anche i vostri commenti.

  21. Whè, comunque io ad Alvarez ci ho sempre creduto!! Ero sicuro ha movenze da gran giocatore, doveva solo velocizzarsi e trovare una collocazione stabile.Perreira deve disciplinarsi e migliorare nei fondamentali e nella precisione, deve capire che qui in Italia appena sbagli uno stop gli avversari ti “uccellano” subito via il pallone…..Sperem……..in un’altra resurrezione!!!Sempre Forza Inter

  22. perchè diciamolo, che se avessimo avuti 25 o 26 punti, che avremmo meritato, le prospettive sarebbero state diverse anche per voi e di conseguenza anche i vostri commenti.Scritto da: corso46 | 04/11/2013 | 14:45La scorsa stagione, dopo 11 partite, ne avevamo 27 di punti e le prestazioni dell’Inter di Strama non erano poi tanto inferiori rispetto a quelle di adesso (la vittoria a Torino è stata una delle migliori partite dell’Inter contro la juve e non avremmo meritato di perdere ne con la Roma e ne tantomeno con il Siena)…poi sappiamo tutti come è andata a finire.Le valutazioni si fanno alla fine e quindi secondo me è del tutto inutile esaltarsi per una vittoria contro una spenta Udinese od avvilirsi per i punti buttati contro Atalanta o Torino…i punti sono 22 e quelli rimangono come i 6 dalla zona champions…La prima Inter di Strama vinse ad Udine per 3-1 con un Udinese molto più competitiva di quella vista ieri (in quella stagione l’Udinese ottenne il 4° posto) e quindi se ci vogliamo esaltare per la vittoria di ieri, dove l’unico nuovo acquisto presente in campo, dal primo minuto, era Taider, facciamolo pure, però andiamoci piano col dire che siamo da scudetto o da zona champions ed allo stesso tempo accusare gli altri di non essere degni di tifare per i colori nerazzurri…

  23. Dedicato ai vecchi amici del blog che leggo sempre cazzuti e nerazzurri dentro!p.s. che resti tra noi ma ho appena visto l’intervista di Thohir e sembra che ci sia ricapitato il fratello scemo… speriamo almeno che vinca come il suo precedessore!un abbraccioold

  24. Scritto da: corso46 | 04/11/2013 | 14:45 Le sorprese, i pareggini, i gol in zona cesarini di una grande nei confronti di una piccola, ci sarano sempre, come le ruberie e i favoritismi, quello che cambia è la percentuale di sorprese, finora decisamente bassa.Non a caso il Napoli ha perso punti solo con la Roma ( e ci sta) e col Sassuolo. La Juve con noi e la Fiorentina (ma ha “rischiato” col chievo e nel derby) la Roma col solo Torino.Come si vede le tre davanti non hanno avuto praticamente intoppi.In questo campionato puoi perdere punti oltre che negli scontri diretti tra big ( tra le quali oggi puoi togliere Lazio e Milan), solo su alcuni campi in trasferta ( poteva essere Parma per la Juve, ma sono costati 6 punti a noi) altrimenti sono raffiche di tre punti.p.s. Vedo male l’Udinese perchè quest’anno secondo me Di Natale voleva smettere, ma lo hanno convinto a fare un altro anno; avete presente quello che succede nei nostri campionati minori quando uno che gioca bene non ne ha più voglia? Cerchi di convincerlo, gli dici “dai vieni, fai un tempo, poi vediamo, …dopo la partita andiamo a farci una pizza… “Nei nostri anni d’oro l’ho visto più volte a San Siro, e oltre a farci qualche gol, faceva reparto da solo. L’altra sera se non era per il rigore non se ne sarebbe accorto nessuno che era in campo.E senza i suoi 20 e passa gol …

  25. Scritto da: oldman | 04/11/2013 | 15:29grande Old, felice di intuire che stai molto meglio.non ho letto l’intervista in questione, ma se i fratelli scemi ci fanno vincere di più di quelli intelligenti, ben vengano!pero’ ho letto Galbazzi…merci !

  26. Daje vecchio!Tranquillo, l’operazione Ventola, Martins, Fresi, è volta a svuotare i fondi di magazzino.Si calcola che dalla vendita delle magliette che non voleva nessuno, ora finalmente tornate in auge con un’attenta operazione marketing/vintage, saremo in grado di pagare la pet therapy a Guarin e l’urologo a Mudingay.Vedrai quante soddisfazioni!

  27. Epico Old!Lascia che Thor riponga qualunque ambizione intellettuale e che faccia il mecenatone scemo per un po’.Quanto ne abbiamo bisogno!Basta che ci sia qualcuno che compra per lui la gente giusta e sorvoliamo su tutti i miti bizzarri che vuole, da Ventola a Martins fino a Giubertoni.Che poi Giubba era un grandissimo.Un abbraccio a te, ben tornato!

  28. Thohir nelle interviste indossa camicie che fanno cagare, ma è tutt’altro che stupido; sa gestire i rapporti con i media, è umile senza apparire stupido, ricorda con garbo i successi conseguiti in altri ambiti sportivi ed anche il prestigio e la ricchezza del suo paese. I provincialotti siamo noi.Detto questo, mi mancate, e leggervi è sempre un piacere, ma abituata ormai ai ritmi veloci ed ai commenti più stringati di facebook, cerco il bottone dei mi piace e non trovandolo mi perdo.Voglio mandare un bacio e un abbraccio a tutti quelli che sono rimasti qui e non sono migrati su altre piattaforme, e dire che quest’anno ho fatto anche l’abbonamento e la mia Inter vado a vederla anche allo stadio… Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi, e poi ritornano.

  29. veciomozorroriddikma allora è proprio vero,stiamo tornando!fioi, svolando basso(e ocio ae merde)ti ga visto mai che el vecio brontolon vinse la scomessa?mi me toco basi & struchi

  30. Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi, e poi ritornano.Scritto da: riddik11 | 04/11/2013 | 21:23La citazione è bella (come la canzone, del resto) e anche d’effetto però, almeno per quanto mi riguarda, inappropriata.Il mio amore per i colori del cielo e della notte è stato enorme fin da subito e non ha mai fatto giri, né immensi né piccoli.Nella buona o nella cattiva sorte.In tempi di vacche magre o grasse.Smisurato, sempre!!E sarà così in eterno…

  31. Buongiorno Fratelli di Fede,Riemergo dalle nebbie pavesi per segnalare due cose.Primo : Grande Old sempre e comunque.Secondo: cosa ne pensate della presenza dell’ovino nella serata della consegna del premio Facchetti? ps. ma il salotto????Sempre e solo Forza Inter

  32. Vittorioanch’io me toco…e vi aspetto sul blog con più frequenza che è sempre un piacere leggere commenti senza per questo doversi arrabbiare, ma piuttosto sorridere come mi hai sempre fatto fare tu.su Oldman non ci spero molto, che è un concorrente oramai e io non amo girare sui vari blog a ripetere le mie tiritere, che uno è già più che sufficiente per stare sulle balle a certi che non amano i vecchi brontoloni.ieri però ho approfittato cliccando sul suo nick e mi sono fatto quattro risate grazie a lui che ha riproposto Galliani questa volta in versione non più da scendiletto ma prossimo a ricevere la pedata nel culo che si meriterebbe, non tanto per quello che ha fatto al bbilan che lì lo possono e devono solo ringraziare, ma per il male che ha fatto e che ancora sta facendo al calcio Italiano, visto che è uno dei burattinai che tengono ancora i fili di questo teatrino cui ci tocca assistere impotenti, nonostante Calciopoli ci abbia illusi che certe farse fossero finite. dopo Oldman la bella sorpresa di ritrovare la Riddik11.te e il BRand in effetti non è che ve ne siate mai andati, anche se le vostre presenze si sono talmente rarefatte che ogni volta sembra che ritorniate.meglio che niente, ad ogni modo.

  33. Pare che sia in arrivo (di ritorno) come DG il buon Leonardo a 4 milioni a stagione (stica!!!)….brancaleon si appresta a fare ciao ciao con la manina. Arriva uno decisamente più simpatico, che prevedo comparirà in video ogni settimana (branca 3-4 volte negli ultimi anni), uno molto “marketing oriented”, ma che sono curioso di vedere alla prova con un budget non certo illimitato come quello delgli sceicchi di parigi….vediamo.

  34. Leonardo?Mi auguro vivamente di no.La clausola rescissoria di Cavani ammontava a 63 milioni.Il Psg ne ha pagati, se non erro, 65.Il resto cos’è? Mancia?Anche ammesso che siano cifre sbagliate, a pagare la clausola per intero e promettere uno stipendio faraonico sono capace anch’io a prendere i giocatori forti, eh.Ribadisco:io mi tengo Brancaalmeno finché, dati alla mano, non mi proponete un dirigente migliore.

  35. Ovviamente è stato un gran piacere rileggere oldman e riddikanche se il vecchio sono andato a trovarlo nel suo regno virtuale poco tempo fa.Quello che dice riddik (che saluto caramente) non fa altro che confermare quello che sospettavo da tempo:il calo delle utenze qui sopra, oltre che da tanti motivi contingenti,penso che dipenda dallo strapotere di facebook.Lo stesso Settore ha ridotto drasticamente il numero dei post, per lo stesso motivo, immagino.Personalmente a me fb non piace, non critico chi lo utilizza, sono scelte,non ho un account e non credo di farlo, almeno finché non diverrà obbligatorio o socialmente indispensabileperò non ne condivido l’impostazione tesa ad annientare quell’ormai ammuffito valore della riservatezza.Certo, come per tutte le cose, dipende dall’uso che se ne fa, ma intanto ormai la comunicazione è cambiata,a mio parere, in peggio.Fatto sta che il blog, come concetto, è ormai superato, bisogna che se ne prenda atto.

  36. Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 11:07Aspettiamo e vediamo se la notizia e le cifre vengono ufficializzate….io onestamente mi auguro che branca venga sostituito, ma non solo o non tanto perchè non mi convince come DG e come modo di fare e di porsi, ma perchè credo che un cambio di proprietà imponga e necessiti anche di un deciso rinnovamento degli uomini che occupano da tempo posizioni importanti in società. Leonardo è un bel personaggio, ma come DG è una scommessa e certo non si può valutare per quel che ha fatto a parigi perchè con a disposizione una quantità di denaro infinita è un po più semplice comprare e attirare giocatori forti…..però se verrà da noi son curioso di vederlo all’opera in un contesto “normale”.

  37. Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 11:07 Este, come critica mi sembra un po’ stiracchiata.Cioè, ammesso che siano vere le cifre, dubito che abbia pagato di più della clausola perchè non sapeva ci fosse.Evidentemente ci saranno altri motivi. A me Leonardo fa un po’ paura perchè dopo il numero che ci ha tirato mi sembra sia eccessivamente volubile.Certo è che dal punto di vista della comunicazione e dell’internazionalità sarebbe un bell’upgrade.E’ vero che le sue capacità in un contesto meno ricco sono da verificare ma non mi pare che nello stesso contesto Branca abbia brillato.E poi quoto totocutugno: nuovo proprietario necessita di nuovo managment. Altrimenti non è rinnovamento, si è solo cambiato il portafoglio da cui si attinge ma si resta sclerotizzati nel vecchio modello gestionale.

  38. B&Rvere o non verei dati di fatto dicono che la clausola rescissoria è stata pagata nella sua interezzae basta una calcolatrice per vedere quanto sia stata pagata gente come Pastore (40 milioni) o Marquinhos (più di 30 milioni)più Ibrahimovic, forte quanto volete, ma pagato al Milan più di quanto quest’ultimo l’aveva pagato al Barca (più giovane di 2 anni, per giunta).Insomma: non degli affaroni o, se non altro, delle trattative, diciamo così, arrendevoli.Branca, mi dice Wikipedia, arrivò all’Inter nel 2003da allora sono arrivatiSamuel (a non ricordo quanto, ma se lo si confronta coi 30 milioni di Marquinhos è regalato)Cambiasso a parametro zeroMaicon (giovane) a 6 milioniJulio Cesar Milito e Motta a meno di PastoreLucio a 7 milioni, mi pare, sicuramente meno di 10Sneijder a 15 milioniIbrahimovic (giovane) a 24 milioni(il Psg lo pagherà una ventina di milioni 6 anni dopo, e non mi soffermo sullo stipendio).E il prezzo pagato per Alvarez inizia a non suonare più così scandaloso.Con Coutinho abbiamo realizzato una plusvalenza.E ci butterei dentro anche Figo, che è stato acquistato come fosse un cadaveree invece fece degli anni molto buoni da noi.Se questo non è brillare,boh, allora non so.

  39. Este, io parlavo di stesso contesto. Ovvero quello degli ultimi anni.Che Branca in passato sia stato molto bravo non lo metto in dubbio.Altri tempi, altri soldi ed altro appeal.Oggi (ripeto OGGI perchè non vorrei mi parlassi di nuovo di quanto è stato bravo nel 2010) direi che non stà brillando.E, giusto per essere precisi, “non brillare” non significa “sbagliare tutto”. Significa semplicemente avere un rendimento inferiore al dovuto.Su Leonardo tutto vero. Infatti ho detto che andrebbe (nel caso) verificato.Ma, se puoi permettertelo,non ci vedo nulla di male nel far saltare il banco in modo da eviatare che qualcuno rilanci (e noi in questi anni lo abbiamo ben imparato). Così ha chiuso le sue trattative senza tante telenovele.

  40. “il calo delle utenze qui sopra, oltre che da tanti motivi contingenti,penso che dipenda dallo strapotere di facebook.”O forsechenon ne possiamopiùdei soliti3 0 4occupanti abusiviuno in perticolareche scrivecon tuttisticazzodi spazitrauna riga e l’altra

  41. Branca e tutta la società han comprato bene in passato il Triplete è lì a dimostrarloil problema è che l’Inter si è fermata a Madrid, e solo ora rialza il crapino.. il futuro dovrebbe essere buono, se con ancora Branca o chi altri non si sa xò se tornasse Leonardo non spiacerebbe, magari un altro Kaka o TSilva lo inventa sulla sponda giusta.sul fatto del blog puo essere sia un entità in calo ma ogni tanto sbircio Milan Night e vedo thread sempre nuovi e centinaia di commenti ( incazzatissimi, ma questa è un’altra faccenda, loro, che speriamo continui a lungo )

  42. Io, quando cambio una cosa, tendo (a parità di costo, ovviamente) a fare un confronto tra quella che già avevo e quella che voglio prendere.Vogliamo Leonardo? Viene gratis? A quanto pare no.Quindi confrontiamolo con Branca, che già abbiamo.A me sembra impietoso il confronto.Se poi vogliamo prendere solo l’ultimo triennio, quello delle restrizioni,anche lì tutto questo disastro di gestione non lo vedo.Ci sono degli errori, come li hanno fatti tutti i dirigenti, soprattutto quando devono fare le nozze coi fichi secchi, ma, come dicevo:Alvarez a quanto pare non è sta gran segaJonathan si sta rivalutando piano pianocon Coutinho, ribadisco, abbiamo comunque realizzato una plusvalenzaHandanovic si sta rivelando un ottimo portiere, io preferivo JC, non è un mistero, ma, ripeto, non si può parlare di acquisto erratoCampagnaro mi sembra un bel colpoKovacic l’anno scorso e, a sprazzi quest’anno, mi ha fatto vedere ottime coseJuan Jesus, a detta di Mazzarri, diverrà uno dei migliori difensori d’Europa.Poi, ok, ci sono tanti errori, sono il primo a dirlo, ma dico anche che dipende dalla carenza di soldi, non tanto nei cartellini, quanto negli stipendiil fuoriclasse non ti viene a giocare a 3,5 milioni all’anno, quando ci sono i Mancity e i Psg e i Real che te ne danno 10 solo perchè hai fatto un paio di belle sgroppate sulla fascia.Secondo me è una questione di soldi, non ce n’è,e il fatto che gli “errori” si siano moltiplicati dipende dalla mancanza di grana.Quando c’è stato e non abbiamo dovuto alambiccarci coi giovani, (che poi s’è visto come li aspettiamo, noi, i giovani)raramente abbiamo buttato il denaro, con Branca in dirigenza.Poi vabbè, cambiamo,cosa volete che vi dica.

  43. l’obiettivo assegnato dalla proprietà (ragionevole o meno, se non lo condividi te ne puoi sempre andare) di mantenere la competitività contenendo i costi (familiarmente detto “fare le nozze coi fichi secchi”) è stato completamente fallito: si è speso sempre parecchio (familiarmente “soldi al cesso al netto delle stecche”) ma la qualità degli interpreti ed i relativi riscontri sul campo sono andati via via drasticamente peggiorando (familarmente reso con “ci riempiamo di pippe e ti stupisci che si perde”), con la voce perdite sempre attestata sugli stessi parametri (familiarmente dette “pezze al culo”) e alcune vendite (familiarmente dette “regali”) che hanno denotato una comunque scarsa (familiarmente detta “nulla”) attitudine nel valorizzare i beni societari (familiarmente detti “quelli buoni”)non saprei come valutare diversamente un ds, ma alla luce di questi parametri non ci può essere una soluzione alternativa al cambio (familiarmente detto “calcio nel culo”)

  44. Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 13:13 Este, ma che sia un problema di soldi è chiaro.E proprio li stà il punto.Li hai? Puoi tenerti Branca alla stregua di chi paga 70 milioni Cavani per chiudere subito.Non li hai? Così come ti fai “soffiare” Lucas perchè lima che ti lima si sveglia qualcuno che offre di più e ti brucia una lunga trattativa (che, a scanso di equivoci, non è mica una colpa), altrettanto non ti tieni Branca che quando ha il budget ridotto va in crisi.Se poi tu non vedi “tutto questo disastro di gestione”, è ovvio che non saremo mai d’accordo sul punto.Ma la domanda è: se quanto ha fatto non ti basta, cosa dovrebbe fare un DS per farti pensare di cambiarlo?

  45. Piccola notazione polemica.Se nello stesso discorso scrivi questo:”Io, quando cambio una cosa, tendo (a parità di costo, ovviamente) a fare un confronto tra quella che già avevo e quella che voglio prendere.”e questo:”Handanovic si sta rivelando un ottimo portiere,io preferivo JC, non è un mistero”è evidente che tutta questa oggettività nelle tue analisi non la metti.

  46. Sì ma quando si cambia ce n’è uno che se ne vae un altro che arriva.Quello che se ne va l’abbiamo capitoquello che arriva, almeno io, un po’ meno.Nomi fatti: uno, Leonardo.Io, più che sulla dirigenza, mi concentrerei sul portafogli.Quanto abbiamo intenzione di spendere tra gennaio e giugno?Ecco, questi mi sembrano interrogativi più urgenti.No, perché Thohir mi dice che il piano per tornare a vincere è lungo dai tre ai cinque anni.Per carità, piuttosto che buttare il tempo come l’anno scorso, meglio una pianificazione lunga ma solidaperò, ecco, mi chiedo: nei prossimi 3 anni che facciamo?Almeno un posto in Champions League ce lo giochiamo?Non sono domande da poco.

  47. il posto in CL non ha molto a che vedere col direttore sportivo, si parla di obiettivi assegnati, accettati e quindi sottoposti a verifica:a meno che si voglia tener Branca per mandarlo in campo, l’esperienza europea non gli manca

  48. Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 13:13Ok, non diamo la colpa a Branca…ma se i soldi non ci sono e Branca più di questo non poteva fare, la colpa di chi è ? Potevamo continuare, con questa dirigenza (famiglia Moratti), a sognare di ritornare a competere in italia e in europa, aspettando magari che i soldi cadessero dal cielo o nascessero a grappoli dall’albero degli zecchini d’oro ?Riguardo agli ultimi acquisti di Branca & C. :1. Campagnaro è da qualche stagione che è uno dei migliori difensori del campionato italiano, il suo problema è l’età (33 anni) e se devo costruire una difesa intorno ad un giocatore che, anche a causa dell’età, mi fà 5 partite e poi me ne salta 6 per infortunio, questo può diventare un problema e quando l’hai preso, anche se a parametro zero, lo dovevi mettere in conto e pagarne le eventuali conseguenze.2. Kovacic deve ancora dimostrare di valere 11 milioni + 4 per i bonus, per ora ha svolto sempre il suo compitino, a sprazzi ha fatto vedere cose interessanti, ma a sprazzi lo faceva anche Benassi a “gratis”.3 Juan Jesus, in prospettiva si spera diventi un grande difensore, al momento alterna buone prestazioni a momenti di pura follia, come l’incursione a centrocampo contro la Roma, che ci è costato il secondo gol, o l’ammonizione inutile di domenica scorsa, che rischia di farci giocare domenica prossima con Rolando, Andreolli e Cambiasso.4. Alvarez e Jonathan si stanno rivalutando, ma non possiamo certo sperare di vincere lo scudetto o di tornare in champion’s con questi giocatori…adesso sono tornati ad essere giocatori di calcio, ma mentre noi abbiamo Alvarez e Jonathan, gli altri hanno Pjanic e Maicon, Vidal e Lichtsteiner, Callejon e Maggio, solo per fare qualche esempio…Quindi se ci vogliamo accontentare e lottare per un posto in europa league (cosa che facciamo da 2 e con questa 3 stagioni), facciamolo pure e smettiamo di lamentarci di Branca, Moratti e & C…ma siccome pretendo che l’Inter torni a lottare per traguardi ben più importanti, allora mi incazzo con Moratti e Branca che in 3 stagioni hanno svenduto giocatori, nel frattempo il debito è aumentato e con questa “scusa” hanno preso giocatori che non ci hanno fatto e non ci faranno mai vincere un cazzo.Poi alla fine dei conti spero di sbagliarmi e che abbia ragione Corso che ha scommesso sullo scudetto, ma al momento non è così…non sò voi ma non vedo come possiamo recuperare 9 punti alla Roma e soprattutto 6 punti alla Juve e al Napoli.

  49. B&Rio dico che il disastro di gestione è figlio di una carenza di fondi.Ergo, con qualunque altro direttore sportivo non si sarebbe fatto di meglio.La storia dell’oggettività non l’ho capita.I miei commenti (e non solo i miei) sono opinioni e, come tali, soggettivi.Ho sempre detto che JC mi dava quella “magia” in più, ma non posso negare che Handa sia un ottimo portiere.Beh, dov’è il problema?tagninSiamo sempre lì, se il posto non ha a che vedere col DSnon capisco quale sia il beneficio di cambiarlo.Tanto più che io sono dispostissimo a cambiare chiunque, purché ci sia un sostituto miglioresennò mi sfugge il senso di questo cambiamento.

  50. però, ecco, mi chiedo: nei prossimi 3 anni che facciamo?Almeno un posto in Champions League ce lo giochiamo?Non sono domande da poco.Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 15:27Tanto per cominciare, a gennaio, mi basta che Thoir prenda gli esterni che Mazzarri aveva chiesto e che Branca (o chi per lui ) non è stato in grado di comprargli…come primo passo non mi sembra una cosa da poco…

  51. Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 16:09Leonardo non ti piace ?Marotta è troppo gobbo e guercio ?Allora abbiamo, Bigon del Napoli, Sabatini della Roma oppure Pradè della Fiorentina che ha preso Rossi, praticamente a parametro zero e ha convinto Gomez ad andare a Firenze…

  52. belales1. Quando abbiamo preso Lucio aveva 31 anni. Ed anche Samuel.Il 22 maggio 2010 avevano entrambi 32 anni e giocavano ogni 3 giorni.E non si sono infortunati per tutto quell’anno.2. Sai già che Moratti è attualmente azionista di minoranza dell’Inter. L’attuale azionista di maggioranza è Thohir, il quale ha detto che punterà sui giovani. La peculiarità dei giovani è che nella maggior parte dei casi ti rendono a sprazzi. Uno può spazientirsi dopo 3 anni, come per Cou, ma Kovacic è da noi da 10 mesi ed ha saltato l’intera preparazione atletica per infortunio.Voglio dire: anch’io sono per l’hic et nunc, ma un minimo di attenuante la vogliamo dare?3. Stesso discorso di Kovacic4. Che ci vogliano i campioni lo sappiamo un po’ tutti, che poi tu annoveri tra i campioni Maggio… mah.

  53. Bigon, Pradè, Sabatinise li sommi tutti insieme hanno vinto una coppa Italia in 3.Questo per dirne una.E taccio sul fatto che la Roma, l’anno scorso, ha fatto peggio di noi.

  54. Este, tanto per iniziare, viste le lunghe settimane trascorse da Branca in Brasile quest’anno, probabilmente si è pensato di sostituirlo con uno che quando va lì per lo meno dorme a casa sua risparmiando così un sacco di real.Detto questo, la sfida tra i due elegantoni non mi appassiona.Uno ha la verve di un giovane mario monti, l’altro mi sa tanto di grandisssssssimo paraculo, e non posso dimenticare come ci piantò e quanto gli augurai che Mudy lo trovasse chino.Ma visto che non amo dire solo “no” senza essere propositivo, mi candido personalmente a DS, avendo anch’io, tra l’altro, la possibilità di dormire a scrocco in mezzo sudamerica.

  55. Con BRandini DSdi sicuro ci guadagna il brandcondivido familiarmente il pensiero di tagnin sui calci in culo all’attuale DS

  56. Prima di tutto leonardo se ne può bellamente andare affanculo in qualsiasi altra società che non si chiama Inter.Per quanto riguarda il discorso mercato degli ultimi quattro anni io credo che al netto delle vere pippe, gli errori primari siano stati fatti sul piano degli allenatori e di questo Branca davvero non centra un cazzo. Cosa può fare un DS se una volta che prendi Ciccio Benitez poi il presidente non gli compra i giocatori che vuole? Il miracolo di beccare un Palacio (se fosse opera di Branca) ti può capitare una volta, poi per prendere campioni devi tirare fuori i soldi veri mica cazzi. E che miracoli può fare un DS se ad allenare l’Inter ci metti delle mezze seghe come Leonardo, Gasperini, Ranieri e un pischello senza esperienza come Strama? Jonathan e Alvarez che per me restano dei giocatori scarsi con un allenatore vero (mediocre ma vero) fanno la loro figura in campo, hanno comunque un perchè e oggi i soldi spesi per loro hanno una luce differente rispetto allo scorso anno.Sparare su Branca è uno sport che mi può anche piacere ma diciamocela tutta le cazzate vere, anche su sua stessa ammissione, le ha fatte Massimone con gli allenatori.Chiudo ringraziandovi per i saluti essendo in convalescenza posso scrivere sul “nostro” blog (sia chiaro a tutti io sono e sarò sempre figlio dell’immenso Settoreh, oltre che figlio di mille mignotte…) più assiduamente e rispetto a quanto dice la Riddik devo dire che se è vero che su FB si viaggia ad una velocità tripla rispetto al Blog è anche vero che i pirla che ci scrivono sopra sono il triplo e alla fine non si riesce mai a fare un ragionamento come cazzo si deve che arriva sempre il coglione a creare casino.In questo postaccio invece fatta la scrematura dei pochissimi soliti idioti è sempre un immenso piacere tornarci (a parte i papiri di Corso che sono davvero tossici… Corso cazzo accorcia sti commenti!!!! 😉 e soprattutto è un piacere leggervi.CHE DIO VE FURMINI!!!!

  57. Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 16:241. appunto, avevano 32 anni e Campagnaro, adesso, ne ha uno in più e sai benissimo che quando si supera la soglia dei 30, col passare degli anni, ogni minimo infortunio comporta tempi di recupero ben più lunghi…quindi va bene avere in squadra giocatori come Samuel e Campagnaro, ma non puoi farci affidamento per una stagione ad alto livello.2 – 3. Certo che gli diamo l’attenuante a Kovacic e a JJ, ma al momento Kovacic non si stà dimostrando quel fenomeno che tutti dicevano e JJ è dall’anno scorso che fà le stesse cazzate, ma a quanto pare anche Mazzarri non è stato in grado di farglielo capire, un pò come Balotelli, se la testa non c’è l’hai non potrai mai diventare un campione. 4. Maggio non è un campione e non l’ho mai detto, però corre più di Jonathan e sa fare anche la fase difensiva, cosa che Jonathan non sà fare visto anche il gol preso contro la Juve.Quelli che abbiamo sono giocatori discreti, alcuni giovani e di belle speranze e l’unico che forse può diventare un campione può essere Kovacic (forse), ma al momento non lo è…siamo disposti ad aspettare ancora, io comincio a fare fatica…

  58. Ma quelli che pagano 70 m. Cavani, 50 Ibra, 100 Bale, 200.000 miliardi Mourinho, 600.000 miliardi Ronaldo, e kakà e Lucas e Ancellotti ecc. ecc. negli ultimi anni cosa hanno vinto? Un campionato francese! Sticaz.E con Maicon e Ibra e Balotelli e Destro e Sneider e JC, rubati causa nostra inefficienza, cosa ci hanno vinto?E i geni che hanno comprato Cavani, Lavezzi ecc AL POSTO NOSTRO, Hamsik tutti assieme, negli ultimi anni, cosa ci hanno vinto?E quelli che adesso vincono (tipo juve o chelsea) quanti anni sono stati senza vincere a forza di spendere per i Diego, per i Melo, per gli Amauri, per i Mou e Drogba.Ma possibile che per due anni, due anni, solo due anni di transizione menate il torrone in questo modo. E relativizzate, cazzo!

  59. Sparare su Branca è uno sport che mi può anche piacere ma diciamocela tutta le cazzate vere, anche su sua stessa ammissione, le ha fatte Massimone con gli allenatori.Scritto da: oldman | 05/11/2013 | 16:49E’ da un pò che lo dico, ma come mi sono permesso di dirlo mi hanno subito definito “Interista di Merda”.

  60. Oldpotrei entrare nel dettaglio del tuo commento che non mi trova particolarmente d’accordo su qualche punto (principalmente su Ricky e Johnny scarsi, perchè per me ormai carro è pronto ad uscire nel sambodromo, e soprattutto sul fatto che tu abbia trovato il tempo di passare di qui solo perchè in convalescenza, lasciando supporre che in condizioni di salute ottimali il tempo ti sia portato via dal lavoro, cosa francamente per nulla credibile), potrei, potrei, ma sticazzi, che bello leggerti vecchio mio.

  61. Ma possibile che per due anni, due anni, solo due anni di transizione menate il torrone in questo modo. E relativizzate, cazzo!Scritto da: mau | 05/11/2013 | 16:55Stasera e domani c’è la champions, noi quando giochiamo ?E’ dal 2011 che non la giochiamo, dopo aver perso in casa con lo Schalke per 5-2…se ti diverti così fai pure…Tra un pò c’e Inter – Trapani di coppa italia…

  62. E taccio sul fatto che la Roma, l’anno scorso, ha fatto peggio di noi.Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 16:28La Roma, l’anno scorso, ha fatto 62 punti e noi 54…quest’anno ci ha dato 3 pappine a Milano e ha 9 punti più di noi…Eh si, meglio tacere…

  63. Eh si, meglio tacere…__________________belalespoi ti metti a frignare se qualcuno ti risponde a tonoinventandoti persecuzioni che non ci sono.Ben 62 punti?Ah beh, allora…

  64. Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 17:17Non ti scaldare…Niente di che…ma visto che ti piace sempre mettere i puntini sulle i, volevo solo farti notare che hai esposto un’inesattezza…tutto qua.Se poi anche questa per te è una provocazione, allora lo è quanto la tua e quindi come ti ho fatto notare è meglio tacere…entrambi…

  65. Bealeles, la champions la giocammo anche l anno dopoQuando, per intendersi, la iniziammo con gasp per finire con fettina eliminati dal Marsiglia. Quandi pasticciammo con le liste e forlan rimase fuoriQuando forlan, direttamente. Quando san Siro fu violato dal trabzzEtc.Comprendo quindi il fatto che qualcuno l’abbia rimossa dalla memoria. Veri tutti i ‘contro’ esposti circa leonardo, tuttavia segnalo che kaka, pato e thiago silva li ha presi lui quando erano sconosciuti.Ha saputo indiciduare giovani sconosciuti già pronti per fare la differenza nella serie a di qualche anno fa.Il che non è poco.Mando un abbraccione ad oldman, fa molto piacere rileggerlo e soprattutto aver letto, fra le righe, che ci dedicherà un pochino di tempo in piu.Ps, ottimo il nuovo soprannome vecio brontolon per il corso nazionale. D’ora innanzi te la rubo vittorio, con debita cit.

  66. Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 17:17 Este, non è che puoi sempre rigirarla come più ti fa comodo.Pochi o tanti che siano 62 punti la Roma l’anno scorso ha fatto più punti di noi.La risposta giusta è “ok, mi sono sbagliato”.Stacce.Detto questo non è che io conosco tutti i direttori sportivi del globo. Ma con risorse limitate andrei a cercarmi qualcuno che ha dimostrato di saper gestire budget limitati.Certo, questo esclude anche Leonardo. Ma se devo scegliere fra chi non so se è capace di farcela e chi so che non è capace …faccio il salto nel buio e spero.

  67. L’ Inter ha giocato la Champion 10 anni di fila. Che è abbastanza un record. Vinto qualcosa per 6 anni di fila. Ha il record di presenze in Uefa quando contava. Ora non gioca la Champion e questo non mi diverte, MANon lo considero una colpa di Moratti Non considero Branca incapaceNon penso male di PaolilloNon me la prendo con il ffPfNon penso che sia una SOCIETÁ così e cosâCredo sia semplicemente NORMALE, COME DIMOSTRANO I CASI DA ME CITATI.Finito un ciclo occorre tempo per iniziarne un altro, tra tentativi, errori, fasi non esaltanti, e a volte un ciclo non comicia. L attuale presidente del Real ha speso 1miliardo, ha avuto Mou, Ronaldo, Kakà ecc e non praticamente vinto un mina in 6 anni.La volta scorsa abbiamo atteso un ciclo vincente per VENTI ANNI, e nessuno si sognava di sfracassare le palle come certi espertonii tifosi dei blog, per due SOLI anni.Il ciclo ha creato dei mostri,, interisti con la testa da juventini. La cosa che meno mi diverte è leggervi, per cui smetto subito

  68. è stato bello anche se breve…Scritto da: BRandini | 05/11/2013 | 17:40 eccheccazzo dammi il tempo! ho detto che starò di più con voi, mica che mi sono messo i googleglass con su settore…e specifico pure vecchio rincoglionito che sto di più sul blog non è perchè essendo convalescente non vado al lavoro e ho più tempo per le minchiate (per quelle si ritaglia sempre un po’ di tempo anche al lavoro…) ma perchè ho l’opportunità di scrivere sul blog dal pc di casa, visto che in ufficio il firewall non mi fa entrare e dall’ipad e dall’iphone non mi fa scrivere una mazza. A Settò ma te l’ha mai detto nessuno che usi una piattaforma di merda? e tirali fuori due soldi e pagalo un cazzo di indirizzo web!vabbè stasera mi sento in buona e vi racconto una barza banda di lestofanti!Ci stanno due amici che si incontrano da anni e uno fa all’altro:Ciao Carlo come stai?Bene Francy e tu?Tutto bene e c’è una grossa novità! Sono diventato gay!!Ma dai! Forte! e dimmi ti sei comprato una casa a Montecarlo?No a dire il vero abito sempre a Milano…Vabbè ma almeno hai acquistato una Bentley?Ma no, sciocco! vado sempre in giro con la mia Scenic!Ho capito …ma almeno un nuovo orologio chessò un Vacheron Costantin?Uffa nooooo! porto sempre il mio bellissimo Swatch fucsia!A Francè …Milano …Scenic …Swatch tu non sei diventato gay, tu sei diventato frocio!

  69. Scritto da: Wolf tail | 05/11/2013 | 18:49ciao Wolf,non hanno rimosso solo quell’anno lì dalla memoria…Mauti capisco, ma rimani che almeno mi dai una mano.

  70. Corso, ok, dico ancora una cosa.Mi spiace perchè old mi è simpatico, ma mi sono ben rotto di ‘ sta storia dei soldi e che Moratti non compra. Ha dato Benitez l’ Inter del triplette, poteva sapere che il pallone di’ argento dei mondiali in 15 giorni era diventato una pippa? Se c’ è una cosa che la storia del calcio recente dimostra è che spendere molto per vincere non serve una mina! Dimostra esattamente il contrario di ciò che si dice qui con fastidiosa ossessione, Rileggetevi elenco pastore, ibra, bale, Lavezzi, lucas, ibra, balotelli, Ronaldo, cavani, Motta, Mou, etoo, quando strapagati non hanno vinto un beato niente. L Inter del triplette dei saldi, dei genovesi, degli scarti, la cantera del Barca ( un ragazzino nanetto pagato quanto? Ah sì, le iniezioni di ormoni che gli argentini non potevano permetersi?) i vecchi del Chelsea alla fine del ciclo, i fai da te del Bayer… I vincenti. e anche con sta storia che Moratti sbaglia allenatori, eccheppalle.Mou a Madrid è arrivato quarto! Allenatore sbagliato? Non gli han comprato quelli che voleva? E Ancelotti a Parigi? Allenatore sbagliato o giocatori non comprati? E Mancini al City? E vilas boas che volevamo volevamo ma ce l” han rubato con taaanti soldi. Mou la perde coi giovanotti carissimi e Di Matteo, di Matteo la vince con gli stessi vecchi di 10 anni! Ma gli espertoni il calcio lo seguono o l’ unico loro interesse è far le pulci all’ Inter ?

  71. B&Rma perché hai bisogno di un’autodichiarazione autenticata e notificata per accorgerti che ho sbagliato?Toh, te lo dico, così ti svolto la serata:ho sbagliato, credevo fosse arrivata dietro invece ha fatto ben 62 punti(stagione fe-no-me-na-le, direi).Peccato che ai fini del mio concetto non cambia una virgola, visto che non ha quagliato niente manco la Roma, esattamente come noi(poi l’Azzeccagarbugli sono io, si metta a verbale).

  72. Scritto da: jair s’invola sulla fascia | 05/11/2013 | 23:08 Sarebbe bello, ma ai ladri basterà una vittoria in casa con i dopolavoristi e un pareggio in casa di un Gala allo sbando…

  73. Vecchio rincoglionito (e ce l’ho con old, non con te, corso), devi stare peggio di quel che pensassi per sparare certe minchiate, per non parlare della terrificante barzelletta.Ma ti volevo bene già prima, vuoi non te ne voglia di più adesso che sei ridotto così?Scritto da: Mau | 05/11/2013 | 19:31Straquotissimissimo e mi associo a corso, resta.

  74. Jair,sperare nel Mancio in una partita dentro o fuori in Champion è come sperare di vincere la lotteria di capodanno.però non si sa mai, che ci sarà anche per lui una prima volta…cara Elisa,farmi dare del vecchio rincoglionito da te è un privilegio che non vorrei condividere con nessuno.un bacione.

  75. Scritto da: Mau | 05/11/2013 | 21:49Mah…non sò se te lo hanno detto ma ogni anno viene assegnata una sola champions, quindi se non vinci quella sei costretto a ripiegarti sul campionato, sulla coppa nazionale o su un posto in champions…giusto ?Detto questo…Mou a Madrid, non mi sembra sia mai arrivato quarto…in 3 stagioni, ha vinto un campionato spagnolo, una coppa di spagna, due secondi posti (dietro al Barcellona) e, se non sbaglio, due semifinali di champions, di cui una persa ai rigori…se ti sembra poco…Ancelotti al PSG, in una stagione e mezzo ha vinto un campionato, che il PSG non vinceva da 19 anni…se ti sembra poco…Mancini al City, in 4 stagioni, ha vinto una coppa d’Inghilterra ed uno scudetto che il City che non vinceva dal 1968…Il Chelsea dei giocatori strapagati da Abramovich, in 10 anni (ripeto in 10 anni), ha vinto 3 campionati, 3 FA Cup, 2 Coppe di Lega, 1 Europa League e 1 Champions, oltre a 4 semifinali e una finale di Champions…ti sembra poco anche questo ?Certo Abramovich ha anche speso alla cazzo di cane, però in 10 anni se ne è tolta qualche soddisfazione o no ? L’anno dopo che è diventato presidente ha vinto subito il campionato, noi con Moratti quanto abbiamo dovuto aspettare ?E’ vero ce ne hanno rubati tanti di scudetti ma per quello perso a Roma, contro una Lazio che nel primo tempo ci ha spalancato anche le cosce, la colpa di chi è ? Di Moggi ?E’ vero per ricreare nuovi cicli ci vuole tempo, però ci abbiamo messo ben 45 anni per rivincere una champions ed una sola stagione per distruggere tutto quanto…se ti sembra poco ?E a chi devo dare la colpa ? Non posso criticare la società per tutto questo ?E’ colpa mia che sono un “Interista di Merda” ? Devo stare zitto per il tuo o per il piacere di altri ?Se è così ditemelo chiaramente e la finiamo qua…tanto riesco a tifare ugualmente per l’Inter (ho detto Inter, non tifo per Moratti, come fanno altri, o per Thoir…io tifo Inter), anche senza i vostri esempi, o giudizi da moralizzatori…Grazie per l’attenzione.

  76. Ah dimenticavo (e poi la finisco qua)…per quelli che dicono che non ci sono i soldi e quindi Branca & C, non potevano fare di più…Icardi : 13 milioniBelfodil : la metà, 10 milioni + Cassano (con questi soldi ci prendevi Gomez tutto intero)Silvestre : riscatto 6 milioni (regalato poi al Milan per almeno una stagione con riscatto fissato a 4,5)devo continuare ? I soldi ci sono oppure no ? Se hai preso Belfodil e non Gomez, la colpa di chi è ? Non mi venite a dire che Gomez a scelto Firenze, perchè c’è Montella o perchè la Fiorentina gioca l’Europa League oppure perchè Firenze è una bellissima città…ma per favore…Inoltre, non sò se vene siete accorti, ma come l’anno scorso siamo rimasti con un solo attaccante…Milito non si sà quando rientra, Icardi fermo un mese, Belfodil rientra sabato, sempre che non si faccia buttare fuori, un’altra volta, come un Balotelli qualunque e quindi bisogna sperare che Palacio non si faccia male, nazionale permettendo…L’anno scorso si dava la colpa a Strama, alla preparazione sbagliata, allo spogliatoio che non lo seguiva più, agli arbitri, ai soldi che non ci sono…e quest’anno ?Invece di smerigliare i coglioni a noi “tifosi di merda”, queste domande ve le ponete oppure no ?

  77. @ CorsoMannaggia, Corso, il fatto è che sono un inguaribile ottimista, malgrado la figuraccia dei turchi in terra di amleto.Gala-Juve inchiodata sullo 0-0 fino al 93esimo.Segue golletto strategico di stinco di Wes, con annessa seduta psiconalitica di Conte dal suo parrucchiere di fiducia.

  78. Scritto da: belales | 06/11/2013 | 11:00bisognerebbe chiarire chi smeriglia i coglioni a chi, tanto per cominciare.poi nella lista delle vittorie ti sei dimenticato di metterci le nostre in questi 18 anni di presidenza, il che la dice lunga quanto sia lunga la coda di paglia che hai, e considerato che tieni per buoni anche i piazzamenti, mettici anche quelli dal 1996 al 2012 compresi sia in campionato che nelle coppe + la coppa Italia e poi ripresentati per l’esame e vediamo se possiamo rivedere il giudizio che ti sei autonomamente attribuito.tra l’altro non vedo cosa possa c’entrare Moratti, che è quello di cui si sta discutendo, se la champion abbiamo dovuta aspettarla 45 anni, ma capisco il perchè tu lo abbia messo come altro indice di inefficienza societario, considerando la tua alta etica nel giudicare le persone.preciso che nemmeno io ho mai tifato per Moratti o la società Inter e nemmeno prima, quando c’erano suo padre e poi Fraizzoli e Pellegrini.l’ho solo difeso da accuse che ritenevo e ritengo ingiuste, spero che tu finalmente capisca la differenza.in più io ho giudicato solo il comportamento da “tifosi” e non l’individuo in sè che non so nemmeno chi tu sia e nemmeno so chi siano gli altri che la pensano come te, e quindi nemmeno volendo ti potrei giudicare come persona.ma come tifoso sì e fai cagare.ciò non esclude che tu non possa essere un’ottima persona se non si parlasse di Inter o di Moratti.

  79. Un tempo,neanche tanto tempo fati beccavi una pioggia di commenti contro se osavi soltanto criticare la maglia di riserva.Ora, invece, è quasi (io toglierei anche il quasi, ma lo lasciamo) una colpa difendere l’operato di Moratti.No, se provi a dire che si fanno errori e cose buone, ma che poi va considerato il tutto e soprattutto il comesei uno che “tifa Moratti e non per l’Inter”Se difendi Cambiasso “non tifi per l’Inter ma per Cambiasso”Se difendi Zanetti “non tifi per l’Inter ma per Zanetti”Se difendi Branca “non tifi per l’Inter ma per Branca”.Domanda semplice semplice: quando, precisamente, si tifa Inter?

  80. Mau grazie per il simpatico che contraccambio volentieri.Premesso che non ho mai scritto che Moratti mi sta sui coglioni o come dici tu che non tira fuori i soldi, sono false entrambe le cose, ma siccome non mi conosci a fondo lascio perdere questa parte del commento. Per quanto riguarda la frase: “Se c’ è una cosa che la storia del calcio recente dimostra è che spendere molto per vincere non serve una mina!” con cosenguente bizzarro elenco di giocatori, allenatori e squadre per te perdenti in questi anni ti ha già risposto correttamente Belales indicandoti che non è la champions l’unico obiettivo esistente nel calcio mondiale.Vorrei ricordarti che il signor Moratti solo di tasca sua nella gestione dell’Inter ha tirato fuori oltre mille miliardi di euro uantausandbillionofeuro!!! e anche la squadra di “regalati” che ha vinto il TRIPLETE (perdonami se ti correggo ma è davvero inguardabile triplette…), se anche fosse costata poco secondo i tuoi parametri, ti ricordo che friggeva ogni anno alla società, qualcosa come 300 milioni di euro lordi tra tasse e ingaggi fourandredmiliionofeuro…Ora, e questo vale anche per Corso, ammettere che il nostro presidente possa aver fatto qualche minchiata (lo ha detto lui per primo) in questi anni, compresa la scelta di alcuni cialtroni o scarsoni messi in panchina, NON E’ LESA MAESTA’ ma semplicemente una constatazione amichevole che TUTTI POSSIAMO SBAGLIARE IN BUONA FEDE e questo chiude in maniera tombale il discorso. E’ vero Moratti ha vinto tantissimo ma non scordiamoci che per farlo ci sono volute due cose:1) un portafoglio gonfissimo, che al triplete ci siamo arrivati dopo stagioni in cui avevamo in rosa almeno due squadre in grado di vincere entrambe lo scudetto2) calciopoli che ci ha levato dal cazzo la mafia di due società che gestivano a loro piacimento il calcio italiano (anche in europa)Io da Moratti mi farei fare anche la colonscopia con accanto mudingay, non me ne frega un cazzo che abbia sbagliato, lo amo e lo amerò sempre, per me lui è e sarà sempre il nostro presidente, ma mettersi le fette di prosciutto davanti agli occhi ecco, e rispondo a estecambiasso, questo non è da tifosi interisti!SI TIFA iNTER quando si ha la facoltà mentale di poter criticare, quando sbaglia, anche il presidente che in oltre ventanni ha speso più di mille miliardi di euro di tasca sua, il tutto senza per questo smettere di rendergli merito di quello che ha fatto e che spero farà e soprattutto senza per questo smettere di tifare i colori più belli del mondo.Il tifoso interista lo può fare perchè non è cieco, perchè è da sempre obiettivo e sportivo oltre che ironico e sincero.Noi non siamo quella roba la! (cit.)rimember!

  81. ah dimenticavo…Elisa se anche le mie stupide barzellette non fanno più ridere il livello di humor del blog è ai livelli minimi…eddaje e fatevela na risata…eccheccazzo!

  82. Scritto da: corso46 | 06/11/2013 | 12:00Non ti ho menzionato direttamente, quindi se ti sei sentito in causa vuol dire che la coda di paglia ce l’hai anche te…Lo so quanto ha vinto Moratti, lo soooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo…e l’ho sempre ringraziato per tutto quello che ci ha fatto vincere, l’ho criticato per quello che non ha fatto e che a mio parere doveva fare nelle ultime stagioni…La storia della champions vinta dopo 45 anni, era per farti capire (e non pensavo ce ne fosse bisogno) che ci abbiamo messo ben 45 anni per diventare una squadra tra le più forti al mondo e che nel giro di un anno e mezzo siamo ritornati ad essere una squadra “mediocre”…posso criticare per questo o prima devo chiedere il permesso a qualcuno ? Posso permettermi di dire che il Moratti delle ultime due stagioni non era più in grado di gestire una società come l’Inter ? L’ha detto anche lui o sbaglio ? Vuoi negare anche questo ? Cos’è, anche lui come tifoso fà cagare ?Se questa mie considerazioni, fanno di me una persona che non ha un’etica tale per poter giudicare le persone (parole tue), allora tu quali meriti e credenziali hai per poterlo fare ?E poi mi chiedi chi ci smeriglia i coglioni…

  83. Il ciclo ha creato dei mostri,, interisti con la testa da juventini. La cosa che meno mi diverte è leggervi, per cui smetto subitoScritto da: Mau | 05/11/2013 | 19:31 Non me la sento di quotare al 100%, … ma da rifletterci sì.Effettivamente il grado di divertimento guascone, (auto)-ironia, bausciaggine, umorismo dell’aria che si respirava qui nel blog, da qualche tempo è sceco ai minimi storici, … e non so perchè.

  84. Posso dire che affermare di averci messo 45 anni per diventare una tra le più forti al mondo è un’emerita stronzatao devo chiedere il permesso a qualcuno?Senza andare troppo lontano.Stagione 2010/2011 (dopo il triplete) siamo arrivati ai quarti,ergo tra i primi otto in EuropaStagione 2002/03 semifinalista di CL, ergo tra le prime 4 in EuropaStagione 1998/99 quarti finale CL, prime 8 in EuropaStagione 1980/81 semifinalista CLStagione 1971/72 finalista CLAvremmo poi, in questi 45 anni, vinto qualcosa come 7 titoli nazionaliin un’epoca in cui il campionato italiano era considerato come il migliore del mondononché tre coppe Uefa, due delle quali erano disputate da squadre classificate tra il secondo e il quinto posto.Quindi, tanto per fare un paragone, quest’anno in Uefa ci sarebbero state Real, Chelsea, Arsenal, Man City, Napoli, Borussia Dortmund,e chissà quante me ne sto dimenticando.No, per dire…oldmanqui sopra, un po’ di tempo fa, qualcuno, forse tagnin, spiegò come commentare con un iphone.Non mi ricordo il procedimento, però mi ricordo che c’entrava google chrome.Ecco, chi scrisse quel commento, può ribadire al vecchio la proceduracosicché possa rimanere con noi anche quando sarà di nuovo arruolabile nel suo posto di lavoro?(si spera al più presto, daje old)

  85. Scritto da: belales | 06/11/2013 | 13:00nemmeno io ti ho mai menzionato eppure tu ti sei sentito parte dei compagni di merende.è evidente che nella risposta al Mou ci fossi dentro anch’io, dal momento che lui ha fatto la sua filippica solo ieri mentre io sono quasi tre anni che ne faccio una al giorno contro chi ha sempre da lamentarsi per una balla o l’altra, e di conseguenza mi sento di diritto parte in causa e non perchè ho la coda di paglia, ma per meriti, o demeriti, acquisiti.la tua coda di paglia era riferita al fatto che hai fatto l’elenco di quelli che ha citato il Mou di quello che hanno vinto guardandoti bene di metterci anche quello che abbiamo vinto noi sotto la gestione Morattiana, il che se non è coda di paglia questa dimmi cosa lo è, visto che hai citato anche il Psg di Ancellotti e il City del Mancio, che in tre o quattro anni hanno speso di più di Moratti in 18 senza vincere per ora una mina come dice il Mou, perchè uno scudetto francese vale come il due di picche a briscola mentre quello con la premier, in base all’investimento e al dissanguamento annuale, non mi sembra un gran che considerando i flop nella champion, difatti al Mancio gli hanno dato il benservito.ma il punto per me non è nemmeno questo, che in casa degli altri non ci sono mai andato per criticare la mia squadra, nemmeno quando la giuve vinceva a ripetizione e nemmeno quando ha cominciato a farlo il bbilan.ovvio che non ero contento ma sindacare i perchè o i percome non ci riuscissimo o cercare i presunti colpevoli che di sicuro c’erano, non mi ha mai interessato, che tanto cosa sarebbe cambiato?non sarei più andato allo stadio? nonon avrei più tifato la mia squadra? noper cui cazzo me ne fregava se Mazzola e Beltrami facevano passare per scemo Fraizzoli?cazzo me ne fregava se Pellegrini più di tanto non esborsava?cazzo me ne fregava se Zenga litigava con Ferri?ma arrivare al paradosso di criticare dopo solo sei mesi il triplete Moratti e rinfacciargli una sequela di cazzate presunte fatte e con lui mettere nel calderone tutti i pinco pallino presenti nella società tacciandoli di parassitismo congenito, di fruitori di viaggi a sbafo, di assoluta inefficienza e mancanza di un minimo programma aziendale francamente mi è sembrato troppo anche per un diritto di critica libero e scevro da riconoscenze vere o presunte. poi si sa una polemica tira l’altra e siamo arrivati ad oggi, dove arrivi tu e bello bello ti ci metti in mezzo, ma senza nessun diritto e senza che nessuno ti ci abbia tirato dentro, che nella giostra ci hai voluto partecipare solo tu, che io avevo già le mie beghe con Internazionalista e il tagnin senza avere il bisogno di volerle aumentare.per cui fatti un ripassino dei tuoi e miei commenti e leggi se ci trovi un qual riferimento a te, se non quello in cui ho scritto che secondo me eri quello che poi tu hai negato di essere con un altro nick.e che sarà mai? non ti ho mica offeso nè accoltellato, ammesso che tu non lo sia veramente, dal momento che quello che pensavo tu fossi i nick li cambia come i neonati cambiano i pannolini.tu puoi permetterti di dire tutto quello che vuoi pur non essendo la Virna Lisi, che qui nessuno può vietare niente se non quello che lavora per Settore e che taglia i commenti quando gli gira, e come te lo facciamo tutti, come vedi.

  86. Scritto da: oldman | 06/11/2013 | 13:00E lo vedi che stai messo peggio di quel che pensassi?Non capisci neanche più le prese per il culo, le mie, poi!!!Mi hai dimenticata, o forse, non mi hai mai davvero amata…Amarezza. Sigh.Comunque, per la colonscopia, ci sono anch’io veh!

  87. Posso dire che affermare di averci messo 45 anni per diventare una tra le più forti al mondoè un’emerita stronzatao devo chiedere il permesso a qualcuno?Scritto da: estecambiasso | 06/11/2013 | 13:59 In merito ai 45 anni per diventare grandi ecco una pagina di storia di calcio straniero qualunque, presa veramente a caso.Vedasi il nome del sito: “football’s greatest”.Facciamo finta di non aver sentito. http://footballsgreatest.weebly.com/inter-milan-1960s.html

  88. Seriamente, ricapitolando.L’Inter fu una squadra fantastica negli anni trenta di don Pepìn.Grande e dal calcio spumeggiante con Skoglund e Lorenzi nei cinquanta.Straordinaria nei sessanta con le due coppe dei campioni vinte di fila, cui vanno aggiunte le intercontinentali.Di altissimo livello con i tedeschi negli ottanta, benché non abbia raccolto tutto quello che poteva.Tra fine novanta e duemila un’armata da guerra su un fronte truccato, frenata solo dal ceccarinismo imperante; persino nel 2002, prima del tracollo a Roma, ci derubarono nella partita precedente, qualla col Chievo se non sbaglio, altrimenti il campionato sarebbe già stato chiuso prima di quella sciagurata trasferta.E poi Moggi e infine 5 anni di dominio incontrastato.Oh, ad ognuno le proprie valutazioni. A me pare che l’Inter sia stata spesso, quasi sempre, al centro dei giochi, in Italia come all’Estero, quando il Palazzo ancora ci consentiva di accedere ai piazzamenti necessari senza metterci contro le giacchette nere.Negli ultimi due anni non abbiamo fatto granché, è vero, ma non dimenticherei il tenore degli arbitraggi e gli omissis della restaurazione.Se non siamo – e siamo stati – grandi noi cosa dire della gobba che accumula titoli scritti con l’inchiostro evanescente mentre gli altri non guardano?

  89. Scritto da: estecambiasso | 06/11/2013 | 13:59Non ho ancora capito se ci fai o ci sei ?Sempre questo voler mettere i puntini sulle i e quindi smerigliare i coglioni…Te la spiego in un altro modo…fino al 2006 non ci siamo divertiti molto o sbaglio ?Dalla stagione 1970/71 (anno dal quale sei partito) al 2006, in 35 anni, abbiamo vinto 3 scudetti e 3 coppe uefa, che mi sembrano un pò pochini, anche aggiungendo una finale, una semifinale, un quarto di finale, per farci ritenere tra le migliori squadre al mondo o sbaglio ? Se poi a te 1 scudetto ogni 11/12 anni di media ti sembra un bel palmares, abbi almeno la decenza di non chiederti chi spara la stronzata più grossa…Dal 2006 (grazie a Calciopoli) abbiamo conosciuto un altro mondo e tutti abbiamo, finalmente dopo ben 35 anni (45 sono troppi, vuoi mettere,invece, aspettare 35 anni), goduto come ricci, fino all’apoteosi del triplete…dopodichè abbiamo vinto un mondiale per club (che era più difficile perdere che vincere), una coppa italia, abbiamo perso una supercoppa uefa (chissà quando mai la rigiocheremo e la potremmo vincere), e abbiamo ottenuto un quarto e un ottavo di finale di champions ed un meraviglioso (rullo di tamburi) ottavo di finale di europa league…Alla luce, poi del 6° e del 9° delle ultime due stagioni, in cui è stato paventato un progetto per riportarci in alto, che non ho capito dove fosse visto che abbiamo cambiato la bellezza di 5 allenatori in 3 stagioni…alla luce di tutto ciò, dicevo, avrò il diritto (senza essere definito interista di merda o tifoso indegno di parlare di Inter), di dissentire sull’operato di Moratti e dell’intero assetto societario alla luce di quanto fatto in queste ultime stagioni ?L’ha detto anche Moratti che non era più in grado di gestire una società l’Inter o sbaglio ?Mi sono spiegato ? Vi faccio un disegnino ?

  90. Scritto da: jair s’invola sulla fascia | 06/11/2013 | 15:02Scritto da: belales | 06/11/2013 | 15:07giochino:leggete i due commenti e poi dite chi dei due è un Interista vero, o se preferite dite chi è quello di merda.non c’è bisogno di voto palese…

  91. Scritto da: corso46 | 06/11/2013 | 14:15Sei tu che, per primo, mi hai tirato in ballo con Okan, pur non sapendo chi fosse o chi fossi tu…quindi se vengo tirato in ballo, partecipo alle danze.Se mi dici che non sono degno di tifare Inter, solo perchè faccio una critica a Moratti, cosa devo fare ? Stare zitto e prostrarmi ai tuoi piedi ?Mah

  92. giochino:leggete i due commenti e poi dite chi dei due è un Interista vero, o se preferite dite chi è quello di merda.non c’è bisogno di voto palese…Scritto da: corso46 | 06/11/2013 | 15:25E poi il Sig. Corso dice che non offende…Va beh..vi lascio al vostro giochino…E’ stato un piacere conoscervi…(si fà per dire)

  93. non l’ho scritto io ma ho verificato, funziona:con l’iPhone, usando Chrome, si digita l’indirizzo e poi dal pulsante delle opzioni (le righette a destra della barra indirizzi) si tappa “richiedi sito desktop”, appare come lo vedete sul pc e si può commentare

  94. avrei già spiegato che giudicare il modo in cui uno tifa (o crede di tifare) non è la stessa cosa che giudicare una persona o individuo, che non si sa nemmeno chi sia.per cui dare dell’Interista di merda non è come dire uomo di merda, perchè l’offesa è riferita al modo in cui uno tifa e non alla persona.viceversa dare del moralizzatore o presuntuoso che si crede il miglior tifoso del mondo, o vecchio rincoglionito, questo detto con la determinazione di offendere, si va sul giudizio della persona e non sul modo di tifare. per fare un esempio: dire che un cantante fa cagare non è come dire che lui di persona fa cagare, ma il modo in cui canta.non so disegnare, ma se serve…

  95. Scritto da: corso46 | 06/11/2013 | 15:55Dire che sono privo d’identità o non avere un etica morale tale da giudicare le persone…queste come le chiami ?

  96. Scritto da: estecambiasso | 05/11/2013 | 22:52 Metti a verbale quello che vuoi, ti ho solo servito la tua medicina.Non ti piace?Lo posso capire.Se da fastidio a te stesso figurati agli altri. Magari cambierai atteggiamento.Tanto poi vedi che la rigiri ed hai sempre ragione tu?Perchè se dici che la roma ha fatto meno punti hai ragione. Se non è vero …tanto ha fatto comunque un campionato schifido …e tu hai ragione lo stesso.Intanto però hai perso il punto focale (e lo hai fatto perdere agli altri): ovvero che in campionato ci sono state squadre che hanno speso meglio i loro soldi ottenendo risultati in proporzione migliori.Il che non è una condanna all’operato societario (nella fattispecie Branca in testa) nei secoli dei secoli passati e per le prossime 7 generazioni. Ma la semplice constatazione dei fatti attuali.E quindi cosa vogliamo (in senso figurato ovviamente, essendo la nostra opinione assolutamente ininfluente)fare? Andare avanti così?Tu si. Perchè tanto anche la Roma non ha vinto.

  97. B&Rguarda che il concetto non era mica:abbiamo sbagliato noi ma anche la Roma e quindi è tutto a posto.La discussione verteva su altro:mandiamo via Branca e pigliamo un altrola mia domanda era: ok, chi è meglio? (perché prenderne uno peggiore o uguale non ha senso, secondo me)nomi fatti:Bigon, Sabatini e Pradè.Ho fatto sommessamente notare che Roma, Napoli e Fiorehanno vinto una coppa Italia in tree poi, sbagliando, ho detto che la Roma l’anno scorso ha fatto addirittura peggio di noi.Ok, ricordavo male.Ma, se riesci a distogliere un attimo la concentrazione orgasmica sul mio errore sui punti della Romache ha fatto addirittura 62 puntiriesci a comprendere che ai fini del discorso che facevo,non cambia una virgola.Tre mesi fa i tifosi della Roma volevano la pelle dei giocatori e della societàci sarà pure un perché.Forse perché, al netto dei conti della serva sui punti in campionato, hanno fatto cagare anche loro?E allora mi chiedo: prima di spacciare Branca come peggiore degli altri dirigenti italiani, solo perché la Roma ora va fortee la Fiorentina piacevogliamo aspettare un momentoe magari prendere in considerazione il fatto che per ora non hanno ancora fatto un decimo di quello che ha fatto la dirigenza interistache tanto ripudiate?Tutto qui.Se poi vogliamo continuare a baloccarci sulio ho sbagliato e tu noperché tu hai detto 53 punti e io 64e io non ho mai sbagliatoperché tu non dimenticare la storia di Eto’o ecc.ecc.facciamolo pure.

  98. Ho letto in fretta, perdonatemi.Si è forse aperto un contest su chi rompe più i coglioni?No, dai, ma si fa sul serio? Mi butto o poi si fa che mi lasciate da solo a passare per cafone?P.S. per quegli altri 6 in Italia oltre me che sono possessori di Windowsphone, ho trovato il metodo per scrivere sulla paleopiattaforma. Prezzi modici, ambiente climatizzato, massima riservatezza, no perditempo.

  99. BRandini, un mito.Ragazzi (compreso sior Todaro brontolon), con tutto che qui ci si scrive/viene perchè a) ci si diverteb) si parla dell’Interc) si possono trovare ciliegie assortite e link simpatttticipotreste mica smetterla di fare a chi ce l’ha più lungo? Che se no chiamo Mudi (anche se anche il mister pare non scherzi) e poi sono colonscopie vostre (che io – sarà l’età, ma anche no – mi defilo velocemente, nel caso).

  100. Ah, e prima che qualcuno me la meni che non sono politically correct per le parole tra i due trattini … mavacagà,va.Di tutto cuore

  101. Nessun orgasmo sul tuo errore, ne fai talmente tanti e talmente pacchiani che non è mica una novità.Al solito quando sei alle strette butti la discussione in vacca.Se i punti in classifica non erano importanti non avresti dovuto tirarli in ballo tu (perchè, oh, ti ricordo che sei stato tu a farne una questione di posizione in classifica). In realtà erano importanti se confermavano la tua tesi, visto che non lo fanno non contano più.Va bene. Tralasciamo i punti in classifica così non sei più costretto a farci i conti.E allora analizziamo:in tre nomi fatti in tre hanno vinto una coppa italia (non se sia vero, ma immagino che se anche non lo fosse non avrebbe importanza).D’accordo, hanno vinto poco o niente.Ma partendo da che base e con quali budget?Perchè di questo parlvamo. Di valorizzare il budget (acquisti ed ingaggi) a disposizione.Se la fiorentina con un monte ingaggi decisamente inferiore al nostro e delle campagne acquisti non certo faraoniche è passata in un triennio dal nono al terzo (perchè l’anno scorso terza è arrivata), io dico che hanno fatto meglio di noi. Ma meglio di noi hanno fatto anche a Parma perchè a fronte di investimenti non certo paragonabili ai nostri se la galleggiano intorno alla decima posizione.Dico che bene avevano fatto a catania (nei passati tre anni) salendo da una tredicesima ad una ottava posizione. Quest’anno vedremo. Ora vanno male, può essere che il loro ciclo sia finito ed anche in sicilia si ora di cambiare. Certo non posso dire che bene abbiamo fatto noi visto che da un secondo posto siamo passati ad un nono.Ma visto che non vogliamo farne una questione di conti della serva, tralasciamo le classifiche.Diciamo che oggi io sostituirei Branca con uno più bravo a gestire meno risorse. Anche perchè, fra l’altro, diversamente da te non penso che sia solo una questione di soldi. Altrimenti anche i meriti che attribuisci a Branca non sarebbero suoi ma dei tanti fondi a disposizione, ergo qualunque altro DS avrebbe fatto bene uguale.

  102. Ecco, indubbiamente il mio errore più pacchiano rimane quello di cercare il contraddittorio con chi non ha mai sbagliatoe quindi giustamente non vede perché dovrebbe discutere con altri le sue tesi quando è depositario dell’unica via interpretativa disponibile.Vabbè, facciamo che hai ragione tu e a posto così.

  103. Certo che il Milan becca sempre il Barcellona scazzato.Neymar che sbaglia lo stop davanti al portiereMessi irriconoscibilePiquè che si butta la palla in porta da solomahnoi invece becchiamo Bellomo che fa il gol a giro.Con la fortuna che si ritrovano li riagguantano.

  104. Ma quanto è ributtante una squadra che è usa acquistare giocatori che hanno fatto la storia della squadra rivale, che fotte alla Fiore il posto in Champions league a forza di rigori e che fa capitano l’ultimo arrivato, manco fosse Maradona? Associazione Cascatori Bbilan, fai schifo! Scusate lo sfogo..

  105. Ascoltate.E non urlate.E’ entrato or ora, più o meno, il Balo.Posso dire che mi piange il cuore e mi girano i coglioni a elica impazzita ogni volta che lo vedo?Mi piange, perchè avrebbe potuto essere grande e temo che non l osarà mai. Purtroppo per lui.Mi girano perchè è comunque quello che ha buttato la maglietta, bambino pirla e sfigato (ne lsenso della sfortuna di vita) che non sei altro.Comunque, mi piange e mi girano.Vabbé.

  106. @ B(r)andini@ GrigioNo, Mudi, no.Giuro, non mi intrometto più, mi dimetto dal contest.@ Corso:-) Intanto tra Barça e Milan sembra esserci almeno una categoria di differenza anche se ii blaugrana se la tirano troppo, mi sembrano leziosetti in fase offensiva e forse rischiano la beffa.E a guardare Fester con la bambolina sotuttoio a fianco penso che uno può aver fatto tutti i soldi che vuole ma che se è obbligato a sorbirsi la figlia del capo perché ha da tenersi la cadrega non è di sicuro uno da invidiare.

  107. Grigio, presumo avresti voluto vederlo grande da noi. Bė, meglio vincere un po’ meno, ma con piena dignità. Il posto degli infami cascatori è sull’altra sponda del naviglio..

  108. stavolta il BBilan esce a testa non alta ma altissima.vedere che i mariuoli e i cacciaviti i rigori in Europa li prendono (finalmente e giustamente ) contro è una goduria.intanto Ciccio Benny continua a vincere, è secondo in campionato e primo in Cempions nel girone più difficile con i vicecampioni d’Europa e il capolista della Premier League. ma per qualcuno questo è solo un caso e speriamo che il solito qualcuno non venga a dire che Mazembe, Arsenal e Borussia pari sono.per me il Mazembe è molto più forte 😉

  109. Io ce l’ho più lungoNo no, è più lungo il mioSee, con il mio ho nominato baronetto il MudiEh, io c’ho tatuato su Internazionale football club 1908 e anche se ti allontani qualche metro si legge ancora chiaramenteAvevi detto che si leggeva bene ma non è vero, ai 9,15 regolamentari si fa fatica…e comunque il mio è neroazzurroSi vede che lo usi troppo e comunque mi hai male interpretato, dicevo i 5 metri del calcio a 5Ah beh allora sei corto… io che sono più dotato di te lo affitto ai boys quando devono fare asciugare gli striscioniI tuoi discorsi sono come i rinvii di Timo Hildebrand…Maffiga (cit.)Scritto da: grigio47 | 06/11/2013 | 22:01 Non disperarti grigio posso garantirti che è proprio un coglione e non merita lacrime nerazzurre.

  110. Su Balo non si può non essere d’accordo col commento precedente, è troppo pieno di sé per diventare un campione.Come ci dicemmo una volta, lo hanno eletto a star troppo presto.Vive calcisticamente di rendita dopo aver accumulato un capitale fantasma.

  111. Scritto da: Nonno Agu | 07/11/2013 | 00:16Lacrime no e disperazione nemmeno. Un po’ di “avrei voluto ma non si è potuto”, ecco.(e sulle diatribe di lunghezza solo un grande ok)Scritto da: muybacano | 06/11/2013 | 22:20D’accordissimo. D’altra parte, non ricordo che quando era con noi facesse il cascatore: mi sa che la vicinanza di pippinzaghi (che se non sbaglio è non a caso allenatore dei piccoli milanisti) qualcosa ha insegnato.

  112. Ignoravo fino a pochi minuti fa l’esistenza di Rosan Roeslani e soprattutto della sua camicia, però porcamalora, se l’intervista è vera questo a casa mia si chiama parlare chiaro.http://www.fcinternews.it/in-primo-piano/roeslani-thohir-restera-all-inter-per-molto-tempo-moratti-presidente-ancora-2-anni-branca-rischia-pupi-132280A sto punto sarebbe bastato chiedere subito a lui, senza tanto menarcela con i dubbi sul futuro societario.Attendo ora con ansia la prima intervista ad Handy (?), che se è della stessa pasta magari finalmente mi dirà pure cosa mi aspetta nell’aldilà.

  113. Balotelli e Tevez dovrebbero giocare nel teatro Barça…Ci metterei pure Killini come ottimo stuntman, ma i macellai non sono graditi li`.

  114. Scritto da: estecambiasso | 06/11/2013 | 18:41 Chissà perchè non mi aspettavo nulla di diverso da te.Il contraddittorio finisce quando non hai più specchi a cui aggrapparti.Comunque va bene: avevo ragione io ed a posto così.

  115. oldse il senso dell’humor era ai minimi storicidopo la tua barellettaè sprofondato a sottoterracreando un buco che manco il debito pubblico italiano colmerebbe

  116. comunque sto Roeslaniha la faccia del tipico malavitoso nei film di bruce leebilancia un po’ la faccia da bacucco di thoir

  117. barelletta?vabbè nel caso di old e della sua degenaci può stare tranquillamentepurtopp è passato orro e si è rubato tutte le eta della mia tastieramaledetto uurellone

  118. Branca sarà valutato per aver ceduto potenziali ottimi giocatori giovani. Vogliamo un mix tra giocatori giovani ed esperti.Rosan Roeslani.e con questo altra porta in faccia e fine dei sogni del tagnin di diventare il Ds dell’Inter…

  119. strana Cempions per le italiane quest’anno. a due giornate dalla fine il Napoli, partito in quarta fascia e nel girone più difficile, è primo con 9 punti, più punti dei mariuoli e gonzi messi assieme e rischia l’eliminazione. I mariuoli sono ultimi con zero vittorie ma passeranno agevolmente. i gonzi hanno 5 punti ma sono usciti a testa altissima a barcellona e rischiano seriamente di passare il turno. Prevedo rigori in agguato per la prossima tornata. Non per il Napoli però.

  120. Che poi, quello all’orecchio sinistro è un bizzarro orecchino?Un effetto ottico?Un richiamo al Van Gogh che presumo campeggi dietro la sua capoccia?Una citazione di “tutti pazzi per Mary?”Il mistero di Rosan è più fitto delle trame della sua mise.

  121. Ed anche qui, più ordinario nel look, ma con la stessa espressione di un turista italiano al Bulldog dopo aver testato il white widowhttp://www.google.it/imgres?imgurl=http://net-storage.tccstatic.com/storage/fcinternews.it/img_notizie/thumb1/f1f597aa9e7da902b777b58b7b7cf33c-12010-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e.jpg&imgrefurl=http://www.fcinternews.it/focus/gds-roeslani-ecco-chi-a-il-socio-voluto-da-thohir-122162&h=230&w=260&sz=9&tbnid=z4I0Hc3XUjtlcM:&tbnh=93&tbnw=105&zoom=1&usg=__ZQzXpwgXrNimwrs7NrlWqjP8kyA=&docid=BUTlGuAwbCNtTM&sa=X&ei=BKp7Uq2dNaOO7QaCnIHwBg&sqi=2&ved=0CDYQ9QEwAwQui anche il lobo si mostra in una veste più consona.

  122. BBalotelli al Man C ha fallito, non è un campionecome già Ibrahimovic (anche se sembra un po’ forte) è un transatlantico nello stagno: forte, fortissimo, ma quando conta davvero non ce la faper entrambi, l’approdo al milan come un downgrade, con la differenza che uno è furbo, l’altro si crede tale

  123. non sarà più la BENEAMATA ma la PERLA DI LABUAN.Scritto da: corso46 | 07/11/2013 | 16:30E giocheremo il derby con le “Perle di Guttalax”.Buonaserata a tutti

  124. Io la vedo così:Ibra e Balotellisono entrambi giocatori sopra la media.Portati al limite, Balotelli sarebbe ancora meglio di Ibrahimovic.Ho sempre ritenuto che sia uno dei giocatori più completi che abbia mai visto. Ha tutto:è forte fisicamenteè forte coi piediha visioneha senso del golgli manca un po’ il colpo di testa, ma è alto, lavorandoci può migliorare anche lì.Il problema è che sta buttando via la carriera, forse è addirittura già troppo tardi, non so.Anche il più forte dei giocatori un po’ di sacrificio, motivazione che non sia se stesso e senso di squadra deve mettercelo.Il dio del calcio gli aveva dato tutto.Era nell’Inter più forte da 40 anni a quella parte, aveva un maestro come Mourinho (che, se non avesse fatto le cazzate che ha fatto, se lo sarebbe portato a Madrid, sicuro)era anche circondato da campioni che lo avrebbero fatto crescere in fretta.Ibrahimovic, invece, è stato fregato dal narcisismo.Perché di essere professionista, lo è nel senso più esteso del termine.Tu pagami e io gioco.Ma credeva di essere il migliore, mentre era un gradino sotto ai migliori assoluti.Se lo avesse accettato dall’inizio, forse si sarebbe tolto qualche soddisfazione in piùmagari a costo di qualche euro in meno.Ma magari non gli interessava.

  125. Era nell’Inter più forte da 40 anni a quella parte…Scritto da: estecambiasso | 07/11/2013 | 17:33Davvero ? 40 anni ? Ma come, nei 40 anni precedenti non eravamo abbastanza forti ?Che strano…

  126. Conosci l’italiano, belales?Sai la differenza tra una squadra mediocree una squadra in vetta al mondoe dunque ancora più forte delle altre?Messi è il numero unoma non è che CR7, Iniesta e Xavi siano dei mediocri, eh.E con questo la chiudoche la polemicuccia da due soldi proprio non mi va.

  127. Ibra e il Balo non sono nemmeno lontani parenti.in tutti i sensi.uno è un professionista serio, l’altro un barlafuss.uno vuole sempre vincere, l’altro non gliene può fregar di meno.l’unica cosa che li unisce è il loro procuratore che è sempre riuscito a far tirare fuori soldi più del dovuto a chi li ingaggiava, per il primo legittimamente che dove è andato ha sempre vinto, per il secondo grazie ai media che lo hanno pompato più del dovuto, basandosi sulle sue potenzialità che ha sempre usato con il contagocce.che poi Ibra sia inferiore a Messi o a Ronaldo è tutta da vedere, e non parlo di tecnica ma di rendimento costante negli anni, oltre al fatto che fa reparto da solo, come ha fatto con noi e con i gonzi i due anni che ha giocato con loro.Messi e Ronaldo li avrei voluti vedere con i gonzi sia l’anno che hanno vinto lo scudo che l’anno dopo, cosa avrebbero potuto fare in mezzo ai quei pelabrocchi che formavano il resto della squadra.per me facevano la fine di Rolandinho.due o tre numeri da foca e morta lì.

  128. se non hai il cervello non hai nullaBBalotelli al Barcellona non potrebbe nemmeno andare in tribuna perché, oltre ad essere regredito tecnicamente, è semplicemente una testa di cazzo, e a pallone si gioca anzitutto col cervello

  129. Scritto da: grigio47 | 07/11/2013 | 14:39 Grigio, è proprio così, ho pochi dubbi, parte il cross dalla trequarti e.. tutti giù per terra.. L’anno scorso era una costante settimanale. Diving club certificato PADI.Misultin, nulla di personale.

  130. belalesA differenza dei vari corso, a leggere quanto dicono gli interisti che guardano l’Inter con i tuoi occhi mi fa solo tristezza.Perchè dire che è grazie a Calciopoli che noi abbiamo vinto è una frase da juventino. (per me, eh, per me)Dire che Moratti, prima di calciopoli non ha vinto, è una frase da juventino. (per me, eh, solo per me)Moratti, per me, dopo 2 anni dal suo arrivo HA VINTO CAMPIONATO E UEFA E ME NE FREGO DI COSA DICONO LE STATISTICHE UFFICIALI. Quelle che assegnano lo scudetto ad una squadra CONDANNATA IN VIA DEFINITIVA PER FRODE SPORTIVA.Non ti offendo, non ti insulto, non ti dico che non sei interista, ma sei altro da me, altro da me, PROPRIO ALTRO DA ME…..incomunicabili ALIENI. Non ho nulla da dirti e da discutere con te. Non polemizzo, non scrivo quasi mai e quando leggo mi faccio il sangue amaro.Prendiamo l’anno 2010/2011. Una grande quantità di interisti lo descrive come: in un mese Moratti e Branca hanno distrutto l’Inter del triplete. (triplette lo scrive il pc)Io lo descrivo come il MIGLIOR ANNO fatto dal’Inter post calciopoli, vedi un pò tu!AH, sento già gli urli feroci “ma sei matto?” e vado a spiegarmi.Vincere un triplete sigifica giocare moltissime partite ad alta tensione fisica ed emotiva. Il doppio delle partite giocate dagli avversari, e inoltre assai più dure.Noi interisti non lo diciamo mai, ma a differenza del Barca di Messi, del Milan di Vanbasten, del Manchester di Ronaldo, ecc. noi l’ abbiamo vinta battendo quasi tutte squadre vincenti dei rispettivi campionati (tranne 1), sia nei gironi che negli scontri diretti, ivi compresi i campioni di Germania, Gb e Spagna e ivi compresa la detentrice della Champion. Nessuna squadra Svizzera (triplete Barcellona col Basilea, lo Sporting, il Bayern battendo in finale il Borussia Dortmund) o cipriota o 4° qualificata in Spagna. Che è magari un pò meno faticoso e stressante che giocare col Barca 10 contro 11!!!!Fatto il triplete, Bayer e Barca sono andati in vacanza.Il giorno stesso del ritorno a Milano, gli interisti sono andata ai mondiali, senza passare dal via. Sapete che l’Inter ha il record di giocatori nelle finali dei mondiali, ben 8 edizioni di fila. E così Uesli si è giocato TUTTE le partite dei mondiali risultando il miglior giocatore con Forlan del torneo.Immediato ritorno a Milano per le supercoppe (quella con la Roma la considerate una pinzellacchera, la Rometta). Ivi compresi viaggi e fusi.E si ricomincia con Benitez. Strano che si sia iniziato così così mentre gli altri sono partiti a sprint? Colpa di Branca e Moratti che HANNO DISTRUTTO IN UN MESE L’INTER DEL TRIPLETE?Forse no, considerato che l’Inter si qualifica agli ottavi di Champion e parte per il Mondiale di club e lo vince (certo squadrette, ma partite, fuso orario, ecc. ecc.) e nonostante questo e nonostante giochi a primavera il doppio delle partire degli altri causa recupero partite del mondiale (in situazione analoga il Milan fece schifo), recupera e vince e vince, potrebbe vincere lo scudetto! prima della partita diretta, però, gli stanchissimi giocatori interisti che giocano ininterrottamente da due anni, vanno in Sudamerica per le nazionali. Tornano due giorni prima e perdono, perdendo lo scudetto per pochi punti, ma trovando ancora le energie per vicere la Coppa Italia. Risultato identico a quello del Barca nel 2011/2012 (sola coppa, nè campionato, nè champion e questo ridimensiona un pò lo scudetto di Mou, no?)Una anno straordinario! Eroico. E gli espertoni interisti lo considerano un fallimento e danno ragione a Benitez e accusano Branca e Moratti di aver distrutto la squadra! Sarà!Io sono di un altro pianeta.Per inciso, a Benitez non comprarono i giocatori che voleva?Mou chiese Lamprd e Carvalho. Gli vendettero Ibra e acquistarono due giocatori mai esplosi dal Genoa, uno scarto anziano del Bayer, uno scarto ai minimi storici del Real e uno scarto dal Barca (così descrivevate voi le operazioni). Vinse il triplete!E’ dunque una questione di occhiali. Solitamente un tifoso vede la propria squadra con occhio troppo benevolo. Molti interisti la vedono con occhio malevolissimo. Ma poi elencano le mirabolanti vittorie di Mou a Madrid e del Mancio al City! Posso dire a corso, este, ecc, che discutere è unutile? E’ questione di oculista e con gli oculisti non si discute.quanto ad old, io non scrivo ma leggo e so come la pensi. penso però che:gli errori che si fanno non sono quasi mai cazzate, ivi comprese quelle di Moratti e Branca (è il mio pensiero, eh!), possono sembrare tali se si considera col bilancino solo l’Inter, invece, quello che volevo dire è che, nel complesso, uomini e dinamiche di una squadra non sono scienze esatte. Uno può avere fiuto, professionalità e soldi, ma si procede comunque per tentativi, servono anche culo e “circostanze”.Uno fa arrivare dall’Argentina un nanetto malato con barlumi di genio calcistico e si ritrova Messi. Branca tenta una operazione quasi simile con Coutinho e riesce meno bene, ma tutti a dargli addosso per tutto l’esperimento.Geni al Barca (gli stessi delo scambio Etoo e Ibra) e fesso Branca o c’entra anche il caso? Si tenta, a volte va bene, a volte va meno bene, ma non è solo questione di fiuto. Arriva Lucio vecchio e scartato e fa un meraviglioso campionato, arriva Forlan pallone d’oro del mondiale e va malissimo. DOPO tutti sanno dire perchè. Oppure dicono lo avevamo detto prima, ma lo avevano detto di entrambi e di Milito, Motta, ibra, Mourinho, Palacio ……. e prima o poi ci si azzeccaIo dico solo che quello che sta capitando all’Inter sia normale nel mondo del calcio, ivi compresi errori di valutazione e anche qualche cazzata! Che fanno tutti, anche peggio che almeno l’Inter non sta facendo fallire la banca d’Italia come fa il Barca. Quanto al bizzarro elenco, io non lo trovo tale e non trovo la risposta corretta per nulla. Personalemente credo che per PSG e Real l’obiettivo fosse solo la Champion che per vincere il campionato francese e arrivare secondi a 15 punti dal Barca bastava Allegri in panchina. Il bizzarro elenco voleva solo dimostrare che spendere moltissimo, nomi altisonanti, allenatori geniali, ds ammanicati dal fiuto eccellente, ecc, ecc non bastano per creare la magia di una squadra vincente. E che tutti fanno molti errori, cambiano allenatori, svendono campioni ….. esattamente come l’Inter. Spesso più dell’Inter. Moratti ha speso molto e fatto parecchi tentativi prima di vincere e non solo per colpa sua, anzi. E poi c’è riuscito! Il Barca ha vinto la sua prima Champion dopo 100 anni e nonostante Ronny, Figo e Maradona!Certo, si potrebbero fare esempi di squdra costruita più velocemente, di scelte azzeccate tipo Milan di Berlusconi, ma senza la camorra, Meani, ecc, chissà……Quanto alle critiche a Moratti e alla Società, ti chiedo scusa. Ma le farei volentieri in un clima diverso.Nel clima velenoso di cattiveria esterna e spesso altrettanta cattiveria interna, (hai presente i comunisti con l’Unione Soietica?) uno finisce per difendere anche dove onestamente non dovrebbe! L’iperdifensivismo nasce dalla necessità di far notare IN UN SITO INTERISTA, quanto di buono fatto da noi. Ad esempio, ho letto critiche velenose sul problema tornelli ad inizio campionato. Non una parola sulla grande organizzazione territoriale degli interclub, di cui HANNO INVECE PARLATO BENISSIMO GLI JUVENTINI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!per uno che non scrive, mannaggia che papiro. Mi eclisso.

  131. Scritto da: mau | 08/11/2013 | 11:50Dopo poche righe mi sono fermato, anche perchè dici di non voler polemizzare con me, ma lo fai “URLANDO” e fino all’altro ieri non sapevo neanche chi fossi (tanto per dirla alla corso)…Mi sono stancato di spiegare per quale motivo ho criticato l’operato di Moratti nelle ultime stagioni e francamente non me ne frega più niente di spiegarlo nuovamente…Mi reputi un interista che parla come uno juventino perchè mi sono permesso di dire che prima di calciopoli non avevamo vinto molto ?(anche Oldman lo ha detto, ma per lui sono piovuti solo applausi)Chi se ne frega…Tu ed altri mi reputate un interista di merda o mezzo tifoso ?Chi se ne frega…Francamente non sò chi sia l’interista vero o colui che si reputa tale anche perchè non saprei quale metro di giudizio applicare, dato che nessuno è depositario della verità assoluta.Io mi reputo un interista, che per anni si è fatto 600 km, una domenica si e l’altra no, per andare a vedere l’Inter a San Siro, un interista che gode quando vince e che ci sta male quando perde e che ha visto sgretolare, in pochissimo tempo, ciò che di magnifico era stato fatto…e per quanto mi riguarda tutto il resto è noia.

  132. io spero solo che la nuova società lotti contro questo tipo di giornalismo……..leggete l’ultimo capoverso…..il servizio è a firma di tutta la redazione…………..Querela Facchetti: assolto il nostro direttore Michele Criscitiello06.11.2013 16.55 di Redazione TMW articolo letto 17310 volte© foto di Federico De LucaE’ calato finalmente il sipario sulla lunga battaglia giudiziaria che vedeva l’attore Gianfelice Facchetti, figlio dell’ex bandiera dell’Inter, Giacinto, opposto al giornalista, Michele Criscitiello. Dopo oltre tre anni di schermaglie, il Tribunale di Milano ha assolto per non aver commesso il fatto il popolare volto di Sportitalia (ora Lt Sport), che era stato citato in giudizio da Facchetti jr a causa delle dichiarazioni rilasciate dall’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, anch’egli querelato, durante la trasmissione “Notti Magiche”, andata in onda su Sportitalia il 23 ottobre 2010. Secondo la tesi sostenuta all’epoca dal pm, Moggi, dichiarando nell’intervista di “rivolgersi a Javier Zanetti”, capitano dell’Inter, lasciò “falsamente intendere che lo stesso Giacinto Facchetti avesse commesso reati quali quelli da lui commessi e per i quali procede l’autorità giudiziaria di Napoli”.La vicenda, però, sembrava ormai chiusa nella Primavera del 2012, quando il procedimento penale a carico di Michele Criscitiello era stato archiviato con una sentenza di “non luogo a procedere” emessa dal Gup del Tribunale di Milano.L’attore, però, non si è rassegnato e ha deciso di proseguire con questa telenovela, presentando ricorso contro l’archiviazione della querela per diffamazione. Richiesta accolta all’inizio di quest’anno dalla Cassazione, che ha annullato la sentenza di archiviazione e rinviato gli atti ad altro gip.Come spesso accade, però, nell’ultima puntata ha trionfato la verità. L’attore Gianfelice Facchetti ha perso la sua partita contro Michele Criscitiello. Decisivo il grande lavoro dell’avvocato avellinese Alberico Villani che, coadiuvato dallo studio bergamasco Di Cintio-Ferrari, ha smontato il friabile castello accusatorio.Una notizia che non piacerà di certo ai media vicini all’Inter e soprattutto al solito quotidiano “pink”, che non ha mancato di fornire ragguagli sull’epica battaglia giudiziaria di Facchetti Jr contro Criscitiello e Moggi. Come ai bei tempi di calciopoli, quando difendeva Facchetti senior e la sua Inter, salvo poi essere smentita dalla relazione del procuratore Palazzi che ha bastonato e “condannato” i nerazzurri (poi salvati dalla prescrizione).

  133. Quoto le considerazioni di Mau sull’Intereccetto quelle sulla stagione 2010/2011, che avremmo potuto giocarci meglio,soprattutto nel girone d’andata.Continuiamo a criticare che prendiamo scarti dal Genoa:MottaMilito Palacioalla faccia degli scarti.

  134. Thohir: “servono esterni e un settore giovanile!”A Thoì sugli esterni ci possiamo anche provare ma se pensi che settore sia giovanile, siamo nella merda fino al collo…Mau limortaccitua! ma ti sei impazzito a scrivere un papiro del genere? ma che mi vuoi far calare tutte le diottrie in un colpo solo?Che Este e Tagnin limortaccivostra! l’ho scaricato Chrome sull’iphone e sono pure riuscito a trovare il sito peccato che i caratteri sono a corpo 2 e ingrandendo riesci a leggere tre parole per volta. ECCHECCAZZO cos’è una cospirazione per farmi diventare cieco???Lo sapete che sono frocio se mi fate diventare pure cieco sò cazzi! …e mica metaforici!!!Allora veniamo alle cose serie Mau e Belales a parte i papiri e permalosità varie credo molto semplicemente che non state prendendo in considerazione un fatto che per me, vecchio frequentatore ed esperto del settore web, è da sempre evidente.Quando si hanno opinioni divergenti su certe situazioni o certi fatti il contraddittorio deve essere rapido ed immediato per scremare quei punti su cui si pensa di essere in disaccordo ma in realtà non è così, potendosi poi concentrare su quello che è l’anima del discorso.Non c’è niente di strano a pensare che per uno il principale responsabile di certe scelte possa essere il Presidente e per l’altro i suoi collaboratori, come non c’è niente di strano a pensare che calciopoli è stato il fattore che ci ha permesso di vincere liberamente in Italia, come invece pensare che è stata la bravura del presidente e dei suoi collaborati. Sono punti di vista differenti supportati da fatti differenti che hanno portato a risultati concreti. Il punto è che per poter esprimere dettagliatamente il proprio pensiero una fottuta tastiera e un blog del cazzo, che non si riesce a leggere dall’iphone…. non è certamente il posto migliore. Io sono sicuro al 1000% che se vi metteste davanti una birra Mau e Belales (checcazzo di nome è Belales?) e ne offriste una anche a me, sono sicuro dicevo che il 99% delle vostre opinioni convergerebbe e resterebbe quell’1% che è la libera espressione del vostro carattere e di come interpretate la vostra vita.Io Oldman figlio di mille mignotte interprete assoluto del pensiero degli Antichi, mi permetto di darvi un piccolissimo consiglio, seguite lo stile del padrone di casa, l’Inter è parte fondamentale della nostra vita come lo è la voglia di vivere e di divertirsi. Mettete sempre un pizzico di divertimento (io, come BRandini, Rob il tricheco e metà dei vecchi del blog, ci mettiamo il cazzeggio, Estecambiasso e Flavio Mucci l’ironia, Corso e Tagnin il sarcasmo, Internazionalista la cultura, Jair la passione, B&R il bauscismo e come diceva John Holmes chi più ne ha più ne metta…) nel parlare di Inter vedrete che riuscirete, se non a trovare la quadra delle vostre opinioni almeno a dialogare amabilmente della squadra più bella del mondo che senza ombra di dubbio ha avuto e speriamo avrà ancora il presidente più bello del mondo.Ora andate tutti affanculo che per scrivere questo papiro mi si è scotta la pasta…FROCI!

  135. Io penso che un dg debba restare per un periodo di tempo sufficiente a forgiare l’identità di una squadra e ad impostare la necessaria ricostruzione quando il ciclo sta chiaramente terminando.Quando si parla di questo s’intende un range quinquennale, al massimo di 6/7 anni.E’ comune che dopo un po’ di tempo nel medesimo posto una persona veda scemare il proprio entusiasmo e cominci a mostrare la corda oppure a rilassarsi.Subentrano incomprensioni con la proprietà, i rapporti con i colleghi raggiungono il punto di ebollizione, dominano stanchezza e/o appagamento.Non credo che Branca complessivamente abbia fatto male, ha avuto periodi alterni, come tutti.Credo però che sia giunto il momento di rinnovarsi anche attraverso facce diverse, non per via di un ottuso prurito da cambiamento a tutti i costi ma perché dalla fine di ogni cosa nasce una nuova bellezza.

  136. Scritto da: oldman | 08/11/2013 | 13:55 Thohir: “servono esterni e un settore giovanile!”A Thoì sugli esterni ci possiamo anche provare ma se pensi che settore sia giovanile, siamo nella merda fino al collo…Grandissimo Old.

  137. Scritto da: oldman | 08/11/2013 | 13:55Concordo con ciò che hai scritto e ti ringrazio.P.S. Non ti piace Belales ? 😉

  138. Oldmanti proporrei per il nobel della pace se potessi, anche se non condivido un piffero di quello che hai detto che basterebbe ritrovarsi dietro a dei boccali di birra per mettersi d’accordo.a meno di spaccarli in testa a certe crape dure fino a fargli entrare in testa cosa significhi VERAMENTE tifare per una GRANDE SQUADRA COME L’INTER.perchè è questo il busillis che ancora non hanno capito.COS’E’ L’INTER e perchè LEI, (come DOVREBBERO ESSERE CERTI suoi tifosi che si RITENGONO DIVERSI, MA NON LO SONO MANCO PER IL CAZZO) E’ DIVERSA dalle altre che tifano gli altri.ma se non ci arrivano da soli sarà dura fargliela capire, eppure c’era anche l’inno che lo diceva.IL FASCINO della nostra SQUADRA è ANCHE nella sua PAZZIA, nel non concederci mai niente di scontato, come ha SEMPRE FATTO IN PASSATO e come AVREBBE POTUTO essere il DOPO 2010, dove TUTTI pensavamo di potere vincere in ETERNO.INVECE NO e ci siamo riusciti a non farlo in un amen.in fondo cazzo ci voleva? sarebbe bastato sostituire da subito mezza squadra oramai OBSOLETA, visto che era già UN ANNO che giocavano insieme Milito, Sneijder, Motta, Eto’o e Lucio e quindi era ORA!inutile dire che quoto il Mou, anche se le cose che ha detto io le sto ripetendo da tre anni e prima di lui, comprese le difficoltà di attuare “PROGGETTI” per una società calcistica, dove i giocatori non sono macchine ed il loro rendimento è e sarà sempre del tutto aleatorio, legato com’è alla forma di quello specifico anno, al rendimento che potrebbero avere nell’innesto in una squadra nuova, agli infortuni piccoli o gravi che gli possono capitare, ad andare d’accordo con il nuovo o vecchio allenatore e altre menate del genere.ma come dici tu, siamo tutti Interisti, ma non siamo tutti uguali.e RIBADIRLO è meglio.poi chi sia il peggiore o il migliore non me ne frega un cazzo, ma certe distinzioni preferisco farle.ciao e lunga convalescenza, così almeno potrai commentare più a lungo anche qui.

  139. intendevi dire Rob il tricheco etc. etc.oppure Rob, il tricheco etc. etc.Perchè nel primo caso offendi me dandomi del tricheco e offendi anche il tricheco caraibico dimenticando di citarlo tra i cazzeggiatorinel secondo caso tutti contenti e juve merda Vabbè è venerdì non ci fate caso

  140. non passa giorno che non esca una intervista a Benitez in cui lui fa notare, non so se sollecitato dai media o meno, ma credo su loro sollecitazione, le differenze del suo rendimento e del Napoli raffrontato con l’Inter nel 2010.ora io non vorrei tornare sull’annosa questione che ha diviso il blog, ma visto il perdurare di certe affermazioni dove il rafa dice che il Dela lo ha accontentato in tutto e per tutto mantenendo le promesse fatte mentre Moratti non le ha mantenute, anche se finora non sappiamo quali gli abbia fatto che non l’ha mai detto, mi piacerebbe che la giuve li battesse nel suo merda stadium e poi la stessa cosa facessero i tedeschi, per poi andare a leggere i media cosa scriveranno sulla sua esperienza breve al Napoli simile a quella di Milano…

  141. Rob il tricheco è uno solo non prenderti meriti che non hai! Belales il tuo nome mi urta perchè da vecchio rincoglionito quale sono lo devo riscrivere almeno tre volte per farlo bene: baleles, beleles, balales… Ma va benes così non ti preoccupare al limite ti chiamerò Bale vuoi vedere che ti porti fortuna e diventi ultra milionario!

  142. non è che pur di aver ragione per degli scazzi con Benitez sia proprio necessario far rientrare i subumani in piena corsa per il torneo aziendale, eh

  143. Scritto da: oldman | 08/11/2013 | 17:18Va bene anche Bale, anche perchè adesso mi stà più simpatico dopo il gol segnato alla juve

  144. Fatemi capire.Se tutto è aleatorio (per qualcuno) o dipendente dai soldi (per altri) …quali sarebbero i meriti di Branca?Se non è colpa sua se Forlan arriva da scarpa d’oro e diventa inutile nel giro di pochi mesi, allora non ha neppure meriti ad aver “scovato” Maicon per tre cocomeri ed un peperone ed essersi ritrovato il miglior terzino del mondo.In sostanza una scimmia urlatrice con molta fortuna ed un portafoglio gonfio alle spalle avrebbe potuto fare altrettanto.Bella stima avete di Branca. Almeno io nel criticarlo oggi gli riconosco i meriti del passato e dò un valore al suo operato.Ps: corso, al di la delle bicchierate in testa possibile che i depositari del VERO interismo non abbiano un metodo meno doloroso per spargere il verbo a noi che tifiamo Inter non VERAMENTE?

  145. Benny ha rotto il cazzo con le sue inutili recriminazioni. E lo dice una che l’ha rimpianto a lungo.Per quello che secondo me poteva essere, ma non è stato per millemila motivi. Adesso basta, però. Anche perchè, caro benny, hai voglia a dire che adesso sei vincente perchè il dela ti ha accontentato in tutto e per tutto, dimentichi però una cosa fondamentale: non vincerai una mina anche quest’anno.Senza rancore, eh.

  146. “VERAMENTE” per me significa accettare il bello e il brutto senza tante menate, sopratutto considerando che quando non ci si aspettava niente, come quando Settore andò a San Siro la prima volta da bambino, poi si è vinto uno scudo recuperando 7 punti ai gonzi con la vittoria 2 punti, e quando ci si aspettava invece, dopo anni di digiuno, di vincerlo di nuovo, lo abbiamo perso a Roma dove Settore ci era andato pieno di speranze ed illusioni.punto, perchè i bicchieri di birra inculcati direttamente nella testa erano chiaramente una battuta.per quanto riguarda l’aleatorietà la baso sopratutto per le grandissime inculate che ci siamo presi da tutti i fenomeni o presupposti tali CHE ABBIAMO COMPRATO da che l’Inter è stata fondata, viceversa delle sorprese, che ci siamo trovate in casa pagandole un cavolo, oppure perchè erano d’accompagnamento ad un altro giocatore. del tipo Zanetti che Moratti nel ricordare che fu il suo primo acquisto si è dimenticato di dire che lui arrivò insieme a Rambert, che quello bravo pagato quasi 5 miliardi avrebbe dovuto essere lui.oppure trovarsi insieme a Matthaeus uno come Brehme, che non se lo era filato nessuno all’inizio.da qui l’aleatorietà, oltre ad avere comprati Kanu e un altro di cui non ricordo il nome e mai potuti utilizzare per loro gravi problemi fisici ma fatti curare ed aspettati oltre il dovuto per una società normale, o un presidente normale, che avrebbe potuto ricusare benissimo l’acquisto.o avere preso Ronaldo che dopo il primo campionato che ci hanno ciulato nel 1998, ha giocato con noi in pratica due anni su quattro per essersi spaccato il ginocchio due volte.questo per quanto concerne i problemi fisici dovuti agli infortuni di cui non si può fare una colpa a nessuno, compresi quelli a catena dopo il triplete.per quel che concerne i campioni poi rivelatisi bidoni (da noi) dovrei stare qui fino domani mattina, ne dico due abbastanza recenti: Muller e Bergkamp e la chiudo così.aleatorio più di così non potrei dire, per basare un programma di acquisti atto a migliorare la squadra e i rendimenti dei giocatori relativi, sia per quello che non hanno potuto dare perchè rivelatesi brocchi e non campioni, sia per i guai che hanno avuti, a diversità di un’altra società qualsiasi, i cui programmi non sono relativi al rendimento o alla integrità fisica di nessuno. a Oldman un bel vaffa che sono due volte che gli rivolgo espressamente un commento e non mi caga nemmeno di striscio.al tagnin dico che non sono io a volere ragione, ma il Rafa, che non perde occasione per rinfacciare a Moratti quella stagione.dal momento che non è la prima volta che leggo le sue menate il minimo che possa augurargli è questo, che anche Moratti sarebbe stato contento di lui se ne avesse vinte 10 e perse solo due.ma non andò così…

  147. mi immagino le migliaia di interisti che commentano sui blog per darsi delle gran pacche sulle spalle e consolarsi a vicenda”Eh, vabbè, è andata così””Eh, cosa ci vuoi fare””D’altronde, con la sfiga che ci perseguita””Per non parlare degli infortuni””E degli arbitri””Eggià””Pazienza, dai””Massì”un pathos da girone eliminatorio del torneo di boccette, d’altronde sempre passatempi sono

  148. Io invece sto col tagninFanculo la rube e il merda stadium.Se benitez esce da li coi 3 punti io rido.Guarda, non riuscirei ad auspicare un loro risultato positivo nemmeno da questo ne derivasse lo scudetto per noi.L’unico risultato positivo che posso auspicare per i siringheros blanconegro è quello delle urine.Sempre che a fare i test non mandino i terzi portieri come ai bei tempi.

  149. Benitez non mi sembra ‘sta gran bella persona, sto con Corso ed Elisa, le sue lagne cominciano a stancare.Ciononostante non posso augurarmi, proprio non ci riesco, che la gobba vinca: la gobba deve perdere sempre e basta.E siccome non lo fa, mi accontento del “più possibile”.In attesa cinese che li becchino di nuovo a fregare i passanti col tavolino delle tre carte alla stazione.

  150. Premesso che per me è pacifico che se il Napoli vincesse domenica io farei i salti alti un metro per la soddisfazione,perché veder perdere la Juve è sempre un belvedere(quasi quanto vederli annaspare per il nostro,solo nostro,Glorioso Quattordicesimo Scudettoil più importante di tutti, senza ombra di smentita)per il resto quoto elisa interamente.Grande Elisa, meglio non lo potevi dire.Unica sfumatura: io Benitez non lo rimpiango per niente.Anzi.E’ un ottimo allenatore, ma da noi ha fallito.Ora veda di non replicare anche a Napoli,altrimenti consegnerà lo scudetto di nuovo in mano ai gobbiche non è una cosa buona.Intanto, dopo un’estate di proclami e spacconate sono lì a rincorrere la Roma,se poi vincerà la Roma o il Napoli per me pari sono,basta che non vinca la Juve.Anche se, sotto sotto,preferisco i silenzi laboriosi di Garciaa uno che sembra che usi la squadra che allenacome quando ci si frequenta con una donnasolo per far incazzare la exe nient’altro.Mi tengo Mazzarri: nel bene o nel male.

  151. Scritto da: corso46 | 08/11/2013 | 20:00 Che il bicchiere fosse una battuta l’avevo capito. Trovavo divertente il tuo parlare di tifare veramente inter quando piagniucoli in continuazione sul dare patenti e ti risenti se ti dicono che giochi al piccolo moralizzatore.Fra l’altro hai ripetuto quanto avevi già detto.Ma non hai risposto alla domanda. Quali sono i meriti del Branca di turno se tutto dipende dall’avere il culo di comprare un Rambert e ritrovarsi uno Zanetti?Sarebbe potuto succedere anche a me. Quindi di cosa dovrei essere grato a Branca?

  152. Sia chiaro che anch’io voglio vedere i ladri pigiamati perdere sempre, non pensavo fosse il caso di dover specificare.Este, i silenzi laboriosi di garcia si sono infranti nella prima sconfitta.Avevano dimenticato per un attimo d’esser solo la riommetta, credo pensassero sul serio di poter vincere ad libitum.Non l’hanno presa benissimo, garcia in testa.Si fottessero comunque, mi ripeto, tutti.C’è solo l’Inter.

  153. Sì,il problema è che la prima sconfitta della Roma deve ancora arrivare.10 vittorie e un pareggio.2 gol subiti.Per ora, mica male.Anche se 9 giorni complessivi di preparazione atleticasi faranno sentire più in làChe poi tanto un problema non sarebbese l’alternativa dovesse essere lo scudetto ai gobbi.

  154. Este, quello che volevo dire è che se hanno fatto un casino pauroso per un pareggio, pensa a quello che succederà appena perderanno.E succederà presto.Verrà giù il finimondo, son fatti così.

  155. elisapuò essere.Il problema è che non hanno ricambi adeguati.Appena si sono fermati Gervinho e Totti non vedono più la porta.Ma, scusate, sarò io che non c’arrivo:ma che c’entrano Rambert e Zanetti con Brancache all’epoca ancora giocava(e mi sa che ancora doveva arrivare all’Inter, come giocatore)

  156. Scritto da: estecambiasso | 09/11/2013 | 01:15 Io te lo spiego. Però se poi non ti piace sbatti ancora la porta e te ne vai?Erano esempi.Io li ho usati in questo modo:”UN RAMBERT”, inteso come giocatore voluto ma dal rendimento inferiore alle aspettative.”UNO ZANETTI”, inteso come quel giocatore preso un po’ per caso (però a me piace pensare che l’acquisto non sia stato compeltamente a minchia) ma dal rendimento superiore alle aspettative.”IL BRANCA DI TURNO”, inteso come chi decide che giocatori prendere ed a quanto.Corso li ha usati nello stesso modo, credo. Eccezion fatta per Branca che nel suo ultimo commento non veniva nominato.

  157. Beh sì,volendo, in Italia, sarebbe ancora possibile sbattere la porta (?) e andarsene quando qualcosa non piacenon so per quanto, ma ad oggi è così. A proposito di Zanetti mi sento di confortarti:Moratti ha dichiarato non più di due o tre giorni fa (t’avverto, è buttata a caso, possono essere 4 o 5 o forse più di una settimana, pigliala così: recentemente)che gli fecero vedere un filmato con Ortega e lui gli preferì Zanettiecco perché lo prendemmo.Puoi fidarti o non fidarti sempre per lo stesso principio di cui sopra,posso solo dirti che lui ha dichiarato questo.Grazie della chiarificazione.Forza Inter(si può dire, no?)

  158. Ah, una considerazione mia,rivolta a tutti e nessuno in particolare:questa storia di Benitez inizia a ricordarmi la famosa partita di biliardo tra Fantozzi e il suo direttore.Quanto ancora dobbiamo farci insultare prima che la nostra società risponda qualcosa?

  159. a prescindere dalla scoperta dell’esistenza di un mondo nerazzurro fatato, in cui sbagliano di regola sempre gli altri e le cose accadono, per fatalità e senza che sia mai colpa di nessuno, sotto l’occhio benevolo della divinità di C.so VE II, (molto rastafari come filosofia, tra l’altro, e nonostante lo stesso Jah Moratti abbia ammesso di aver commesso errori ai quali non è più in grado di por riparo)la cui reale esistenza non è oggetto del contendere (e la cui durata sarà comunque ancora piuttosto breve, temo),e a prescindere dal fatto di considerare quelle di Benitez come delle offese da lavare col sangre che manco gli insulti a Facchetti, valutazione che va lasciata alla sensibilità di ognunose ci aspettiamo che a difenderci sia la Società (ultimamente entrata piuttosto a cazzo sul ct argentino, e solo per difendere la presunta professionalità di Mengele Combi, the medicine man) temo che dovremo aspettara la prossima dirigenza

  160. spesso ci lamentiamo del lassismo societario, nostro.invece gli altri si occupano di noi, anche quando avrebbero ben altro da pensare..tipo Mauro Suma, x gli amici intimi il Sumaro, che in un aggrovigliato italiano pontifica x l’n.ma volta :” Qualche tempo fa, in queste nostre chiacchierate del sabato, ci era capitato di segnalare che oltre le colonne d’Ercole della trattativa Moratti-Thohir, era già arrivata, dalle parti di Giakarta, qualche considerazione fatta da analisti di mercato italiani su alcune scelte di fondo dell’Inter. Fatte proprio in direzione Livorno, l’avversario di questa sera. Ci era capitato di captare e poi di scrivere perplessità circa la scelta nerazzurra di prendere Wallace in prestito quando si poteva valorizzare Mbaye e di affidarsi all’acquisto di Taider quando c’era Duncan giovane e di proprietà. Quando l’altra sera sono rimbalzate a Milano le dichiarazioni indonesiane del nuovo azionista Roeslani, con riferimenti non entusiasmanti alle modalità operative di mercato riguardanti in particolar modo i giovani, abbiamo fatto due più due. Che non sempre fa quattro, ma questa volta pare di sì. “

  161. E’ incredibile come pur di difendere una propria posizione si arrivi a sperare che il peggior nemico ne tragga beneficio.Non l’ho mai fatto ma stavolta le patenti le do ( e le tolgo ) io.Patente di interista ritirata a tutti quelli che preferiscono veder vincere le merde pur di far male a Benitez.Primo perchè la juve che vince è sempre una sconfitta per lo sport.Secondo perchè con Benitez abbiamo sbagliato anche noi che cacciandolo ci siamo dovuti sorbire i leonardi,gasperini, ranieri stramaccioni con annessi noni posti.Me ne sbatto di Benitez, che non è più niente per noi, ma domani voglio che rompa il culo ai fottutissimi ladri.

  162. estema che insulto è dire che Moratti non gli ha comprato neanche uno dei giocatori richiesti.A parte che è la sacrosanta verità dov’è l’offesa??Non mi risulta che Benitez abbia mai detto che Moratti sia un coglione, come tanta gente ha fatto e fa qui e altrove!!!

  163. jairteniamolo pure stretto.Ma stasera fino all’azione del 2 a 0 è stato inesistente e finora ha fatto intravedere molto ma vedere poco.

  164. Qualcuno mi spieghi che senso ha giocare quasi tutta la partita con una sola punta contro cinque difensori. Andando avanti così Palacio a gennaio sarà esausto.Su Guarin stendiamo un velo pietoso.

  165. A parte che è la sacrosanta verità dov’è l’offesa??Non mi risulta che Benitez abbia mai detto che Moratti sia un coglione, come tanta gente ha fatto e fa qui e altrove!!!Scritto da: gianni | 09/11/2013 | 20:38anche a me di Benitez non m’interessa una sega ma lascia perdere, per qualcuno il fatto che Benitez abbia vinto tanto (N.B. anche due titoli con l’ Inter) e continui a vincere, secondo in campionato con 8 vittorie e un pareggio e sia primo nel girone più difficile della Cempions, partendo dalla quarta fascia, giocando contro la capolista della Premier League e i vice campioni d’Europa è solo un caso, è solo un caso…Gasperini, Stramaccioni, Leonardo, er Fettina, invece non hanno vinto una beata mazza. E non è stato per caso.idem per il parruccato.

  166. Il problema vero è che non riusciamo più neanche ad accorgerci quando gli altri ci dileggiano.Tra Giacartone mandato via smse le invettive di Benitezormai ce le tirano addosso e manco ci scansiamo.Questi sono problemi,altro che Campagnaro.Noi tifiamo Napoli, tiè.

  167. Non voglio fare il piangina, ma se non avessimo buttato nel cesso 4 o 5 punti anche per nostra dabbenaggine (non solo per colpa degli arbitri), a quest’ora staremmo qui a raccontarci ben altre cose.

  168. Mamma mia che brutta roba.Paragonare giacartone a cicciobello.La delinquenza e la perfidia alla polemica intrisa di delusione e frustrazione.Uno il capo di un’accolita di dlinquenti, l’altro che è stato dei nostri, a fare il suo lavoro, con i suoi pregi e i suoi difetti, cacciato come un cane sudato.Dove non si arriva per difendere le proprie posizioni.

  169. Chi è che è stato dei nostri????Ci manca solo che tra i “nostri” ci mettiate Lippisolo perché l’Inter l’ha allenata anche luie poi sbucano 3 ciliegine sul pce l’alloggio dvd rom mi inizia a sputare fuori monete.

  170. Sono offeso a morte perchè mi hanno dileggiato dicendo che l’ Inter non matiene le promesse come il Napoli.Ma mi rifaccio un pò con questo 2 a 0 portato a casa quasi di sghetto.E domani sera, pochi cazzi, tutti con ciccio.Gli interisti!!!!

  171. Bene beneDopo Agnelli, Lippi.Fra poco viene fuori che Ciccio si è pappato qualche bambino.Anche se non ti sta bene Ciccio è stato dei nostri.E ha vinto due trofei.Queste non sono opinioni, sono verità sacrosante che nessun azzeccagarbuglismo potràmai confutare.Poi sei libero di fare come quelli che si aggiungono le stelle truccando l’albo d’oro.

  172. Io veramente più che con il Napolisono contro la Juve.Che poi le due cose coincidano, è secondario.Ma è importante sottolineare la differenza.

  173. Grande ritorno di Zanetti.Quarant’anni:si scaldaentrastoppa due volte l’avversariosgroppatanon è umano.P.S. Assist pazzesco di Kovacic, fino a quel momento evanescente.Se sto ragazzino mantiene le promesse…

  174. Buongiorno a tutti i fratelli di fede nerazzurra !!!Che bello svegliarsi la domenica mattina dopo una vittoria del sabato !Beh, a dir la verita’ credo sia stata la piu’ brutta Inter di Mazzarri, niente gioco,zero idee e giocatori molli e sottotono.Credo pero’ sia dovuto anche a come si e’ messo in campo il Livorno che nel primo tempo si e’ messo a specchio e con marcature quasi a uomo.Prendiamoci quindi questi 3 punti e portiamoceli in saccoccia.E POI CHE DIRE : PUPI !!!!!!IMMENSO !!!!!!!!

  175. gianniti metti a parlare di Ciccio con este?!Tempo e parole sprecate, dammi retta lascia stare.Scritto da: Internazionalista | 10/11/2013 | 01:10:))))))))))))))))))se il Napoli vincerà il campionato lo farà solo …per caso. Se arriverà in finale di Cempions e la perderà Ciccio Benny sarà una pippa di allenatore perchè il Napoli, se avesse avuto Gasperini… Io intanto spero che stasera faccia piangere il parruccato.

  176. P.S. Assist pazzesco di Kovacic, fino a quel momento evanescente.Se sto ragazzino mantiene le promesse…Scritto da: estecambiasso | 10/11/2013 | 02:47concordo. Da solo vale tutto il prezzo del biglietto anche perchè il resto è stata poca cosa.Forza Inter!

  177. ma come Settore non sa neanche che c’è stata la partita? e che avete fatto schifo? sarà a fare la solita tapasciata con il piede che fa male..come siete ridotti

  178. Comunque, perdonatemi, sicuramente esagero ma a rivedere l’esultanza sul secondo gol traspare tutto l’isolamento di Kova in seno alla squadra. Non se l’è filato nessuno, una cosa sconcertante.Non contesto che vada a corrente alternata ma uno così va trattato con un minimo di psicologia.Non vorrei che ci trovassimo a vendere a prezzi di saldo un futuro Inesta o un Matthäus per scoramento indotto da una gestione approssimativa delle risorse umane.A scanso di equivoci va detto che Mazza ha risvegliato Alvarez – anche se ieri era giù – e trasformato John in un altro calciatore. Ha rimesso in piedi Cambiasso che è tornato a buoni livelli. Però un po’ di generosità in più per questo ’94 croato che sembra l’unico potenziale top che abbiamo, insieme a Palacio, per me sarebbe benvenuta.

  179. continuo a ripetere che non si può sempre giocare in avanti con Palacio contro tutti. I risultati daranno anche ragione a Mazzarri ma rischiamo di vederlo cotto già a gennaio. Abbiamo comprato altri attaccanti o sbaglio?

  180. Tengo a precisare agli esegeti dei commentiche io non ho mai scritto da nessuna parte che Benitez non è un buon allenatore,ho detto che da noi ha fallito.E, in subordine, che non mi piace cosa ha detto di noie continua a dire ancora adesso.A me non sembra così difficile, come discorso.Basti pensare a Villas Boasottimo nel Portoesonerato dopo 3 mesi, nel Chelsea.

  181. Scritto da: jair s’invola sulla fascia | 10/11/2013 | 11:48Ho notato anch’io l’esultanza. C’è comunque la coincidenza che sono andati tutti ad abbracciare JZ.Sono fiducioso; ci saranno momenti migliori e…………………segnerà anche lui……………….e verrà giù S. Siro (magari quando ci andrò anch’io alla partita, a breve).PS: stasera, posso “tifare” per il pareggio? Mi attizzerebbe assai rosicchiare punti ad entrambe!In alternativa, è ovvio: “noi tifiamo Napoli, tiè” (cit.)

  182. TOTO’,certo, ben venga l’abbraccio a J.Z. che siamo contenti abbia giocato degli ottimi 10 minuti finali risultando perfino determinante (una porzione di tempo che molti di noi auspicano faccia in quasi ogni partita fino al ritiro a fine stagione), però, se vi capita, guardate la scena, appena disponibile sul tubo.Mateo è come se non esistesse.Insomma, è la giocata del ragazzino ad aver messo Naga davanti alla porta, anche se il Capitano ha fatto un ottimo lavoro di interdizione e poi di scaricamento palla dopo la sgroppata di rito. Sarò sincero, a me quei festeggiamenti che ignoravano il titolare di quella meraviglia di movimento, han fatto un effetto strano.Detto questo, contento che Zanna sia ancora in grado di incidere così bene a partita in corso. A patto che non parta titolare quando gli altri sono freschi.

  183. Scritto da: jair s’invola sulla fascia | 10/11/2013 | 12:51 Vabbè, scusate le virgole messe a c.d.c. e la prosa frettolosa… gli è che ho brutte sensazioni intorno a quello che ritengo essere il migliore acquisto fatto dai tempi dello scambio Ibra-Eto’o con gli annessi 50 milioni di mancetta residua.

  184. la Grande Inter è ricordata come quella di Herrera-Moratti Angelo-Allodi-quella dal 2006 al 2010 come sarà ricordata ?la Grande Inter finì il suo ciclo perdendo in tre giorni due titoli sulla carta già vinti e l’anno dopo arrivo’ quinta senza mai essere stata in lotta per niente, ma dopo il primo vaffa ad Herrera che aveva sfaldato la squadra senza che nè lui nè Moratti nè Allodi avessero trovato un sostituto degno di sostituire Picchi, o Jair o Burgnic, nessuno gliela menò dopo ogni una partita, ma si continuò ad andare allo stadio sperando in meglio.mentre QUI sono tre ANNI tre che la menano sui perchè e sui percome e non se ne capisce il motivo, se non quello di sfracassare la palle agli altri, perchè certe discussioni fatte nel 2010 sono identiche a quelle fatte nel 2011, nel 2012 e nel 2013.per cui non è che chi contesta questo modo di fare voglia moralizzare o dare patenti, nè che se ne freghi che anzichè vincere si perda, ma semplicemente voglia fare accettare certi fatti ineluttabili che non devono per forza essere addebitati a qualcuno in particolare, ma alle contingenze che ci sono e che si incontrano nella vita, di cui anche le società calcistiche fanno parte e ancora di più sono soggette a evenienze esterne ed interne non pronosticabili in sede di programmazione affinchè gli obiettivi prefissati possano essere raggiunti.da qui l’aleatorietà, perchè se la Fiat va male la colpa è di di chi ha progettato auto brutte e care e quindi non competitive sul mercato.se l’Inter del 98′ non ha vinto lo scudo è perchè qualcuno si è messo di traverso per non farcelo vincere.se l’Inter del rafa non avesse avuto ottomila infortuni, dovuti non si sa a chi, molto probabilmente avremmo vinto anche con lui e il dopo non sarebbero stati i Leonardo ecc. ecc. e certe diatribe ridicole non sarebbero nemmeno nate. l’ultima è quella in cui io, odiando il modo di fare dei media, ho riportato le parole del Rafa che faceva notare, per la CENTESIMA volta, la differenza tra l’esperienza avuta con noi e quella che sta avendo adesso con il Napoli, dove evidentemente non può essere certamente criticato in questo inizio di stagione, che meglio non avrebbe potuto iniziarlo.dal momento che mi pare talmente ovvio che anche il Dela sia contento, a differenza di Moratti che poi fu costretto ad esonerarlo, sono arrivato a sperare che perdesse le due prossime partite cruciali per il Napoli sia per il campionato che per la Champion, per vedere e leggere cosa potrebbero scrivere di lui dopo averle perse e sentire cosa potrebbe dire di lui il Dela.il caso ha voluto che la prossima partita sia con la giuve, ma il calendario non l’ho mica fatto io.non so quante volte avrò detto qui sul blog che la giuve la odio più di quanto ami l’Inter, per cui non dovrei nemmeno precisarle queste cose e chi è andato dietro al tagnin accusandomi di essere così meschino di sperare che il rafa perda per potere dire che avevo ragione, non ha capito un tubo.io spero che perda per quello che sta dicendo ADESSO contro di noi che, bene o male, come tifosi, ci dovremmo sentire offesi ogni volta che parla male dell’Inter in quanto ne siamo la parte più importante, perchè di avere ragione sul giudizio espresso su di lui come allenatore non ho bisogno che mi dia altre prove, che il mio era basato su quanto ha fatto all’Inter, che di quello che aveva fatto prima o di quello che ha fatto e potrà fare dopo, non me ne può fregar di meno. ma il tagnin è maestro nel rigirare le cose, tranne che dovrebbe evitare di parlare di phatos che non è quello che si prova andando a fare le corsette pensando di andare più veloce della luce perchè ha il crono rotto. questo è phatos, ma evidentemente non l’ha provato nemmeno allora, perchè solo chi l’ha provato non potrà mai parlare male di chi glielo ha procurato: http://www.youtube.com/watch?v=Ii-iBqhSKxg

  185. la volgarità esibità dall’impresentabile pisciascensori scarpini dev’essere proprio quella roba che chiamano phatos

  186. VEDI?questa è la prova che sei proprio un coglione! ti attacchi a scarpini pur di dire qualche cosa e rigirare la frittata a tuo favore.scarpini io manco lo sento, nemmeno a pieno volume.la sostanza lì è un’altra ma fai finta di non averla capita, vale a dire la finale, i due gol di Milito e la gente che esulta.e il phatos era il NOSTRO, o di quelli che l’hanno percepito, mica quello personale di scarpini.PIRLA!

  187. perdo | 10/11/2013 | 11:47miserrimomoviola alla mano a quest’ora eravate a 24cioèsotto di noima tanto, quellolo siete da sempre

  188. dal momento che mi pare talmente ovvio che anche il Dela sia contento, a differenza di Moratti che poi fu costretto ad esonerarlo, sono arrivato a sperare che perdesse le due prossime partite cruciali per il Napoli sia per il campionato che per la Champion, per vedere e leggere cosa potrebbero scrivere di lui dopo averle perse e sentire cosa potrebbe dire di lui il Dela.il caso ha voluto che la prossima partita sia con la giuve, ma il calendario non l’ho mica fatto io.Scritto da: corso46 | 10/11/2013 | 14:45ahahahahahahahahahahhahahGuarda te cosa si deve inventare uno pur di non dire che “forse” ha commesso un errore…ahahahahahahhaahhahahaah…P.S. Era da un pò che aspettavo un’occasione così…

  189. abbiamo imparato che la corsa al terzo posto andrà fatta sulla Roma, prossima all’implosione…un po’ come qua dentro visto che ormai son sempre i soliti che postano e litigano fra loro x far vedere- in teoria – chi è + interistase l’ha notato anche quel cretino di pedro vuol dire che è davvero evidente

  190. La domenica perfetta per un Interista è la vittoria dell’Inter e la sconfitta della Bjuve…tutto il resto è noia..Scritto da: belales | 10/11/2013 | 16:12PIRLA anche te.questa tua frase per ME è sempre stata l’ undicesimo comandamento osservato prima ancora che tu nascessi, con l’aggiunta, nei tempi grami passati prima che arrivasse Moratti, che la domenica perfetta era anche quella se la giuve perdeva e noi non vincevamo, dal momento che capitava ogni dieci anni, e detta innumerevoli volte sul blog prima che arrivassero dei coglioni come te ad infestarlo dicendo che si fanno 600 km in auto per andare a vedere l’Inter.cazzo ci sei andato e cosa ci vai a fare mi domando, ma stai a casa tua che è meglio, coglione…quanto a te tagnin lo so che provochi apposta, l’ho già detto e ripetuto mille volte anche su sostieni che sono io a farlo, ma io lo faccio in generale per aprire dibattiti e discussioni sul blog buttando dentro delle notizie che secondo me meriterebbero di essere approfondite e discusse come quella del rafa, che dopo tre anni si lamenta ancora del trattamento ricevuto dall’Inter.tu e qualche pirla come te invece reagite contro di me o facendo battute da avanspettacolo di serie C o buttandola sul personale alludendo alla mia età e in passato cercando anche di catalogarmi in un certa categoria di elettori votanti quelli che più a te stanno sulle balle, che a quanto pare sono parecchi e parecchi se ne sono aggiunti recentemente, ma non te ne piace nemmeno uno, tranne quello che voti tu.per cui per un po’ sto al gioco anch’io, ma dopo, se si esagera, mi stanco di essere preso per il culo e quindi reagisco di conseguenza mandandoti a cagare come ho già fatto altre volte o insultandoti come oggi, che non vedo cosa cazzo ci fosse da leggere bene su quanto hai scritto dopo il mio commento papiro, che se sono stato attaccato perchè avrei preferito vedere vincere la giuve per avere ragione sul rafa è solo perchè la scintilla l’hai provocata tu facendo intendere con la tua battuta, che fosse solo quello il motivo per cui ho scritto che mi sarebbe piaciuto vedere il rafa perdere. l’ho già spiegato nel papiro il vero motivo e sul fatto che io odi la giuve nessuno del blog lo può mettere in dubbio, che sono cresciuto e tirato grande così da mio padre, un altro che le sconfitte della giuve le anelava più che le vittorie dell’Inter, tanto le stavano sulle balle quei gobbi di merda lì.e dal momento che qualcuno ha scritto che mi vorrebbe ritirare la patente di Interista per quello mi sono incazzato parecchio e sono arrivato agli insulti, non tanto per la patente di Interista che è una cazzata tremenda inventata non so chi qui sul blog, ma per il fatto che mi si venga a dire che io preferirei vedere vincere la giuve per avere ragione sul rafa.la giuve deve perdere sempre e il fatto che giochi proprio stasera è solo una casualità del calendario e della data dell’articolo di cui ho parlato sul blog, che se capitava due settimane fa avrei detto che mi auguravo che perdesse contro il Catania o contro la Fiore in campionato e che perdesse con il Marsiglia in Champion, che la sostanza non sarebbe cambiata per un cazzo di niente.invece sono stato attaccato per una cosa che non c’entrava niente, tirata fuori da te appositamente, che io lo so, ma gli altri no quanto tu possa essere stronzo e inizialmente non ti ho nemmeno cagato, come del resto fai sempre tu con me quando ti ricordo il tuo passato da falangista societario.però dopo, visto che in molti hanno abboccato e ti sono venuti dietro allargandosi fino a dimenticarsi di quello che ho sempre detto qui sul blog sui gobbi, mi sono girati ad elica e la conseguenza è stata quella di non ignorarti come avrei fatto volentieri ma di mandarti a cagare per l’ennesima volta.so che vali di più del pirla sopra, ad ogni modo…

  191. Scritto da: neroblù | 10/11/2013 | 20:50Se è vero (il fuorigioco, non la sto vedendo), siamo a cavallo.La tua è la stessa frase che disse Caressa dopo i gol del bagnoschiuma contro di noi; poi ne presero 3! 🙂

  192. la juve però è padrona del campo. Stanno dominandoScritto da: alleprimearmi | 10/11/2013 | 21:04Hai mai sentitp parlare di “inerzia della partita”?Dopo 2′ segni in fuorigioco, certo che poi è facile dominare…

  193. Già, è la Restaurazione, bellezza (semicit.)I titoli della gobba non valgono niente, la cosa folle è che riescono a distruggere la credibilità del campionato anche quando potrebbero vincerlo naturalmente.”Ti regalo l’astrakan, cara.””No grazie, preferisco rubarlo, sono una tradizionalista, lo sai”.

  194. ” fuorigioco ? Mah, non so se ci fosse ma in ogni caso non era facile vederlo. e poi ricordo che quando giocavo io un giorno col Catania non ci diedero un calcio d’angolo netto, alla fine tutto si compensa “Cathead

  195. Ricapitolando: Benitez, e la sua coperta, avevano chiesto due esterniLlorente e Pirlo/Pogba, o qualcosa del generewell done mate 🙂

  196. Sig. Corso46…..riscrivi il tuo undicesimo comandamento, dato che stasera gioisci insieme agli Juventini…..Se io sono un coglione tu cosa sei ?

  197. il gol in fuorigioco l’ho beccato.adesso mi manca il rigore…Scritto da: alleprimearmi | 10/11/2013 | 20:56Ogbonna in area tira giù per la maglia Iguaìn: lo juventino Rocchi fischia: fallo di Iguaìn. ecco il rigore c’era.

  198. a proposito di rigori: il BBilan è inconfondibile, quando non gliene danno nemmeno uno piangono dicendo che ce n’erano due. Poli sta migliorando, fra poco eguaglierà Balotelli per le simulazioni.Inzaghi però è inarrivabile.

  199. Dall’ovile sarà già partito il bonifico a Rocchi?Scritto da: canonikon | 10/11/2013 | 23:28non so se avete visto la partita. Ovviamente non tifo Napoli e ovviamente odio i mariuoli ma oggi è stato vergognoso: ogni volta che ad un mariuolo si avvicinava un avversario il mariuolo si buttava a terra ed arrivava puntuale il fischio del gobbaccio. In particolare Behrami, appena arrivava a un decimetro dal mariuolo di turno il fischietto pigiamato gli fischiava fallo. a prescindere. che poi il Napoli meritasse di perdere è tutt’ altro discorso ma inseguire tutta la gara per recuperare un gol regalato dopo due minuti non è facile per nessuno.

  200. Gol in fuorigioco dopo 2 minutiavversari evanescenti che passano il loro tempo a giocare al torellosenza ricordarsi che nel calcio, saltuariamente,non sempre,è gradito il gol(con comodo, eh).O la Roma si riprendee subitoo mi sa che i gobbi se lo portano a casa pure quest’anno.

  201. Scritto da: estecambiasso | 11/11/2013 | 00:08calma…intanto noi, poverelli, siamo a -7 dal primo e – 3 dal terzo e di partite al giovedì non ne abbiamo. neanche la rometta se è per quello, ma lì a Roma c’è il ponentino…Elisanon c’è pericolo, anche se averti come infermiera non sarebbe del tutto una disgrazia.

I commenti sono chiusi.